Report sessioni
0
0
0
s2sdefault

Sabato 22 luglio 2017, ho avuto, finalmente, l'occasione di provare lo Stagnone, con un buon vento di Scirocco sui 20 nodi.

Dati tecnici uscita

Vento: Scirocco intorno ai 18-20 nodi.

Piano d'acqua: acqua piatta.

Vela: Gaastra Poison 5.8.

Tavola: JP Freestyle 107

Peso del rider: 70kg

Abbigliamento: Lycra e costume.

 

Commenti ed impressioni

Dopo la visita alle Saline di Paceco, ed al relativo museo, in località Nubia (visita veramente interessante), e dopo una tappa obbligatoria al Bar Saro per il pranzo, nel primo pomeriggio, mi sono presentato allo Stagnone, nello spot di Santa Maria (leggi la recensione completa dello spot).

DSCN2948

DSCN2955

DSCN2990

 

Ad accogliermi un buon vento di Scirocco, leggermente rafficato, con punte a 20 nodi. Ho noleggiato presso Windsurf Maniacs School, dove il buon Marco Caldarera, mi ha messo a disposizione l'attrezzattura sopra indicata (ed attrezzatura beginner per mio figlio). La sessione è stata molto piacevole e rilassante, con condizioni facili, ed idonee ad esercitarsi in manovra.

Acqua bella calda, ed aria anche peggio..... Il bordeggio ha richiesto un po' di attenzione per evitare le zone dove sono presenti i fondali più bassi e con pietre, ed i kiters (molti stranieri), in alcuni punti numerosi (in qualche bordo me ne sono spuntati alcuni sotto vento a 4-5 metri).

DSCN2991

DSCN2992

DSCN2994

DSCN2995

Io GoPro1 stagnone

Comunque, per evitare i kiters, mi è bastato cercarmi le zone meno frequentate, sulla sponda opposta a quella di uscita (verso l'isola di Santa Maria). Durante la sessione, ho avuto modo di provare per la prima volta una tavola freestyle: planata immediata, ma raggio di curvatura in strambata un po' troppo largo per i miei gusti.

DSCN2999

DSCN3000

 

In strambata, ho provato ad anticipare il movimento di apertura e spostamento della vela all'esterno della curva, quando sono ancora al lasco sulle vecchie mure, ed ho capito che questo è l'ultimo tassello che mi rimaneva da capire per realizzare una strambata perfetta, tutta in planata. Ora si tratta solo di automatizzare tutti i movimenti, ed adattare il raggio di curvatura al piano d'acqua dello spot (con onda più stretto). 

Io GoPro2 stagnone

Sullo spot alcuni freestylers si godevano l'acqua piatta ed il vento teso. 

DSCN3003

La mia sessione è terminata dopo circa due ore, dovendo andare a recuperare moglie e figlie alla spiaggia di San Teodoro.

Aloha. Fabio

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). 

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer esperto? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

 

Clicca qui, per vedere la slidegallery completa dello Stagnone e di Puzziteddu

 

Il video della sessione allo Stagnone ed a Puzziteddu

0
0
0
s2sdefault

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.