Seleziona la tua lingua

Sarà capitato a molti voi di aver necessità di effettuare una piccola riparazione della propria tavola da windsurf. In tal caso, le opzioni sono due: rivolgersi ad un riparatore professionale, o, considerata la modesta entità del danno, affidarsi al fai da te. Vediamo come procedere in questo secondo caso.

 

Windsurf, fai da te: la riparazione della tavola

(Podcast, disponibile per gli utenti Supporters, nella parte centrale dell'articolo)

 

A me, recentemente, è capitata una simile situazione. In una delle ultime uscite, rientrando a riva ho urtato una piccola roccia sommersa con la tavola, rimediando un danno di lieve entità alla carena (vedi foto). Ho deciso, allora, di ripararmi la tavola per conto mio (non è la prima volta). In questo articolo, descrivo come ho eseguito la riparazione, condividendo la mia esperienza, che potrà tornare utile a molti.

Le fasi della lavorazione eseguita sono state 4: 

1) Prima carteggiatura

2) Stuccatura

3) Seconda carteggiatura/Levigatura

4) Verniciatura.

 

Vediamole nel dettaglio.

 

Windsurf riparazione tavola 008

Windsurf riparazione tavola 001

Windsurf riparazione tavola 002

 

Parte centrale dell'articolo omessa. La lettura della parte centrale di questo articolo è riservata ai Supporters di Waterwind.it. Per diventare un Supporter, clicca qui.

 

Windsurf riparazione tavola 013

Windsurf riparazione tavola 014

 

Azzeccando i colori (ovvero, evitando di comprare più bombolette spray del dovuto), per una riparazione del genere il costo è di circa 50 euro, confrontabile quindi con quello di un riparatore professionale. A parte eventuali vantaggi sulle tempistiche (nel mio caso, in un paio di giorni, la tavola era riparata), chiaramente vi avanzeranno dei prodotti che potrete riutilizzare in un'altra occasione sulla stessa tavola (o altre tavole nel caso dello stucco), anche se si spera sempre di non fare troppi danni alle proprie tavole. Postate qui sotto nei commenti, eventuali osservazioni, o suggerimenti.

Buon Lavoro. Fabio

 

Senza il vostro sostegno, Waterwind non esisterebbe. Diventa nostro supporter!

Se vuoi fare pubblicità con noi, leggi qui, o contattaci.

Collabora con noi. Leggi qui

Acquista i nostri gadgets. Visita il nostro canale YouTube.

Nessun commento

I consigli del forum di Waterwind

    • Consiglio attrezzatura principiante
    • Vivere al mare sicuramente aiuta , anche perchè è stata una scelta fortemente voluta, considerando che lavoro a 120 km di distanza ...e aggiungo che essendo anche di origine sarda ne ho bisogno..Sicuramente vi terrò aggiornati....avevo à iniziato la ricerca della tavola come tra quelle descritte in precedenza contattando alcune scuole ma mi dicono che se ne riparla a marzo......nel frattempo...
    • In Windsurf - Forum / Chiedi un consiglio/Ask for advice
    • da Alessandro72
    • 14/01/2024 09:03
    • Waterwind Mast Selector
    • Ho avuto modo di provare l'accoppiata della Ga Sails Manic 4.2 2022, con un albero Ezzy Hookipa 370. Allego foto. Direi che l'accoppiata è più che soddisfacente, ed anche in navigazione la vela risulta performante (potente, ma con una spinta progressiva). Usando la misura di luff indicata dal marchio, si nota che nella zona dove la tasca d'albero si apre per fissare il boma, l'albero Ezzy non...
    • In Windsurf - Forum / Chiedi un consiglio/Ask for advice
    • da ita4012
    • 11/01/2024 10:54
    • Consiglio su tavola 130 lt
    • Rrd ha fatto diverse tavole con il nome Fire: Fire ride, fire move, fire storm. Ipotizzando che sia il fire ride o il fire move, come il jp magic Ride, si tratta di tavole freeride. Il Kode (Starboard) è un freewave, che in quel litraggio, però, avrà uno shape principalmente freeride.  Quindi, tavole simili. Nessuna con attitudine slalom. Ciò detto, i range che indichi sono assolutamente...
    • In Windsurf - Forum / Chiedi un consiglio/Ask for advice
    • da ita4012
    • 23/12/2023 17:11
    • Pinna anti alga
    • Ah aggiungo che anche con fondo sabbioso uniforme l'effetto dell'antialga aiuta molto, perchè se arrivi in planata a stecca su un improvviso banco di sabbia la frenata è un po' meno violenta. Io con scirocco leggerissimo nel mio spot casalingo vado sempre con il Serenity ed una padellona antialga che ormai ha pettinato tutti i fondali per centinaia di volte, ma mi permette di correre in barena...
    • In Windsurf - Forum / Chiedi un consiglio/Ask for advice
    • da nakaniko
    • 06/12/2023 14:12
    • Tavola da Freestylewave
    • Ciao Federico, in effetti per la tua tavola attuale da 110l, la 38 mi sembra tanta. Potresti provare a montare una 32 o anche una 28 e vedere che succede (a occhio direi: moltissimo), specie con le vele piccole, ma anche con la 6mq. Relativamente alle tavole più piccole e di qualche anno fa, posso dire che non sono certo più fragili delle attuali, anzi. Tutto dipende dal tipo di costruzione e...
    • In Windsurf - Forum / Chiedi un consiglio/Ask for advice
    • da previ
    • 05/12/2023 10:10