Report sessioni

Eravamo quasi appagati da due magnifiche giornate di windsurf (vedi report), ma il lago di Como ha deciso di non farci riposare nemmeno la Domenica!! Breva tesa a 20-25 nodi nella maggior parte degli spot del lago. Noi ce la siamo spassata tra Domaso e Piona.

Dati tecnici uscita di sabato 16 luglio

Vento: Breva intorno ai 20-25 nodi.

Piano d'acqua: chop irregolare di 70-80 cm.

Vela: Ezzy Tiger 5,5 2013.

Tavola: Tabou 3s LTD 106 2013

Peso del rider: 70kg

Abbigliamento: muta lunga 3/2 (acqua leggermente rinfrescata rispetto a Venerdì, per effetto del Foehn di sabato).

 

GoPro1

 

Commenti ed impressioni

E' uno spettacolo vedere occhettare il lago per tutta la sua larghezza in una bella giornata soleggiata di piena estate. Spesso dopo le giornate di Foehn (come quella di sabato), fa una bella Breva. Il Foehn rimescola l'acqua del lago, e fa si che quella più fresca in profondità venga in superficie. Inoltre, in genere, il foehn rimane debole in quota, spazzando le nuvole (anche quelle di calore) dalla Valtellina e dalla Valchiavenna, che, quindi, si scaldano bene. Le differenze termiche dell'aria tra lago e monti si esaltano, e parte con forza la termica (ieri alle 21,00, a Dervio si poteva planare ancora con vele grosse). Una leggera Bora deve avere fatto il resto.

Io sono uscito da Domaso (dove ero con la famiglia), con una Ezzy Tiger 5,5 2013, ed un Tabou 3s 86 LTD 2013. Avevo, infatti, intuito già dalle 12,00 che il vento stava entrando con forza. Il vento è stato davvero bello e forte anche se, in alcune zone del lago più rafficato (a tratti sulle raffiche, ci stava quasi una 4.7). Come al solito, davanti a Piona, si sono raggiunte le intensità maggiori.

Meno gradevole il piano d'acqua, per via di un chop disordinato, dovuto anche alla notevole presenza di motoscafi, vista la domenica estiva. Tale circostanza non ha agevolato le manovre, anche se ho piazzato alcune virate veloci backwinded in uscita davvero belle, a testimonianza, che, almeno mure a dritta, su questa manovra, sto facendo continui progressi.

Ho avuto qualche difficoltà a bolinare, principalmente per i salti di direzione del vento (talora sfavorevole), ed alcuni scarsi, per lo più in centro lago.

 

GoPro2

Ma voglio anche capire bene se devo settare diversamente la tavola, per bolinare meglio. Ho l'impressione che fino alla 5,5, la Tabou prediliga la sua pinna di serie da 32 freeride, mentre dalla 4,7 in giù, meglio la Pinna FSW da 25, con la quale sabato, con vento a 30 nodi da Nord, non ho avuto problemi a risalire. Voglio capire come far lavorare meglio i rails della tavola per tutta la lunghezza, anche se ho notato che dietro sono più affilati, ed a centro tavola più smussati. Proverò a portare leggermente più esterne le straps anteriori (mentre non vorrei settare di nuovo la tavola con due straps posteriori, come quando l'ho comprata usata). Ieri, ho anche arretrato fino a centro scassa, il piede d'albero. Ho l'impressione che, salvo venti veramente forti (quando bolinare non diventa un problema), convenga tenerlo, invece, più avanzato, in quanto la prua, per lo scoop della tavola, esce comunque molto bene dall'acqua, e non lo richiede. Un piede d'albero più avanzato, insieme ad un assetto avanzato anche del corpo, dovrebbe consentire ai rails di affondare per quasi tutta la loro lunghezza, e di mordere bene nell'acqua. Vedremo.

Sullo spot ho incrociato Patrizio e Sergio, che non beccavo da un po', ed in acqua Roberto Pasquini ITA-636, lanciato a tutta velocità con attrezzatura slalom (vela 8,6). Mi sono limitato a girare un video della sessione con la GoPro.

Sono uscito dall'acqua verso le 16,45, dopo un'oretta e mezza, come promesso alla moglie....

Aloha. Fabio

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). 

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer esperto? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

 

Il video della sessione girato con la GoPro

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.