Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Questa volta l'allarme l'ha lanciato Nicola l'altro ieri. Ed è così, che a distanza di quasi un mese dall'uscita degli inizi di ottobre, abbiamo potuto goderci un'altra Breva con i fiocchi nello spot di Dervio sul lago di Como.

 

Windsurf, report sessione: Dervio (Lago di Como)

Sembrava non entrare oggi la "finta" Breva, dovuta alla risalita della Bora per il lago di Como. Infatti, la concomitanza di condizioni favorevoli al Foehn hanno fatto sì che in alto lago, a Dervio, fino alle 12, ci fosse vento sostenuto da Nord. In basso lago (Valma, Mandello), invece i segnali erano già positivi sin dal primo mattino. 

DSCN0799

Dopo la pausa pranzo al lavoro, il messaggio di Andrea (Venticello), il primo a crederci, mi ha indotto a ricontrollare gli anemometri: vento girato di colpo a Dervio, e passato subito a 30 km/h da Sud. Aspetto un attimo a prendere permesso, per vedere confermata la tendenza, poi alle 13,30 circa esco dall'ufficio, avvisando prima Nicola, anche lui, ormai quasi sfiduciato.

DSCN0800

 

Arrivo sullo spot poco prima delle 14,30. Ho l'impressione che sia un po' meno forte dell'altra volta, quando ero uscito con la 5,5. In realtà, mi sto creando un alibi perchè voglio provare la Gun Sails Torro 6,3, appena presa, armata con l'albero Ezzy Hookipa. Come raccontato nel forum, a terra l'abbinamento non mi ha convinto pienamente. Per completare la valutazione dell'insieme, è, però, fondamentale la prova in acqua. Così preparo la Torro, quasi consapevole che sarò sovrainvelato, da abbinare con la fidata Fanatic freewave 105 TE, con pinna di serie in G10 da 29 cm.

DSCN0801

C'è un bel sole, più limpido che in pianura, dove la Bora ha portato umidità, e, quindi, foschia. Le temperature, però, si sono un po' abbassate (soprattutto quella dell'aria): ci sono circa 17-18 gradi, comunque. Muta 4/3, calzari Ion Magma shoes 2,5, 2017 (fantastici), e berretto in Neoprene. Mani ancora nude. Nel frattempo, arriva anche Nicola, e sullo spot becco già all'opera Letterio (finalmente tornato dalla Calabria....), Fabio di Sesto, Andrea (venticello) già in acqua, a provare un nuovo bolide (Starboard Atomiq 120 versione Light).

DSCN0802

 

Alle 14,45 sono in acqua. All'inizio non ho l'impressione di essere molto sovrainvelato, ma solo mediamente pieno.... Cerco di cogliere e di capire le sensazioni che mi dà la nuova vela. In breve, la Torro mi fa un'ottima impressione anche armata con l'albero Ezzy. Soprattutto, mi rendo conto di una netta differenza rispetto alle Ezzy a cui sono abituato: le Ezzy sono costruite con l'X-Ply, più elastico, e che fa sì che queste vele siano caratterizzate da una leggendaria morbidezza e neutralità. Rispondono gradualmente alle raffiche, ed alla loro fine, alle pompate date con il boma. Il Monofilm delle Gun è più rigido, e mi impressiona l'accelerazione immediata che la tavola riceve quando pompo, o quando vengo raggiunto da una raffica. Nella prima parte della sessione, riesco anche a manovrare un po', soprattutto in power jibe mure a sinistra, dove sono più sicuro. Poi, prende il sopravvento la sovrainvelatura.... soprattutto perchè mi porta ad essere non pienamente in controllo nelle manovre, e sia perchè un po' mi affatica.

DSCN0803

Anche sui bordi, non sono in pieno controllo: spesso devo aprire la vela, e sono meno sciolto rispetto all'altra volta nel surfare e giocare tre le onde (mezzo metro di onda lunga, un po' meno regolare dell'altra volta, probabilmente, perchè il vento ha dei salti di direzione nelle diverse zone del lago). Comunque, ho fatto bene a provarla, in quanto altrimenti rischiavo di arrivare a conclusioni troppo affrettate. Ora, devo solo decidere se mi piace la morbidezza delle Ezzy (che hanno anche altri pregi), o la reattività della Gun.

DSCN0805

In acqua, becco presto Michelino con Severne Blade (misura?) e tavola Shaka di Dario. Bordeggio diverse volte con lui ed anche qualche volta con Nicola. Michele mi piazza davanti agli occhi un salto della madonna, con la tavola che sale su, su, dritta in aria! Peccato non avere la GoPro montata sul casco. Michele plana in scioltezza (vedi video), e manovra altrettanto pulito. Cerco di stargli dietro, ma in manovra spesso, come detto, sono in acqua. Nicola è fuori con LoftSail (va bene, Nicola, prima o poi la provo!), a Tabou 3S (questa la conosco già molto bene): anche lui bordeggia con stile. Ad un certo punto, sento da dietro un rumore: non è la solita tavola che spiattella.... E' quasi un sibilo. Mi giro, e riconosco il solito Pasquinator (che si è sparato anche il Nord di stamattina, sempre a Dervio), che mi sorpassa a Mac 2....

DSCN0808

DSCN0811

DSCN0820

Infine, sullo spot presente anche Giuliano di Lecco, che, come al solito, rimane in acqua quasi fino all'imbrunire (Giuliano, occhio a rimanere in acqua da solo in questo periodo... se spacchi, l'acqua non è più così calda). Insomma, un'altra bella sessione grazia alla risalita di Bora: è proprio un bel vento, non cattivo, costante e sostenuto, che, personalmente, apprezzo quasi più del Nord, spesso troppo rafficato. Anche il piano d'acqua, in genere, è più divertente (onda più lunga, ed anche più alta). Sto imparando pian piano ad apprezzare quando la Bora porta le foschie autunnali in pianura, in quanto sono il segnale di una potenziale bella uscita sul lago, mentre fino a qualche tempo fa, non facevano altro che incupirmi. Ed ora vediamo cosa ci regalerà il we: Libeccio, nel ponente Ligure, o in Toscana, Maestrale in Francia, o ricaduta sul lago di Como (solo per citare gli spot per noi più facilmente raggiungibili, perchè farà vento anche altrove)?

Aloha. Fabio

Clicca qui, per vedere la slidegallery completa, e per scaricare le foto ad alta risoluzione.

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

Il video (breve) della sessione

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.