Recensioni spot
0
0
0
s2smodern

Andrea è stato a Maui (Hawaii), La Mecca del windsurf, dove tutto è nato. Ha avuto occasione di uscire a Kanaha Beach park, e lo ringraziamo per aver condiviso con noi questa bella recensione. Non possiamo nascondere una certa sana invidia....

 

Windsurf recensioni spot: Kanaha, Beach Park (Maui, Hawaii, Usa)

A tutti gli amici di Waterwind, dedico questa breve recensione sullo spot di Kanaha (Maui, Hawaii).

L’isola di Maui è la seconda isola, in ordine di superficie, delle Hawaii ed è rinomata per le bellissime spiagge e soprattutto per le sue onde ed il surf.

In questa magica isola, anche il windsurf ed il kite hanno comunque un loro spazio ed a testimoniarlo sono le diverse scuole di kite/windsurf e pro-shop, che si trovano nelle vicinanze dell’aeroporto di Kahului.

Premesso che non mi trovavo a Maui per una vacanza all’insegna del windsurf, ho comunque cercato di concedermi un’uscita, e, dopo una veloce ricerca su internet, ho individuato lo spot che avrebbe fatto al caso mio: Kanaha Beach Park.

 

Maui 1

 

Lo spot di Kanaha permette di poter praticare sia sessioni wave (fuori dalla mia portata), che sessioni freeride più rilassanti. Nonostante sia ubicato poco distante dalla zona aereo-portuale dell’isola, la spiaggia si presenta da subito molto bella e scenografica.

 

Maui 2

Maui 3

 

Arrivare sullo spot, non è particolarmente complicato; basta percorrere la Amala road, e svoltare a sinistra poco prima della chiusura della strada (vedi mappa a fine articolo).

E’ bene dire subito (specialmente per chi soffre di ansia da parcheggio come me) che i posti macchina/van a Kanaha sono abbondanti, e gratuiti.

Sia durante l’avanscoperta fatta domenica 3 Dicembre, che nell’uscita del 5 Dicembre, ho potuto lasciare senza “sbattimenti” la macchina a pochi metri dal prato che precede l’ingresso alla spiaggia.

Il prato è molto comodo per armare oltre ad essere attrezzato di bagni, docce ed una fontana per sciacquare tavole e vele.

 

Maui 5

 

Altra caratteristica importante dello spot di Kanaha è l’orario in cui poter uscire. Lo spot è interdetto a windsurf e kite fino alle ore 11 del mattino, ad eccezione dei principianti, che posso fare lezione a partire dalle ore 9. Come mi ha spiegato un local, c’è una grande attenzione e rispetto per la comunità’ dei pescatori, e per questo motivo le attività’ acquatiche non devono in alcun modo recare disturbo.

Come scritto all’inizio, vi è una buona scelta di noleggi nei pressi di Kanaha, ed io ho optato per Kanaha Kai di Dagmar e Bart de Zwart.


Il Kanaha Kai noleggia tavole Starboard, vele Hot Sails Maui e boma/prolunghe Chinook. Compreso nel prezzo, vi sono anche le barre portatutto per l’auto che permettono di trasportate l’attrezzatura sullo spot. Contrariamente a molti noleggi situati direttamente sulla spiaggia, a Kanaha non è possibile svolgere attività commerciali (senza eccezioni).


In linea con lo spirito di Maui, anche Il personale del Kanaha Kai è stato molto cordiale, e Dagmar si è dimostrata un’ottima padrona di casa.

Segnaliamo che un'altra opzione per il noleggio è rappresentata da Adventure Sports Maui, sempre in zona. 

Arrivo dunque all’uscita del 5 Dicembre. Vento intorno ai 28 nodi con direzione NNE (a detta di alcuni local, la condizione migliore e più frequente è NE).

Vela HSM 4.3 e Starboard Kode 103 (pinna singola), con il chiaro intento di evitare come la peste le onde, ed eventuali problemi......almeno all’inizio.

 

Maui 6

 

Altra cosa importante, in buona parte dello spot il fondale non è profondissimo, ed è costituito da rocce e coralli. E’ bene evitare di “pedalare” troppo con la gamba nella partenza dall’acqua, perché’ il rischio di tagliarsi il palmo del piede non è così remoto; meglio appoggiare subito entrambi i piedi sulla tavola (tanto il vento non manca), e godersi la sessione a piedi nudi.

 

 

Maui 7

Maui 8

Kanaha 14 12 2017

 

La sessione (di circa 2h) è stata divertente, anche se un certo timore reverenziale per lo spot non mi ha permesso di spingermi più in la di quanto avrei voluto. Qualche bel salto fatto, e qualche bella caduta pure.

Acqua naturalmente gradevole, ed un paesaggio circostante veramente spettacolare.

Per concludere, l’isola di Maui è un’esperienza a prescindere dallo sport che si pratica. Per quanto riguarda il windsurf, quest’isola ha molto da offrire specialmente ai rider più radicali, basta pensare al mitico spot di Hookipa (visto e piaciuto a distanza di sicurezza ).

Maui Hookipa 9

 

Aloha! Venticello

 

Clicca qui, per vedere l'intera slidegallery inviataci da Andrea.

 

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

Booking.com

0
0
0
s2smodern

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.