Montagna

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Il Tour della Bessanese è un trekking che si sviluppa in ambiente di alta montagna, in un percorso ad anello che gira attorno all'Uja di Bessanese, cima delle Alpi Graie che rappresenta lo spartiacque tra l'italiana Val d'Ala (in provincia di Torino) e la francese Valle de l'Averole, valle laterale della Valle de L'Arc.

Questa stagione invernale 2018 sembra senza fine, vista la quantità di neve che c'è ancora in montagna. E allora ne abbiamo approfittato per un'altra giornata di fondo, a Sils Maria, in Engadina.

La Grigna settentrionale è un massiccio montuoso delle prealpi lecchesi molto più vario ed articolato, di quanto non possa sembrare a prima vista, soprattutto nei suoi versanti Nord ed Ovest. Il Rifiugio Bogani è situato, a 1800 m circa, a Nord Ovest della vetta principale, ed è raggiungibile agevolmente dall'Alpe Cainallo, in comune di Esino Lario (LC).

Ormai è inziata la stagione degli sport invernali. Lo sci di fondo è uno sport fisicamente completo, e tra i più dispendiosi in termini energetici. Inoltre, è in grado di regalare giornate fantastiche in mezzo a panorami, a volte quasi incontaminati. Vediamo, allora, come preparare la nostra attrezzattura, e procedere alla sciolinatura degli sci.

La strada del Ponale è uno dei percorsi escursionistici più spettacolari del Lago di Garda. Scavata nella roccia a strapiombo sul lago, consente di ammirare panorami strepitosi. E' percorribile a piedi, in Mountain bike, o, come abbiamo fatto noi, con le sempre più diffuse E-Bike (le biciclette con la pedalata assistita).

Le Prealpi del Lago di Como hanno un potenziale incredibile per quanto riguarda le escursioni in Mountain Bike o E-Bike. Domenica 23 febbraio 2020, abbiamo esplorato la zona effettuando un itinerario impegnativo in E-Bike, con partenza da Argegno, arrivo al Rifugio Venini e rientro dalla Bocchetta di Nava.

L'escursione da Murtel (Silvaplana) alla Chamanna Coaz, in alta Val Roseg, per la Fuorcla Surlej, è uno degli itinerari più affascinanti dell'Engadina, in quanto si svolge, quasi interamente, al cospetto del Bernina, del Piz Roseg, del Piz Scerscen e dei loro ghiacciai che dominano l'alta Val Roseg. E' un trekking in alta quota, che richiede un discreto impegno fisico.

Simone Guidetti, accompagnatore di media montagna, in collaborazione con la guida alpina Giovanni Rivolta, propone escursioni e trekking in montagna, sia in Italia che all'estero. Per la prossima stagione invernale, propone alcuni affascinanti itinerari con le ciaspole, che consentono di immergersi in paesaggi fiabeschi. Ci ha inviato il programma con le prossime date, che volentieri pubblichiamo, e diffondiamo in questa sezione di Waterwind.it. 

Un viaggio sul Trenino Rosso del Bernina, da Tirano a Saint Moritz, è un'esperienza da non perdere. Il trenino delle ferrovie retiche percorre la stupenda Val Poschiavo e vi porta al Passo del Bernina, in mezzo ad ambienti d'alta montagna, dominati da ghiacciai e laghi. La discesa in Engadina è altrettanto emozionante. Abbiamo percorso la tratta da Tirano a Pontresina, con alcune tappe che ci hanno consentito di effettuare delle brevi escursioni.

Lista articoli di montagna (per categoria)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.