Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Il 18 gennaio 2020 a Cape Town, in Sud Africa se lo ricorderanno per un po'..... Gli anemometri in città hanno raggiunto i 60 nodi. Negli spot a Nord Ovest di Cape Town, il vento è stato un po' meno forte, ma nel pomeriggio, a Big bay, solo pochi rider, per lo più professionisti, sono entrati in acqua per una sessione di windsurf di pura adrenalina....

 

Windsurf, report sessioni: Big Bay, Cape Town, Sud Africa, 18 gennaio 2020 - oltre 40 nodi!

Da giorni, le previsioni avevano preannunciato un weekend con vento forte. Ed infatti, al nostro risveglio la mattina, il vento scuote già bene gli alberi.

Nel nostro giro di perlustrazione degli spot, partiamo da Big Bay intorno alle 9,30. L'immagine dello spot, come al solito è molto gradevole: sole, caldo, bei colori, e vento già teso, ma ancora ragionevole, con onde piccole ma regolari, non superiori al metro. Qui, in acqua, ci sono alcuni freestylers professionisti che si stanno allenando, tra cui i francesi Adrien Bosson - F256, e Nico Akgazciyan F400. Sono fuori con vele intorno ai 4-4,5 metri quadri.

Qui, facciamo l'errore della giornata..... Snobbiamo lo spot, che ci avrebbe concesso un'uscita divertente, ed ancora con vento accettabile, con l'idea di andare a vedere gli altri spot. I freestylers escono dall'acqua, intorno alle 11,00, commentando che il vento sta diventando già molto forte.

 

Windsurf Cape town South Africa 1

Windsurf Cape town South Africa 2

Windsurf Cape town South Africa 3

In molti, dopo la bella uscita di venerdì 17 (leggi report), eravamo convinti che Yzerfontein, sabato avrebbe concesso il bis. Ed invece, quando andiamo a vedere lo spot, lo scenario è ben diverso: cielo nuvoloso, freddino (non più di 20 gradi), onda non bella come il giorno prima, e vento già forte anche qui.

Torniamo verso Cape Town, e proviamo un'uscita a Melkbos, spot che, personalmente non amo: un'ampia spianata di asfalto assolata e calda, per parcheggiare; spiaggia molto profonda, che rende faticoso il trasporto dell'attrezzatura e l'ingresso in acqua; in acqua, fondale che scende molto lentamente, e che fa si che si formi una lunga serie di schiume prima di arrivare a qualche onda decente (comunque, si tratta di beach break); corrente molto forte a riva.... Comunque, anche qui il vento entra rapidamente molto forte, e non vale la pena disarmare la Ezzy Elite 4,2, con cui ho provato l'uscita, per passare alla 3,7, tanto anche quest'ultima sarebbe ingestibile. In spiaggia, vola la sabbia e fa male quando colpisce la pelle. Torniamo a Big Bay, sperando di poter fare un'uscita lì al tramonto, con il vento in calo......

Arrivati a Big Bay a metà pomeriggio, ci prendiamo una birra con Max, Margherita ed Alessio, e poi ci sdraiamo comodi sul prato davanti alla spiaggia ad ammirare i pochi rider in acqua con vento fortissimo (oltre 40 nodi), che si esercitano principalmente in un una serie di high jumps. Faccio un po' di foto. Si riconoscono Ben Profitt (K800 - Simmer), Alessio Lucca Stillrich (passato aanche lui a Simmer), Francesco Capuzzo (I-333), Matteo Guazzoni (marketing manager RRD), Amado Vrieswijk (NB20 Severne). Stillrich, in particolare, fa salti eccezionali, molto alti, anche one foot, ed anche alcuni push loop. E' fuori con la 3.4.... Il controllo in aria dell'attrezzatura, con vento così forte richiede davvero una tecnica notevole.

 

Windsurf Cape town South Africa 4

Windsurf Cape town South Africa 5

Windsurf Cape town South Africa 6

Windsurf Cape town South Africa 8

 

Ad un certo punto, vedo entrare in acqua due rider che conosco, e che mai mi sarei immaginato di vedere in azione in queste condizioni: Livia ed Elsa! Si difendono come possono, ma le condizioni sono davvero troppo impegnative per loro...

Noi capiamo che oggi pomeriggio non usciremo, e, come detto, rimpiangiamo di non essere usciti qui questa mattina. Sbagliando s'impara.

Andiamo via dallo spot, e ci consoliamo con una cenetta a base di pesce da Ocean Basket.

Ciao. Fabio

Clicca qui, per la slidegallery della mattina a Big Bay, con i freestylers.

Clicca qui, per la slidegallery del pomeriggio a Big Bay, con vento molto forte, ed i pro in azione.

 

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Il video di Big Bay

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.