Report sessioni
0
0
0
s2sdefault

Il lago di Como ci ha regalato oggi, 16 maggio 2015, una magnifica giornata di sole perfetta per lo svolgimento dei nostri stage di strambata base e power. Vento leggero la mattina e sufficientemente teso il pomeriggio. Gli stage organizzati da Surf and Fun Asd, in collaborazione con Waterwind e Non Solo Mute, si sono svolti a Dervio.

 

Windsurf: stage di strambata base e power a Dervio (Lago di Como)

Le previsioni di Nord si sono completamente ridimensionate e sin dalle 10 di mattina ha iniziato a soffiare un debole sud, che è risultato perfetto per consentire agli allievi, dopo la spiegazione a terra (vedi video di teoria del precedente stage di strambata base), di provare e riprovare la manovra in acqua.

 

RIMG1802

Gli allievi si sono mostrati tutti ricettivi (ma complimenti anche all'istruttore), risultando rapidamente in grado di chiudere la manovra: Marco con qualche richiamo sul timing giusto per il passaggio della vela, Lucia placida placida (quasi da recuperare in porto...), ma efficace, e Walter, che dopo qualche esitazione iniziale per via della tavola un po' piccola, ha iniziato a piazzare una strambata dopo l'altra.

 

RIMG1807

Anche per il sottoscritto, che ha passato parecchio tempo a ciondolare sopra la tavola ed a girare video e foto, la giornata è servita. Dopo essere passato alla 111 litri, faccio molta fatica a fare anche strambata e virata base. Oggi per la prima volta sono riuscito a chiudere tre strambate base, nei ritagli di tempo delle riprese, grazie anche ai consigli di Giorgio, l'istruttore, che mi ha suggerito di aspettare di più a strambare la vela, navigando un po' di più bugna avanti. Ho anche capito che sulla 111, il passaggio dei piedi deve essere immediata, senza possibilità di tenerli entrambi a poppa, come si fa sulle tavole più grosse.

 

RIMG1824

 

Nel primo pomeriggio poi, si è alzata una bella breva rinforzata da un po' di est in pianura (al Lumin l'anemometro ha raggiunto i 22 nodi), che ci ha consentito di svolgere anche lo stage di strambata power.

 

RIMG1816

 

La manovra richiede ancora più coordinazione della strambata base. Dopo ampia spiegazione teorica, gli allievi hanno potuto provare la manovra in acqua, mostrando qualche difficoltà per il fatto di non possedere ancora una perfetta tecnica di planata, ed anche per una leggera sottoinvelatura (vele da 5,7). Infatti, la breva è risultata al top tra le 13,30 e le 14,30, per poi rimanere sostenuta, ma con qualche scarso in più. In tali condizioni, bisogna essere rapidi ad entrare in planata, sfruttando le raffiche, per poi tenerla anche nei buchi, mostrando la sensibilità giusta nei piedi e nell'assetto.

 

Giorgio, in acqua, ha mostrato tutta la sua bravura con alcune strambate perfette, ed anche con qualche strambata, in cui ha fatto cambiare bruscamente mure alla tavola (Snap jibe).

 

RIMG1850

 

 

Il sottoscritto si è perso il meglio, stando a mollo sulla solita tavola.... ma la soddisfazione degli allievi a fine giornata mi ha ripagato. Ringrazio anche Simone (immortalato in un passaggio in planata vicino), per avermi passato il suo slalom un attimo (tra una ripresa e l'altra) per spararmi un paio di planate.

Adesso sotto a chi tocca per il prossimo stage di planata di sabato 23 maggio 2013. E conosco (senza offesa) alcuni personaggi (anche non presenti oggi) che avrebbero proprio bisogno di aggiustare questa tecnica fondamentale del windsurf. Vi aspettiamo! 

Aloha. Fabio Muriano  

Per vedere la slidegallery completa, clicca qui.

 

I video della giornata 

Strambata base parte in acqua 

  

Strambata power - teoria 

Tutti in acqua! 

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

 

0
0
0
s2sdefault

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

    • Avatar di nakaniko
    • agosto 2018 - vacanza Windsurf
    • Per gli alberghi sicuro, vedo che la maggior parte però viene in camper e i campeggi sono diffusi e ben organizzati, e magari nemmeno cari (non ho verificato, io da buon veneziano il camper non ce l'ho perchè saprei dove metterlo...). Però poi autostrade e strade dall'Austria in su sono tutti gratis, anche i parcheggi, e perlomeno da Venezia la strada per arrivare alla frontiera nello Jutland...
    • In Waterwind Bar / Organizzazione trasferte/uscite Windsurf
    • da nakaniko
    • 06/07/2018 09:55
    • Avatar di ita4012
    • 22-24 giugno 2018 - Lago di Como
    • Domani, sarò sul lago di Como. Se farà, qualcosa la mattina (credo che lavorerà più Dervio che Valma, ma punterò Notiwind), cercherò di prendere il foehn la mattina prima del lavoro. Ma scometterei di più nella Breva rinforzata da est nel pomeriggio (Gera o Domaso). Dovrei dormire sul lago domani sera, con la famiglia. Sabato, sarò a Domaso con la famiglia, per prendere il vento a Piona....
    • In Waterwind Bar / Organizzazione trasferte/uscite Windsurf
    • da ita4012
    • 21/06/2018 10:35
    • Avatar di ita4012
    • 25aprile-1°maggio - Sardegna?
    • Ciao. Nella zona di San Teodoro, io conosco solo gli spot della Cinta e di Murta Maria. Più a sud hai Siniscola, che è un altro spot che mi dicono sia molto bello (dovrebbe fare un termico). Altrimenti, devi scendere ancora più giù negli spot di Arbatax, e Museddu (vedi recensioni nella sezione spot di Waterwind). Ciao. Fabio
    • In Waterwind Bar / Organizzazione trasferte/uscite Windsurf
    • da ita4012
    • 18/06/2018 19:11
    • Avatar di ita4012
    • 2-3 Giugno 2018: Garda Tour
    • Oggi, sono stato al Pier. Vento accettabile per un'ora e mezza. Poi, le nuvole in alto lago, hanno ammosciato tutto. Bordello notevole a terra. Molti tedeschi sono in partenza oggi. Però, domani e dopo, penso che non sarà avvicinabile, a meno di non arrivare presto. Condivido lo spirito di Cristina. Non credo che sarà un weekend memorabile, ma meglio stare al lago che a casa. Il peler è un...
    • In Waterwind Bar / Organizzazione trasferte/uscite Windsurf
    • da ita4012
    • 01/06/2018 16:09

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.