Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Weekend di Grecale iniziato per noi a Cannes, sabato, nello spot di Palm Beach, con vento intorno ai 30-35 nodi, buone onde, ma troppo affollamento. Giornata conclusa degnamente con una bella serata in buona compagnia ad Antibes.

 

 

Windsurf, report sessione: Cannes, Palm Beach (Francia)

Sabato mattina ci siamo mossi presto dalla Liguria (dove avevamo dormito), dopo aver perlustrato gli spot di Diano Marina ed Imperia - La Rabina. In questi spot, purtroppo il vento rimaneva troppo al largo, anche se, poi, gli amici ci hanno raccontato che il vento lì è entrato bene verso metà giornata.

Evitata la protesta delle giacche gialle (grazie agli amici francesi per averci messo in guardia), siamo andati a perlustrare prima lo spot di La Salis ad Antibes e, poi, non convinti abbiamo puntato direttamente allo spot di Cannes Palmes Beach. Personalmente, ero incuriosito anche dall'idea di andare a perlustrare gli spot di Saint Maxime-Beauvallon, Cavalaire sur Mer,  e Le Lavandou, dove il vento era sicuro, e potenzialmente side rispetto alle onde. Ma non conoscendoli, temevano di perdere troppo tempo a trovare lo spot giusto, oltre al fatto che da quelle parti davano una legnata veramente potente (sappiamo di amici che sono usciti con la 3.4, altri che hanno parlato di maremoto...).

Personalmente, rimango con la forte curiosità di capire come lavora Cavalaire sur Mer, dove l'amico Max di Genova racconta di aver fatto un'uscita bellissima qualche anno fa con vento da Est, side, e con onde pulite (se qualcuno ha delle dritte, magari le scriva qui sotto nei commenti).

Windsurf Cannes Palm Beach France 1

Windsurf Cannes Palm Beach France 4

 

banner pubblicita

Quando siamo arrivati a Cannes alle 11,30, abbiamo trovato ad attenderci un vento bello potente, intorno ai 30 nodi da Nord-Est, piuttosto costante, onde abbastanza ordinate a 100 metri dalla riva, un bel sole, e l'amico Lorenzo, che ci accolto con il commento "E' bello tosto". Quindi, ci siamo fermati, per goderci le belle condizioni.

Dopo un po' di verifiche, io ho armato la Ezzy Elite 2018 4,2, ed il Fanatic Quad TE 2013, settato a twinzer, viste le condizioni side-on. Verso le 12,00 siamo entrati in acqua. Devo dire che la prima ora di sessione me la sono proprio goduta, grazie anche, come al solito, alle maggiori energie fisiche. Sono uscito subito bene e facilmente al largo, grazie alla direzione sufficientemente side del vento.

L'assetto twinzer si è rivelato azzeccattissimo, in quanto ha reso la tavola veramente molto veloce, senza pregiudicarne la manovrabilità, ed ha fatto si che risultasse facile superare sia le prime schiume a riva, che le onde più ripide poi, grazie anche alla costanza e forza del vento. Ho saltato tanto e decentemente in uscita, anche se mure a sinistra non è il mio lato buono. Ma devo abituarmi in vista del Sud Africa....

Una volta al largo, sia davanti alla spiaggia di uscita, che in diversi punti nel canale tra Palm Beach e L'Iles des Lerins, onde belle lunghe lisce e pulite ripide e surfabili, con il solo difetto di fare close out un po' ovunque. La maggiorparte dei set non superava i 2 metri, mentre nel canale qualcuna raggiungeva anche i 3 metri. Il mio amico Michele è uscito prima con il freestyle (Starboard Flare 91), e la Severne Freek 4,0, poi è passato allo Starboard Kode 77 ed alla Goya Guru 3.7. 

 

Windsurf Cannes Palm Beach France 7

Windsurf Cannes Palm Beach France 6

 

Dopo un'ora sono uscito dall'acqua con il dubbio se passare alla 3,7, per essere meno sovrainvelato, e quindi più agevolato in manovra. Ma con il vento side on preferisco rimanere potente.

La seconda e terza sessione, nel primo pomeriggio, invece, non sono state altrettanto belle. Innanzitutto, il vento è ruotato leggermente da Est, ed è diventato più on-shore. Questo, secondo me, lo ha anche reso bucato davanti alla spiaggia di sabbia dove siamo usciti. In queste condizioni, probabilmente, rimbalza un po' sui palazzi di Boulevard Gazagnaire. Il mare, conseguentemente, è diventato anche più disordinato. Ma soprattutto è stato l'affollamento di Kiters nel tratto di mare davanti alla spiaggia di uscita che è risultato molto fastidioso. Io ho bisticciato con un paio di loro. Mentre rientravo su un bordo mure a dritta, e stava per rovesciarsi, sopravento a me, una stupenda onda di due metri, mi sono ritrovato un kiter sopravento ed uno sottovento. Se fossi rimasto con la tavola parallelo all'onda, mentre frangeva, sarei sicuramente caduto tra le sue schiume. Quindi, ho aspettato un po', ma poi ho poggiato sull'onda anche per godermela e surfarla. Quello sotto vento ha fatto altrettanto, quello sopravento ha pensato bene di cambiare direzione senza guardare, e me lo sono ritrovato quasi addosso. Per evitarlo sono caduto.... 

 

Windsurf Cannes Palm Beach France 9

Windsurf Cannes Palm Beach France 10

 

Poco dopo me ne sono ritrovato un altro addosso, mentre strambavo a pochi metri dal molo vicino al punto di uscita dei windsurf (all'altezza di Avenue Reine Astrid), perchè questo ha deciso di tirare il bordo anche lui fino al molo, senza lasciarmi spazio per la manovra (pensando forse che volessi solo rientrare). Va beh, la prossima volta a Cannes, mi sa che esco direttamente nel canale tra la punta di Palm Beach e le isole, dove ci sono buone onde, e molto meno affollamento (e forse anche vento migliore e più stabile). Alle 15,00 sono definitivamente uscito dall'acqua, mentre Michele se l'è goduta ancora un'oretta.

La sera siamo stati ospiti di Fabrizio (Fabrythesurfer) ad Antibes, che è sempre molto bella, e ci siamo gustati un memorabile Chateubriand in un ristorante del posto (ad un prezzo di saldo eccezionale...), annaffiato da una buona bottiglia di Bandol. L'indomani, il weekend è stato  completato da un'ottima uscita a Bordighera. Ma questo ve lo racconto in altro report.

Ciao. Fabio

Clicca qui, per gustarti la slidegallery della giornata.

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Il video della giornata

 

 

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.