Report sessioni
0
0
0
s2sdefault

Nell'ultima giornata della nostra tre giorni in Francia, siamo usciti nello spot di Le Brusc. Nonostante le previsioni che davano vento in calo durante la giornata, almeno fino alle 16,00 circa, gli spot di Six Fours hanno lavorato con vento di Sud Ovest tra i 20 ed i 25 nodi. 

 

Windsurf, report sessioni: Le Brusc, Six Fours les Plages, Francia

La giornata di domenica 26 a Six Fours è iniziata in maniera rocambolesca. Il vento di maestrale ha soffiato forte tutta la notte (anche se con una direzione più da Ponente).

La mattina presto, dopo un apparente calo, è risalito bene, ed a Le Brusc, i primi rider sono entrati in acqua già alle 8,00, con una temperatura di 19-20 gradi (ma acqua a circa 22), nettamente inferiore agli oltre 30 gradi che ci sono stati fino a venerdì. Prima di decidermi per Le Brusc, ho fatto un sopralluogo alla Coudouliere, spot che preferisco, fosse mai che la Coudou regalasse un'altra giornata divertente come sabato 25 (leggi report).

banner pubblicita

 

Windsurf Le Brusc France 1

Windsurf Le Brusc France 2

Windsurf Le Brusc France 10

Windsurf Le Brusc France 11

Windsurf Le Brusc France 12

 

E sembrava proprio che così fosse.... Arrivato alla Coudou verso le 9,00, ho misurato quasi 30 nodi fissi sulla scogliera del porto. Con l'acquolina in bocca..., ho armato la Ezzy 4,2.... Ma nel giro di mezz'ora, il vento è crollato, ha abbandonato la Coudou, per rimanere più al largo, ed i non pochi windsurfers già fuori (tra cui Ezio di Riwmag, che, come me, si è goduto anche sabato), sono usciti a razzo dall'acqua, prima di rimanere in balia delle onde (peraltro, belle visto che il mare era montato per il vento della notte).

Parlando con Guillame, local francese del posto (beato lui....), mi sono predisposto ad una giornata balneare, prima del rientro in Italia in serata. passando davanti a Le Brusc, infatti, ho constato anche lì la quasi totale assenza di vento. Sono andato a fare la spesa, e quando sono uscito dal Supermercato, con mia grande sorpresa, ho visto il mare di nuovo increspato!

 

Windsurf Le Brusc France 3

Windsurf Le Brusc France 4

Windsurf Le Brusc France 5

 

In spiaggia, a Le Brusc, ho misurato circa 18-20 nodi, anche se con una direzione non ideale per lo spot (troppo da W-SW, e, quindi, con l'isola di Saint Pierre che disturbava e rendeva instabile il vento). Ho armato la Ezzy Tiger 5,5 2013 e preparato il Tabou 3S 106 LTD 2013. E poco dopo essere entrato in acqua, sono risultato sovrainvelato! Ho resistito per un po', ma poi, complice anche un po' di chop (soprattutto nella parte nord dello spot), ho deciso di tornare a riva per cambiare vela, ed armare la Ezzy Elite 4,7. Devo dire che anche gli altri rider presenti sullo spot, hanno vissuto lo stesso travaglio. Azzecare la vela, domenica a Le Brusc, non è stato facile. A riva, ho scambiato due parole con gli altri surfisti presenti sullo spot (un po' in inglese, un po' in francese): mi dispiace di non saper parlare meglio il francese (vedrò di fare un corso, per cavarmela meglio).

Anche con la 4,7, le cose non sono andate al meglio: giusta sulle raffiche, insufficiente negli scarsi.

 

Windsurf Le Brusc France 6

Windsurf Le Brusc France 7

Windsurf Le Brusc France 8

Windsurf Le Brusc France 9

 

Tornato a riva, sono stato un po' in spiaggia, comunque, a cogliere possibili evoluzioni della situazione. In effetti, nel primo pomeriggio il vento è migliorato, e si è stabilizzato poco sopra i 20 nodi. I miglioramenti si coglievano  per l'immediato ingresso in acqua di molti dei local presenti sullo spot. Le Brusc è uno spot per tutti molto simpatico, dove si mischiano riders dei livelli più diversi, con attrezzatura di tutti i tipi: si va dal Pro Adrien Bosson, che ieri qui si è allenato a lungo, mostrando la sua classe, già equipaggiato con vela Duotone (l'ex North Sail), 2019; ai riders non professionisti, con attrezzatura freestyle, slalom, o wave, ed anche alcuni con tavole veramente vintage. E si vedono rider di tutte le età: dal bambino di 5-6 anni con caschetto bianco, ammirevole per la tenacia (vedi foto e video), alla coppia di fidanzati, fino ai riders veterani, prossimi ai 70. Uno spettacolo. Così nel pomeriggio, mi sono dedicato a cercare di fare un po' di foto e video a tutti (e non solo ad Adrien), per regalare loro un momento di gloria. Io non sono rientrato in acqua, in quanto ho dovuto rientrare in Italia.

Verso le 16,00, mi sono preparato, e sono ripartito per tornare a casa.

Per fortuna la Francia, in fondo, non è poi così lontana.....

Aloha. Fabio

 

Clicca qui, per vedere la slidegallery della giornata, e per scaricare le foto in alta risoluzione.

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Il video della giornata

 

0
0
0
s2sdefault

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.