Sélectionnez votre langue

Lecco 10 9 23.

Plus d'informations
10 Sep 2023 22:48 #16635 par ita4012
Réponse de ita4012 sur le sujet Lecco 10 9 23.
Grazie, tivanista incallito. 

Per quanto riguarda la qualità delle acque, a meno che non si siano aggiunte novità, quando lavoravo a Lecco non risultavano scarichi inquinanti in quella zona. C'era qualcosa molto più a Sud...

Ciao. Fabio 

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become Supporters!

Share your passion!

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
10 Sep 2023 22:33 #16634 par rrd
Lecco 10 9 23. a été créé par rrd
Breve resoconto della mia prima uscita dal lato Lecco del lago, questa mattina con Tivanello debolino ma comunque planante con 7.2 e patrick Freeride 135.

Motivo della scelta: parziale chiusura accessi a Valma per gara di triathlon.
 
Valma anche nei mesi in cui L’accesso zona ZTL e’ attivo rimane secondo me è più piacevole ma comunque ci sono dei pro anche ad uscire lato Lecco.
1. P facile e gratuito molto vicino all accesso. Forse particolarmente facile oggi visto vento molto fiacco
2. La presenza di una piccola boa gialla ad un corpo morto di fronte all ultima scalinata a Sud del distributore Tamoil permette anche se da soli un entrata relativamente agevole. 
3 Temevo che arrivando da Milano si aggiungessero minuti al viaggio ma direi che il mio tempo di viaggio è stato praticamente identico. Considerando che a Valma se si parcheggia lontano si perdono circa 15 minuti questo forse il fattore più positivo del lato Lecco, soprattutto nelle uscite in cui si è tirati con i tempi. 

Ho fatto un sopralluogo poi al Mexicali che Alessandro mi indicava come alternativa. Pure lì il parcheggio pare non costituire un problema ma attraversamento della statale 36 anche se poco trafficata a quell’ora non mi sembra così agevole anche se è fattibile. Dovessi ritornare tra i due posti sceglierei sicuramente la discesa subito a Sud del Tamoil, ma credo non succederà, sono un grande estimatore di Valma pure con tutti i suoi limiti. 
È comunque sempre bello provare qualche alternativa e raccomanderei a tutti di farlo perché vedere le cose da una prospettiva diversa e’ sempre interessante. Per esempio, dal lato Lecco camminando sulla ciclopedonale guardando in alto si  percepisce a pieno la verticalità impressionante delle falesie della Grigna e si capisce perché il Tivano serio ci sia solo in questo km di lago. 
Ho percorso pure un breve pezzo del sentiero del viandante che parte proprio dal Mexicali ma che si può prendere anche se meno indicato in corrispondenza dell’ Orsa. Anche se in vicinanza della superstrada è piacevole e panoramico.
Chiudo con uns riflessione sulla qualità dell’ acqua che mi sono posto oggi entrando in una zona molto più urbanizzata. Perché non si espongono le analisi dell acqua che sicuramente vengono eseguite periodicamente? 
Appena ho tempo le cerco! 
A presto 
 
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: ita4012, Scuffia, Il Mene

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.871 secondes
Propulsé par Kunena