Recensioni spot

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Stintino è una nota località turistica della Sardegna. Il local Gian Lorenzo Loria ci ha mandato questa accurata recensione dello spot per windsurf, che volentieri pubblichiamo.

 

Windsurf, recensioni spot: Stintino, La Pelosa, Sardegna

Situato nella punta nord occidentale dell'isola, circa 30 minuti di auto da Porto Torres e 40 dall'aeroporto di Alghero.

Coordinate 40.959638, 8.213621.

Meta molto ambita dai turisti, indi per cui in estate è raccomandabile arrivare la mattina presto, visti i costi del parcheggio con le strisce blu (più di due euro l'ora), attivo da Maggio a Settembre. Arrivando presto ci si può rivolgere al WindsurfCenter del fortissimo amico Roberto Tavazzi (il Leone di Stintino ITA-665), scaricare l'attrezzatura e parcheggiare in un parcheggio privato e convenzionato con 8€ per tutto il giorno.

 

Io a La Pelosa


Lo spot lavora benissimo col grecale, attirando personaggi di spicco come Jacopo Testa e Matteo Spano. Se vi capita di vedere le previsioni aggiungete almeno 6 kts! A questo proposito, leggete il report di una recente uscita nello spot con Grecale, che ha pienamente confermato questa circostanza. N.d.e.: vi segnialiamo che con Grecale abbiamo provato anche Vignola posta più a Nord sulla costa Ovest della Sardegna, e che abbiamo riscontrato, che il Grecale a Vignola non entra molto bene (alquanto bucato, ed instabile a riva). Vi consigliamo, quindi, di andare a Stintino, se i siti meteo prevedono Grecale.


Sotto costa wave e freestyle, risalendo sopravvento si raggiunge una linea a ridosso delle secche dell'Isola Piana dove l'acqua più piatta consente di lanciare la tavola, con dei lasconi a 35 kts.

Partenza da La Pelosa


Importante fare attenzione alle secche. Una subito a sinistra, sottovento in partenza, sulla quale si tende a scarrocciare un po', dove l'onda frange e potrebbe dare non pochi problemi, portando il gear sul moletto subito dopo. Basta solo un po' di attenzione per i primi 50 metri.
La secca di Scannacapretti, nel versante est dell'isola piana, miete molte vittime sopratutto nelle pinne oltre o 35 cm, ingannando con i colori smeraldo dell'acqua senza dare senso di profondità. Riconoscibile dalla schiuma che si forma sopravvento. Io ci ho lasciato una 45 ed una scassa.


Gli altri venti con cui lavora lo spot sono il maestrale, che rende pericolosa Scannacapretti perché non si riesce ad individuare chiaramente, ma che se non è troppo intenso ci permette di fare il giro dell'Isola Piana con una bellissima regata; lavora anche col libeccio se l'intensità è maggiore dei 20 kts, riuscendo a non farsi intimorire dal RocaRuja, un imponente hotel alle spalle dello spot.

 

Partenza de La Pelosa


Durante i mesi estivi la spiaggia è fornitissima di servizi anche per famiglie, e l'assistenza del Windsurf Center è totale, dal noleggio agli ombrelloni, passando per parcheggi e lezioni.

 

Pelosa Lorenzo Deluca


Un punto di interesse importantissimo è situato a Pozzo San Nicola, e si chiama Sapores Antigos (Sapori Antichi). Trattasi di un bar pasticceria con prodotti tipici, ritrovo per tutti noi dopo la surfata. Seadas calde, taglieri tipici, birrette fresche. Non prendo un soldo per la pubblicità, ma è un elemento folkloristico non trascurabile per noi local! Tornando verso PortoTorres-Alghero-Sassari alla rotatoria di Pozzo San Nicola prendere la prima uscita e parcheggiare nello spiazzo a sinistra.

Ciao!

Gian Lorenzo Loria

 


Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

Oppure, fai una donazione!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.