Teoria e Tecnica

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

La virata è una manovra più ostica della strambata, e la virata veloce su tavole piccole è veramente una manovra tosta da imparare, perchè esige movimenti e tempismo perfetti, e non perdona quasi nulla, dal momento che comporta di infilarsi nel vento, e di superare una fase in cui la vela non ha portanza, e non si ha nulla a cui aggrapparsi. In questo articolo, cercherò di condividere la mia esperienza maturata fino ad ora al riguardo.

Domenica 1 marzo, grazie all'aiuto dell'amico Carlo ho avuto modo di capire bene come si armano le vele Ezzy, e di verificare come funziona l'abbinamento tra gli alberi Ezzy ed alcune vele di altra marca. E' stato un momento importante per capire ancora meglio che le vele non lavorano tutte nella stessa maniera, e per constatare in maniera concreta le diverse curvature degli alberi.

Osservare i campioni ed i windsurfer di talento può essere molto utile. Analizzando i loro movimenti, si può carpire qualche segreto e qualche trucco, per eseguire al meglio alcune manovre (anche se raggiungere il loro livello per la maggior parte di noi è impossibile). Studiamo insieme, allora, la virata veloce e la power jibe di Loick Lesauvage - F780, giovane talento francese.

Giacomo Galbiati, amico surfista, che partecipa spesso alle nostre uscite di gruppo, ha avuto l'esigenza di sostituire i pads della tavola. Ha pensato bene di condividere la sua esperienza (positiva), ritenendo che possa essere utile per altri che dovessero imbattersi nello stesso problema. Lo ringraziamo (e gli facciamo i complimenti per la bella tavola), ed invitiamo tutti ad imitarlo. 

Per i principianti armare una vela da windsurf e preparare al meglio la tavola, valutando il risultato ottenuto, è un'operazione piena di incognite. Riceviamo nel forum di Waterwind tante richieste al riguardo. Visto che dalle performance della vela e della tavola in acqua dipende una parte importante del nostro divertimento, abbiamo ritenuto opportuno pubblicare questo articolo - scritto a 4 mani da Nico e Fabio - per alleviare le pene dei "giovani" surfisti.

Quando si inizia a fare un po' di wave, ben presto si pone il dilemma se sia meglio un quad o un thruster? Probabilmente, non esiste una tavola migliore per tutti gli spot, e per tutti i riders, e qualcuno ancora preferisce un vecchio wave single fin. Non ho la pretesa di aver capito tutto sulla materia, ma inizio a condividere le mie prime impressioni.

I consigli del forum di Waterwind

    • Consiglio per muta invernale
    • Scusate ma inserisco qua la mia perplessità per non aprire una discussione simile. Per uscire più tempo possibile sul Lago di Garda che muta mi conviene comprare? Ho già il mutino corto con cui copro circa da metà giugno a metà settembre, volevo prenderne uno anche lungo in modo da riuscire a fare più uscite possibili. Ho cercato un po' e ho visto che le 5/4 mm front zip sono le più...
    • In Waterwind Bar / Chiedi un consiglio
    • da pheelg
    • 16/11/2018 02:03
    • Avatar di ita4012
    • Misure Vela
    • Manco io..... è la prima volta che sento una cosa del genere. Ovviamente, sei anche sicuro delle misure del tuo boma e del tuo albero.... Ho avuto la HF 7,2 2011 ed aveva 2018 di boom. Quindi, pur con tutte le varianti progettuali adottate da Point7 nel tempo, mi sembra difficile che una 6,4 abbia il boom di una 7,2. E' pur vero che alcuni designer di vele, soprattutto freeride e slalom,...
    • In Waterwind Bar / Chiedi un consiglio
    • da ita4012
    • 09/11/2018 21:14
    • Avatar di Enea Papa
    • Fanatic gecko 133 2016
    • Grazie a tutti ragazzi, adesso ho un quadro più chiaro e saprò come muovermi. Si la vela e la hot sail maui stealth 7.5, fantastica vela. Io preso usata da un amico che si chiama Pietro (Fabio sa a chi mi riferisco:), ho fatto un sacco di uscite ed e ancora in forma. La 8.5 e un ezzy lion che attualmente uso con un techno2 da 160 litri e pinna da 54cm. E vero, mi sono abituato alle pinne...
    • In Waterwind Bar / Chiedi un consiglio
    • da Enea Papa
    • 06/11/2018 20:00

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.