Report sessioni

Probabilmente, è stato il Peler più forte preso al Prà de la Fam, da quando frequento questo spot del Lago di Garda. Sessione di windsurf decisamente muscolare, e tante ore in acqua.

 

Windsurf, report: Peler esagerato al Pra de la Fam (Lago di Garda) - 6/11/2021

Era previsto forte, ma è andato oltre le previsioni. Certo, le condizioni meteorologiche erano perfette per il Peler: fresca nevicata sui monti a Nord del lago, con conseguenti temperature notturne molto basse; acqua del lago ancora a 13-14 gradi, e giornata di sole.

Così, quando il sole è sorto dietro il Baldo il Prà si è infiammato.

Io sono uscito con la Ezzy Elite 3.7 2019, prima con profilo da vento medio (per il suo range), e poi, dopo i primi bordi, smagrita il più possibile. Ma, oggi, per me la vela giusta sarebbe stata la 3.3. Come tavola, ho usato il Tabou Da Curve 80 2016, settato a thruster con pinne K4. Non ho mai guadagnato tanta acqua sopra vento con il Tabou Da Curve 80, al Pra', come oggi.

Uscita con il coltello tra i denti. Qualche mio illustre collega chiamerebbe un'uscita del genere "maschia". Per me, è stata pure transgender... 

La cosa che ha stupito di più è stata la durata del vento forte. Io sono entrato in acqua poco dopo le 8,00, e fino alle 10,30, sono stato constantemente sovrainvelato con la 3.7! Forse, oggi, bastava anche Toscolano.... So che addirittura sono usciti con vele piccole a Desenzano.

 

Windsurf Pra Garda 008

Windsurf Pra Garda 001

Windsurf Pra Garda 003

Condizioni impegnative, molto fisiche, in cui manovrare richiedeva tecnica, allenamento ed esperienza. Io ho fatto del mio meglio. Ma di manovre pulite, come piacciono a me, ne conto un 10%.

Chi si è divertito un sacco, mostrando allenamento, tecnica, ed esperienza da vendere è stato Simone Grezzi, che ha messo in scena un bello show (vedi la slidegallery specificatamente dedicata lui). 

Michael Silgoner mi ha spesso bordeggiato davanti, girando un forward ogni 50 metri (e poi, dopo, a terra, mi ha spiegato qualche trucchetto da provare - grazie Miki).

Come sempre, folto il gruppo di rider austriaci, e tedeschi, tra cui alcuni mostrano davvero un livello elevato.

Ma onore anche a tutto il resto della ciurma, che ha battagliato fieramente. Una menzione particolare a Scuffia, Alohale, Nicola, ed al mitico Dottore, che è uscito per ultimo dall'acqua verso le 14,00.

Io ho concluso i giochi alle 12.45, ancora a tratti planante con 3.7 ed 80.

Ciao. Fabio

Clicca qui, per la ricca slidegallery della sessione

 

Visita il forum di Waterwind, ed unisciti alla nostra community.

Diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!   

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

 

Video della sessione

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.