Recensioni spot

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Venerdì 21 agosto 2015, sono stato a trovare gli amici toscani Andrea e Matteo, ed ho avuto modo di provare lo spot di Talamone, in provincia di Grosseto. Ho provato lo spot in una tipica giornata estiva con brezza termica di intensità variabile.

Windsurf, recensione spot: Talamone (Toscana) 

Per raggiungere lo spot, ho lasciato l'Aurelia imboccando l'uscita di Fonteblanda, e seguendo, poi, le indicazioni per Talamone centro (vedi mappa sotto).

 

RIMG3360

 

Vi sono più possibilità di parcheggio. Molti parcheggiano in corrispondenza del grosso piazzale sterrato del "Talamone Wind Beach" (parcheggio a pagamento, aperto anche ai camper - vedi mappa).  Il costo di questo parcheggio, nel 2015, era di 5 euro per tutto il giorno e 3,50 euro per mezza giornata, sostanzialmente quello che si spende al parcheggio del camping (vedi dopo). In corrispondenza di questo punto (rimane sottovento, con la tipica brezza estiva), escono i kite. Quindi, valutate bene se uscire da qui. In questa spiaggia, c'è la scuola Windsurf Mania, che offre anche possibilità di noleggio.

banner pubblicita

Parte centrale dell'articolo omessa. La lettura della parte centrale di questo articolo è riservata agli utenti registrati e sostenitori di Waterwind.it. Per diventare sostenitore a partire da soli 9 euro all'anno, clicca qui e registrati con un account supporter. Se sei già registrato con un account free, e vuoi diventare sostenitore, effettua il login, e poi vai alla pagina di registrazione per modificare il tuo account. Per maggiori dettagli, leggi qui.

Nella zona nord della baia, non abbiamo visto punti di ristoro sulla spiaggia. Il Poderino dispone di un proprio bar - ristorante di ottima qualita', gestito dal giovane Mario, con la possibilità di mangiate indimenticabili, o panini per pranzo, ed aperitivi al tramonto dopo la surfata con musica in sottofondo, in pieno relax. Nella zona del Talamone Wind Beach non ci sono punti di ristoro veri e propri. Esistono alcuni distributori automatici, utili in casi estremi di necessità. Noi ci siamo portati dei panini. 

Aloha, Fabio.

 

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

Oppure, fai una donazione!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Qui sotto, un breve video ripreso durante la nostra uscita a Talamone. 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.