Report sessioni
0
0
0
s2smodern

Giornata rocambolesca, ma con lieto fine, quella del 4 gennaio 2018 in Francia, iniziata con la delusione di Cannes, ma chiusa con un'uscita all'Almanarre con vento a 35-40 nodi.

 

Windsurf session: Almanarre, Hyeres (Francia)

Dati tecnici dell'uscita

Vento: W/NW, 30 nodi medi, raffiche fino 40 kts.

Piano d'acqua: di fronte al  Ristorante Le Robinson (estremità Nord della baia, vicino alle rocce semiaffioranti) onde abbastanza regolari fino a quasi 2 metri, verso il centro della baia chopponi disordinati, salvo la zona della secca centrale con onde di 2 metri lisce e regolari, qualche volta frangenti. Risacca insidiosa in corrispondenza del bagnasciuaga (fondale che diventa subito profondo), tranne che davanti al Le Robinson.

Vela: Ezzy Elite 3,7 2016

Tavola: Fanatic Triwave TE 86 2013, con pinne di serie.

Peso del Rider: 70 kgs

Abbigliamento: Muta lunga 5, calzari 3 mm, mani nude, cappuccio in neoprene (perchè sono conservativo....). Locals prevalentemente a mani e piedi, e capo nudi.

Temperatura aria: 20 gradi.

Temperatura acqua: 14 gradi.

DSC 0063

DSC 0113

DSC 0006

 

Commento

Traditi dalle sbagliate previsioni di Ovest a Cannes (da parte di tutti i principali siti, che si sono ravveduti solo all'ultimo momento....), abbiamo dovuto dirottare su Hyeres, e provare la pazzia di una trasferta Milano-Hyeres (1000 km) in giornata, per non buttare via la giornata. Spero di non ripete più una simile esperienza, anche se la piacevole compagnia (Sergio e Max), e la magia di Hyeres, hanno reso la giornata, comunque, positiva.

Eravamo stati allettati dalla trasferta in giornata a Cannes (e devo dire che in tre da Milano la cosa è fattibile, e tra una chiacchiera e l'altra il viaggio passa in fretta), oltre che dalla previsione di un bel vento da Ovest/Sud-Ovest, anche dalla previsioni di temperature incredibilmente miti.

E queste ultime sono state pienamente confermate. Durante il viaggio il termometro della macchina è arrivato a segnare 21 gradi.

Per l'uscita, ho voluto provare l'Almanarre per la prima volta (in genere esco alla Madrague con maestrale). Nella recensione di Hyeres, aggiungerò i dettagli di questo spot di Hyeres. Qui, mi limito a dire che è decisamente diverso rispetto alla Madrague, ed è meglio sapere cosa riserva.

Al nostro arrivo, ho subito misurato con l'anemometro raffiche a 38 nodi. Ci ho, quindi, messo poco a capire, che avevo fatto bene a buttare in macchina la 3.7. Quando si va in Francia, conviene sempre portarsela.... Sergio ha armato una 4,2, e Max una 4,5, non disponendo di roba più piccola.

Abbiamo così iniziato ad armare in un clima primaverile (bastava indossare il pile, nonostante il vento forte).

Poco dopo le 14,00, siamo entrati in acqua. Sullo spot già, una quindicina di riders prevalentemente locali (tutti con attrezzatura piccola), e pochissimi kiter!

 

DSC 0002

DSC 0079

 

 

Superata la risacca iniziale, ci siamo trovati in un bel campo di battaglia. All'Almanarre, rispetto alla Madrague, si alza un'onda nettamente più grossa, con condizioni adatte anche per il waveriding in corrispondenza delle rocce davanti al Le Robinson, anche se meno pulite della Coudou o di Cannes. Sotto riva,  il vento è risultato orientato più da Nord, e più side, per poi ruotare da ponente (più onshore al largo). In mezzo alla baia, chopponi, e poi belle montagne ripide da saltare.

Nella prima ora, sono risultato sovrainvelato con la 3,7, e non è stato per nulla facile manovrare, in quanto già il bordeggio è risultato piuttosto impegnativo. Nei bordi al rientro, ho cercato di surfare diverse volte le onde, anche se il vento veramente forte, determinava una velocità davvero eccessiva quando si poggiava in discesa dall'onda. Il vento è risultato meno rafficato nella prima parte della sessione (però con alcune raffiche davvero intense). Dopo quasi un'ora sono tornato a riva a rifiatare.

DSC 0101

DSC 0112

DSC 0125

DSC 0131

 

Quando sono tornato in acqua, poco dopo le tre, ho purtroppo dovuto constatare una momentanea rotazione del vento da NW (poi verso il tramonta ruoterà nuovamente da Ovest), ed un leggero calo. Le colline immediatamente a Nord dello spot hanno, quindi, reso il vento molto più instabile soprattutto a riva. In questa parte della sessione, è andato meglio Max con la 4,5 (prima per lui difficile da gestire), in quanto nei buchi la 4,5 gli ha consentito di mantenere più a lungo la planata. Il sottoscritto ha fatto quello che poteva con la 3.7 (non c'era tempo per un cambio vela), ed è rimasto in acqua fino alle 16,00 circa.

 

DSC 0142

DSC 0149

DSC 0162

 

A fine sessione, ci siamo goduti un tramonto spettacolare sulla baia di Hyeres (con qualche rider ancora in acqua a godersi un ultimo vento tornato più regolare), che ci ha fatto venire il magone, e ci ha fatto venire via veramente a malincuore. Abbiamo allegramente disarmato, confortandoci reciprocamente con vari generi di conforto, e con la vista delle bellezze locali.... e divertendoci alla vista di alcuni stravaganti locali.

Aloha. Fabio

 

Clicca qui, per gustarti la completa slidegallery della giornata!

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

0
0
0
s2smodern

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.