Windsurf

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Domenica e Lunedì siamo andati a provare, per la prima volta, lo spot di Cannes. Vento da E/NE a 30 nodi circa domenica, ed anche più forte lunedì. Lo spot ci è piaciuto e ci ha fatto provare nuove (forti) emozioni. 

Hyeres ci ha regalato un Ferragosto 2015 stupendo: 4 giorni consecutivi di maestrale a 25 nodi circa il primo giorno, e poi mai inferiore ai 30 nodi. Temperature estive, cieli azzurrissimi, vento ed onde, ed allegra compagnia: l'alchimia è stata perfetta (anche questa volta).

A volte, il Mistral raggiunge Cannes .... e quando lo fa, può soffiare molto forte su Palm Beach. Il 9 dicembre 2018, il vento ha raggiunto i 45 nodi (e forse anche di più), e solo pochi hanno osato sfidare queste condizioni!

E' difficile pensarlo, ma la Sardegna non offre solo spot di mare, ma anche qualche spot lacustre di acqua dolce. Gian Lorenzo Loria, local sardo, ci ha mandato questa recensione dello spot di Tula, sul Lago del Coghinas, in provincia di Sassari.

Praia do Cabedelo, a Viana do Castelo, quando lavora, è uno dei migliori spot del Portogallo per il windsurf, con condizioni sia di acqua piatta, sia di onda. Noi lo abbiamo recentemente perlustrato, e riassiumiamo in questo articolo una serie preziose informazioni per uscire qui.

Da Martedì 15 luglio a sabato 19 luglio, Frassanito e tutta la costa Adriatica salentina sono state una vera macchina da vento. Come da previsioni, dopo il passaggio della perturbazione di lunedì 14, da martedì 15 ha iniziato a soffiare un vento teso di Tramontana, in genere sui 20 nodi la mattina, con rinforzo sino a 25 nodi nel pomeriggio. Essendo lì in vacanza, sono riuscito a sfruttare tutto questo ben di Dio le giornate di mercoledì 16 e di venerdì 18 luglio.

Tre Ponti è uno spot wave che, con lo Scirocco, regala barre regolari meravigliose. Lo spot è situato, in località Ardenza, a Sud della città di Livorno. Con vento termico, d'estate, lo spot è adatto anche per i principianti.

Oggi abbiamo dedicato l'intera giornata di stage alla virata, manovra meno banale di quel che sembra. Ci siamo trovati nello spot di Cremia, dove la mattina, con vento leggero, si è tenuto lo stage sulla virata semplice, ed il pomeriggio, con vento più sostenuto, lo stage sulla virata veloce. Giornata molto calda e tipicamente estiva (finalmente l'acqua non è più fredda!), che ci ha regalato, comunque, buone condizioni di vento.

La planata, nel windsurf, è in genere un punto di non ritorno.... Se si è avuta la pazienza di superare le prime difficoltà, ed apprendere le manovre base, l'emozione della planata rende definitivamente dipendentI da questo sport. Vediamo, allora, di capire come raggiungere e mantenere questo stato di grazia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.