Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Questa volta è inutile usare giri di parole, per condensare le sensazioni di questa bella sessione..... E' stata un'uscita breve, dopo una giornata di lavoro, ma per questo ancora più goduta, in cui Abbadia Lariana ha dato il meglio di sè, con un Nord finalmente forte e disteso. Lo spot si è confermato uno dei miei preferiti in queste condizioni. A completare il quadretto idilliaco, cielo azzurro, montagne verdeggianti intorno, ed il sole caldo di un tardo pomeriggio di aprile.

 

Come da previsioni, il foehn si alzato nel primo pomeriggio, prima solo in alto lago, e poi è entrato bene anche nella parte più a Sud. Esco dal lavoro a Monza alle 16,10, ed in 30' sono ad Abbadia Lariana (niente male...). Ho preferito Abbadia Lariana per diversi motivi. Il vento è molto girato da NW, e dalle webcam si capisce che il primo tratto di Valma, fino quasi a centro lago, non lavora bene. Ad Abbadia Lariana, inoltre, si parcheggia facilmente senza sprecare tempo, e poi si può contare sul sole fino a tardi, oltre che sul fatto di poter armare comodamente tra gli ulivi del Parco Ulisse Guzzi.

 

Quando arrivo il vento è già ben disteso; misuro circa 24 - 28 nodi a terra. Decido di osare la 86 litri, visto che non vedo buchi evidenti di vento, da abbinare con la fidata Point 7 Sado 4,7 (forse alle sue ultime uscite con me: è in vendita!). Il cielo è ancora un po' coperto, ma venendo in macchina, il Monte Rosa (che spettacolo) già si stagliava nel cielo azzurro che si apriva ad Ovest.

Il vento potrebbe aumentare, così carico bene di caricabasso la vela. Ci sono 24 gradi....(effetto foehn).

 

Il mio set da windsurf per oggi

 

Sullo spot incrocio Fabio Albani, altro socio di Surf and Fun ASD, e membro ormai storico del nostro gruppo di uscite. Ha appena finito di nuotare.... perchè in acqua gli si è sciolta la bugna.... ed è stato soccorso da Fabrizio.

Altri membri del gruppo di uscite si sono sparpargliati per il lago.... chi a Valma, chi a Colico (dove è entrato un San Vincenzo, sicuro, che spinge a riva). Qualcuno, probabilmente con meno tempo a disposizione ha optato per Corgeno. Qualcun altro, infine, è all'Esselunga.... (una prece...).

 

 

Alle 17,20 circa entro in acqua. La prima mezz'ora è fantastica. L'abbinamento vela e tavola è perfetto. Si entra in planata subito e la si tiene senza troppa fatica. Solo sulla sponda opposta, le raffiche iniziano ad essere qualche volta più cattive. Ma per lo più è solo goduria. Questa volta bolino di brutto e risalgo parecchio rispetto al punto di uscita. Ho ancora tanto da imparare, ma sono anche migliorato molto, e finalmente mi godo queste uscite con il Nord senza troppe apprensioni.

 

Ne approfitto per provare qualche power jibe. Cerco di ricordarmi di spostare il peso all'interno della curva, per controbilanciare la vela, ma cado sempre dopo aver strambato la vela. Diavolo! Comunque, oggi anche sbagliare è un piacere....

 

Mentre la virata funboard, che chiudo con la 111 litri, con la 86 non riesco neanche ad immaginare come sia possibile....

 

 

Mi guardo intorno, mentre sono in acqua. Dio, che piacere.... Le Grigne illuminate dal sole, e le pendici verdi con sotto il paesino di Abbadia Lariana, sono un panorama grandioso. In che spettacolo di posto abbiamo la fortuna di surfare....

 

Dopo la prima mezz'ora, il vento rinforza e sale sopra i 30 nodi, Fatico a tenere la 4,7. O meglio, riesco a gestirla bolinando e controllando la velocità mure a sinistra (al rientro), mentre mure a dritta stento a mantenere una velocità ridotta, e ad essere in controllo...

 

Dopo un'oretta rientro a terra per riposarmi, e fare qualche filmato (anche se qualcosa ho fatto anche in acqua).

 

 

In acqua sullo spot, c'è Matteo (Romeo), che avevo già ripreso il 27 marzo, che finalmente ho l'occasione di conoscere. Riesco ad immortalare una manovra freestyle che mi sembra pazzesca (vedi video dopo 3',26"), e da cui esce urlando di soddisfazione, anche se, poi, a terra rivedendo il video ha qualcosa da ridire sull'atterreaggio... Mah.....

Comunque, è contento che lo abbia filmato, così ci sono le prove per la sua goliardica sfida con Marcellino...

 

 

Lo voglia di tirare fino al buio è forte, la giornata è veramente bella. Ma devo rientrare per cena, e tempo di armare la 4,2 non ne ho. Così rientro con la 4,7, per tirare altri due bordi. E' bello, ma è veramente troppo: faccio un bel salto.... Non vorrei rompere qualcosa, ... o rompermi.... per ingordigia.

 

Così decido che è abbastanza.

 

Torno a casa, e penso che sarebbe bello se tutte le giornate fossero così....

 

Aloha. Fabio Muriano

 

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

 

 

 

Il video della giornata

 

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.