Recensioni spot

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Michele, che da anni vive in Svizzera per lavoro, a febbraio è migrato al caldo, a Dahab, in Egitto, e ci ha mandato questa accurata recensione dello spot, che risulterà utile per molti.

 

Windsurf, recensioni spot: Dahab, Egitto.

Fuga dall'inverno

Febbraio 2018, Zurigo. Il Burian, vento freddo delle steppe siberiane, ha trovato un varco verso l'Europa, isole comprese, e la situazione si preannuncia drammatica. Di fronte a temperature che farebbero rabbrividire anche un banchiere svizzero, e figuriamoci il primate selvatico che da ormai molte settimane sbraita sulla mia spalla, occorre trovare una via di fuga che mi permetta di arrivare sano di mente ai tepori della primavera.

 

Windsurf Dahab Egitto 26

Windsurf Dahab Egitto 23

Windsurf Dahab Egitto 24

 

banner pubblicita

 

 

Questa volta, dopo aver fatto windsurf in anni precedenti a Hurghada e Abu Soma, decido di provare Dahab. La scelta si rivelerà quantomai azzeccata, e mi regalerà una settimana di surfate che mi faranno stare in pace fino alla prossima estate, primavera, settimana.

Una magnifica vacanza, con sei giorni di vento planabile su sette (vela piu' piccola una 5,5, per i miei 90 kg.) e temperatura massima durante il giorno di 27 gradi (la sera giravo in maglietta).

L'unico aspetto negativo è stato lo shock di tornare a Zurigo con una tempesta di neve ancora in corso: troppo presto!

 

Windsurf Dahab Egitto 22

 

La località

Dahab si trova in Egitto, nella penisola del Sinai, e si affaccia sul Mar Rosso, nel golfo di Aqaba (vedi mappa nella parte finale dell'articolo). Si raggiunge atterrando all'aeroporto di Sharm-el-Sheick, dopo un volo di quattro ore, e proseguendo in pullman per circa 75 minuti. È un piccolo villaggio di pescatori, che, con l'esplosione del turismo, una ventina di anni fa, ha visto creare dal nulla un complesso turistico fatto di mini resort con bungalows e piscina, uno di fianco all'altro.

La sua particolarità è che le alture del Sinai incanalano lungo il golfo i venti termici, e a Dahab l'effetto Venturi è amplificato dal fatto che subito alle spalle del villaggio vi sono le montagne. Il risultato sono 300 giorni di vento all'anno, che infatti hanno ne hanno decretato il successo come meta surfistica preferita di svizzeri e tedeschi.

Parte centrale dell'articolo omessa. La lettura della parte centrale di questo articolo è riservata agli utenti registrati e sostenitori di Waterwind.it. Per diventare sostenitore a partire da soli 6 euro all'anno, clicca qui e registrati con un account supporter. Se sei già registrato con un account free, e vuoi diventare sostenitore, effettua il login, e poi vai alla pagina di registrazione per modificare il tuo account. Per maggiori dettagli, leggi qui.

Se NON VUOI REGISTRARTI, puoi comunque comprare rapidamente questo articolo al prezzo di 1,50 euro, semplicemente cliccando sul pulsante "Paga Adesso". Al termine della procedura di pagamento, clicca su "TORNA AL SITO DEL VENDITORE", e verrai reindirizzato alla pagina con le semplici istruzioni per accedere temporaneamente alla sezione di Waterwind riservata ai Supporters. Non perderti questo interessante articolo!

 

Noleggio windsurf

In coerenza con la vocazione di Dahab per gli sport acquatici, ogni albergo della zona windsurf dispone del proprio centro di noleggio.  Camminando da un estremo all'altro, in 1200 metri di spiaggia ne ho contati 7, tra cui 2 Harry Nass, 2 Fanatic center, e 3 senza brand famoso, ma con materiali moderni di tutte le marche. Quindi potete prenotare l'albergo che preferite senza timore di dover faticare a trovare il Graal (una tavola da windsurf). Anzi, visto che sono tutti così vicini, potete comparare i prezzi e provare a contrattare per spuntare condizioni migliori.

Io sono andato a botta sicura all'Harry Nass, per il semplice fatto che in base alle mie esperienze precedenti a Hurghada e Abu Soma, sono gentili e hanno dei buoni materiali.

 

Windsurf Dahab Egitto 6

Windsurf Dahab Egitto 18

Windsurf Dahab Egitto 20

 

Costo per una settimana (prezzi 2018): 230 euro per tavole JP epoxy/FWS, e 260 per tavole PRO, più 35 euro di assicurazione facoltativa. Le vele sono Neil Pryde in ottime condizioni, dalla 3,5 alla 8,2. I rig li montano loro al momento, secondo le indicazioni del cliente in merito a misura della vela e lunghezza delle cimette. Infine, in caso di bonaccia, hanno dei sup a disposizione dei clienti compresi nel prezzo, con i quali scorazzare lungo la barriera corallina.

Buona vacanza. Michele

 

Links utili

http://www.harry-nass.com/windsurfing-und-kitesurfing-centers-dahab/

https://www.fanatic-boarderscenter.com/en/dahab

http://vetratoria.ru/it

http://www.dahab-stars.com/

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

 

Qui sotto, un breve video girato da Michele in spiaggia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.