Report sessioni

Con questo weekend, il Pra' de la Fam ha aperto i battenti. Due giorni di Peler bello teso, che ha fatto partire la stagione di windsurf 2022 alla grande. Il nostro report si riferisce alla giornata di domenica.

 

Windsurf report: Pra' de la Fam, Lago di Garda, 27 febbraio 2022

Dopo un inizio di anno tranquillo, il Lago di Garda questo weekend ha iniziato a lavorare decisamente bene, regalando davvero due belle giornate di Peler. Sabato 26, i riders presenti ci hanno raccontato di un Peler veramente molto forte, per vele da 3.7 ed anche meno.

Noi avevamo deciso di goderci la giornata di domenica, ed anche questa non è stata deludente.

Il Pra' ci ha accolto, verso le 9,00, con una incoraggiante temperatura di 10 °C, poi arrivati a 14 a fine sessione. Il vento ha mostrato subito segnali incoraggianti, dal momento che il piano d'acqua è risultato ben increspato sia a Sud che a Nord dello spot, sin dalle prime ore della mattina.

Io ho armato una Ezzy Elite 4.2 2019, con un po' di pancia, ed il mio fidato Tabou Pocket 94 2016. Ho deciso di montare un assetto thruster, per quanto riguarda le pinne, optando per le MFC in G10, per avere un po' più di spinta rispetto alle K4, più morbide, che erano l'altra possibile alternativa.

In breve, l'attrezzattura è risulta perfetta, e mi ha consentito di stare in acqua due ore abbondanti, sempre planante, tranne negli ultimi minuti, verso le 11,30, quando il vento ha iniziato a calare.

Il Peler è stato bello teso su buona parte dello spot, ed in particolare a centro lago. Vicino a riva, è risultato meno stabile. A me è piaciuto anche il piano d'acqua, con un chop piuttosto ordinato.

 

Windsurf Pra de la fam Garda 002

Windsurf Pra de la fam Garda 003

Windsurf Pra de la fam Garda 004

Windsurf Pra de la fam Garda 005

Nonostante la temperatura dell'acqua ancora bassa, il parcheggio del Pra' è risultato già quasi pieno, e si sono visti oltre ai locali, anche alcuni riders stranieri presenti a godersi un bel weekend di vento e di sole. Tra i locali, subito presente Simone, appena tornato dal Sud Africa, ed altri aficionados dello spot, che hanno dimostrato di non avere ancora smaltito il panettone.... Una menzione al mitico Marco di Bergamo, che mi ha chiuso davanti dei bei 360 in planata, uno dopo l'altro.

Io mi sono divertito, anche se, dopo le recenti trasferte in Francia e soprattutto in Sardegna, ho avvertito la differenza di temperatura. Devo anche dire che mi fatto un po' effetto pensare che, mentre noi eravamo al lago a divertirci, in un'altra parte del mondo, vicina a noi, si sta combattendo un'assurda guerra. Ma sarebbe un discorso lungo...

Per quanto riguarda il vento, speriamo che questo inizio, sia di buon auspicio per la stagione 2022 al lago di Garda.

Buon vento. Fabio

Clicca qui, per la slidegallery completa della sessione.

 

Visita il forum di Waterwind, ed unisciti alla nostra community.

Diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!   

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.