Sélectionnez votre langue

Acquisto prima tavola

Plus d'informations
29 Jan 2019 13:40 #6251 par Paolol
Réponse de Paolol sur le sujet Acquisto prima tavola

Stefan écrit: : Se posso chiedere da quanti mm era la tuta quando sei uscito con 8°?


E' una 5/4 mm.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

  • nakaniko
  • Hors Ligne
  • Membre platine
  • Membre platine
  • windsurfista della neve
Plus d'informations
13 Jan 2019 13:12 #6182 par nakaniko
Réponse de nakaniko sur le sujet Acquisto prima tavola
Bé a caval semidonato...
Alla fine a 50 forse mi sarei fatto tentare pure io. Colla deriva giù non é impossibile, io imparai e pure poi planai col Bic Calypso 320 da 175 litri.
Ecco fosse instabile all'inizio degli stabilizzatori laterali come quelli per il kayak o autocostruzione...
Poi mi pare abbia scassa powerbox a vite unica passante, recuperi pinnone e ci plani
Chissà magari domani la tieni come tavolozza da passeggiate estive, il polietilene é indistruttibile

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
Tavole Starboard e JP + windsups North, Moki, Unifiber
Vele Hot Sails Maui

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
13 Jan 2019 11:06 #6176 par Stefan
Réponse de Stefan sur le sujet Acquisto prima tavola

Marco Q écrit: Se hai un budget limitato hai fatto bene (soffrirai un po’ per l’equiIibrio, ma ok...)
2 anni? E abiti sul mare? Sei impazzito? Hai una stagione di tempo (questa!) per imparare a planare e a partire dall’acqua (entro il prossimo Natale, quindi), la prossima per strambata, virata e manovre...
Foto: per trasportare la tavola senza sacca (per questa non è il caso che tu spenda) bisognerebbe girarla, poppa verso il senso di marcia (dell’auto), appoggiata sulle barre con la coperta verso l’alto, ovvero al contrario di quando navighi.
Investi in una muta spessa (5mm, nuova) ed un buon trapezio (anche usato).
Ciao
Marco


Ciao Marco grazie anche a te per la risposta e per le dritte! Sto facendo oro di tutto ciò che mi dite! Sul trasporto immaginavo fosse sbagliato perché così com'è nella foto ho visto che ovviamente va a sfruttare l'aerodinamica e la porto a planare sul tetto dell'auto :whistle: ma ti dirò l'ho preparata così per la foto. Prox settimana vado a prendere muta, trapezio e calzari

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
12 Jan 2019 16:14 #6173 par Marco Q
Réponse de Marco Q sur le sujet Acquisto prima tavola
Se hai un budget limitato hai fatto bene (soffrirai un po’ per l’equiIibrio, ma ok...)
2 anni? E abiti sul mare? Sei impazzito? Hai una stagione di tempo (questa!) per imparare a planare e a partire dall’acqua (entro il prossimo Natale, quindi), la prossima per strambata, virata e manovre...
Foto: per trasportare la tavola senza sacca (per questa non è il caso che tu spenda) bisognerebbe girarla, poppa verso il senso di marcia (dell’auto), appoggiata sulle barre con la coperta verso l’alto, ovvero al contrario di quando navighi.
Investi in una muta spessa (5mm, nuova) ed un buon trapezio (anche usato).
Ciao
Marco

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
12 Jan 2019 15:04 - 12 Jan 2019 15:05 #6172 par Stefan
Réponse de Stefan sur le sujet Acquisto prima tavola

nakaniko écrit: E ciao anca da Venexia, triestin! Bene che giovani si avvicinino al windsurf
No bè non è la lebbra ma la vecchia Hyfly in plasticone da quel che scrivi la hai già sorpassata, e a breve visto dove abiti avrai bisogno e voglia di tavole plananti e performanti.
Già da lì ne hai di posti dove fa vento decisamente meglio che da me in laguna eh, specie se valichi il confine vai verso Premantura e simili (me ne parlano bene). Ma anche di qua a Marina Julia per esempio. O di mattina presto al Lago di Cavazzo. Ti divertirai un sacco comunque, sai le volte che la bora spinge lì ma non arriva fino qui...
La tavola con deriva di Decathlon, copia di una Ahd di anni fa, non pare sia male, ma forse la deriva è già troppo se proprio non vuoi uscire molto in relax in situazione estivo balneare, dato che hai infilato le prime planate. Oddio costa poco e lo shape mi piace, ma poi la rivendibilità boh.
Qualcosa di più e ti vengono i nuovi Techno corti e larghi colla scassa deeptuttle, ho visto che ce li ha sul sito il vicino Island di Lignano, magari sconta ancora un po', priova a sentirlo. Sono un po' più pesanti dei sandwich ma molto resistenti e i modelli 2019 pure con bei colori. Usato no vedo, su quei litri va via come il pane.
Sennò avrei io un JP Xcite Ride Plus Fws 160 ma devo ancora decidere cosa fare, oggi arriva forse il fratellone per il foil.


Ciao :) si conosco Premantura e Marina Julia, infatti anche per questo mi allettava prendere una mia tavola, con lo spirito di girare un pò il litorale e avere una scusa per farsi un viaggio :silly: alla fine ho preso la Magnum, quest'anno provo così, magari il prox punto ad una JP seria (PS: quella che proponi mi incuriosisce assai).

Chiudo queste risposte che vi ho dato con un ringraziamento a tutti e con una foto dopo il momento dell'acquisto della mia prima tavola. Euforia!
Pièces jointes :
Dernière édition: 12 Jan 2019 15:05 par Stefan.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
12 Jan 2019 14:55 #6171 par Stefan
Réponse de Stefan sur le sujet Acquisto prima tavola

Paolol écrit: Se posso esserti d'aiuto anche io, alle prime armi come te, ho fatto questa tua stessa considerazione. Poi con la voglia di imparare e soprattutto l'aiuto delle persone su questo forum ho "scoperto" che non bisogna aspettare la bella stagione.
Io da questa estate non ho mai smesso di uscire. L'ultima volta sabato scorso con la tramontana, 8° gradi di temperatura. Ma con la muta mi trovo bene. Ovviamente Roma non è Trieste.
Però considera anche che, fuori stagione balneare, in spiaggia non c'è nessuno.
Parcheggi a 1 mt. Armi dove vuoi. Lasci dove vuoi senza che ti ci giochino a racchettoni sopra.
Non devi stare attento a teste affioranti in acqua. Non c'è bisogno di andare a largo puoi fare pratica nelle manovre a pochi metri dalla riva.. Non ci sono pattini, pedalò, gommoni,...
Pensaci.


Ciao sicuramente inizierò al più presto, credo verso aprile e continuare fino a ottobre. Quì a Trieste la situazione è un pò diversa perchè tra novembre e marzo fa veramente molto molto freddo, e il vento che ci tocca è un vento della siberia. C'è qualcuno che esce anche in questo periodo ma sono veramente professionisti, anche perchè qua il vento 99% ti butta al largo. In compenso non abbiamo il problema dei bagnanti, neppure d'estate, perchè non sono coste sabbiose ma rocciose/piazzole asfaltate quindi c'è spazio per tutti sempre. Comunque sia faccio il conto alla rovescia per le condizioni minime decenti :side: Se posso chiedere da quanti mm era la tuta quando sei uscito con 8°?

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.827 secondes
Propulsé par Kunena