Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Domenica ventosa in tutta Italia, ma, Francia, Capo Mannu e Sinis a parte, non era facile azzeccare lo spot che regalasse vento/onde di qualità e condizioni meteoclimatiche accettabili. Vista la recente trasferta francese, noi siamo rimasti sul lago di Como, e siamo usciti nello spot di Abbadia Lariana.

 

Windsurf, report sessioni. Abbadia Lariana (Lago di Como), 5/5/2019

Scartato il Lago di Garda, che prometteva solo una tempesta esagerata, e considerato che delle uscite tipo Red Bull Storm Chase non ce ne frega molto (molto meglio quelle con vento e/o onde di qualità tipo le recenti fatte alla Coudou o al Garda), abbiamo a lungo studiato le previsioni del lago di Como per capire gli spot che avrebbero lavorato al meglio.

La direzione da Nord/Nord-Est faceva intuire che avrebbe lavorato bene il tratto di sponda comasca tra Cremia e Cadenabbia, ed alla fine così è stato. Ma quando ci siamo svegliati, in alto lago c'erano 40 nodi almeno, e windchill di 4 gradi.... Avremmo dovuto pazientare ed andare in quella zona nel pomeriggio, dove però, a parte Cremia, la logistica a terra è complicata.... Ma in occasione di un prossimo Nord, con condizioni più sicure, andremo ad esplorare quell'area, anche se più distante da casa.

 

Windsurf Abbadia Como 9

Windsurf Abbadia Como 1

Windsurf Abbadia Como 5

Windsurf Abbadia Como 7

Windsurf Abbadia Como 8

 

Alla fine, siamo rimasti sulla costa Est del lago, e siamo usciti ad Abbadia con Ezzy Elite 4,2 2017, e Fanatic Skate TE 93 2014. Il vento di Nord Est, complice la presenza delle Grigne, non si è disteso al meglio sullo spot, per la maggior parte della nostra sessione, alternando raffiche forti a buchi e salti di direzione. Solo dopo le 16,00 ha soffiato in maniera più costante. Freddo, ma manco il gelo che prospettavano i giornali (tranquilli, al Nord ha nevicato solo in montagna....). Comunque, abbiamo dovuto tirare fuori di nuovo, per l'occasione, la muta invernale, che era già stata coperta con il celophan, ed appesa in garage...

Comunque. è stata una discreta sessione di allenamento (forse, più dal punto di vista fisico, che da quello della tecnica), ed una giornata passata in piacevole compagnia, visto il buon numero di amici ed altri riders noti presenti sullo spot. Un grazie particolare a Pietro, per essersi fermato a scattarmi qualche foto.

Aloha. Fabio

Cliccate qui, per la slidegallery completa della giornata.

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Video della giornata

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.