Recensioni spot

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Playa Sotavento, a Fuerteventura (Isole Canarie, Spagna), è uno spot di fama mondiale, dove ogni anno si tengono le prove del PWA. Deve la sua fama all'intensità ed alla costanza degli Alisei, che, soprattutto nei mesi più caldi, garantiscono condizioni perfette per il windsurf. E' uno spot adatto anche ai principianti, oltre a dare molta soddisfazione ai surfisti più esperti.

 

Windsurf spot: Fuerteventura (Playa Sotavento), Isole Canarie, Spagna

 
Con l'aiuto di alcuni amici, che ci sono stati di recente, pubblichiamo questa recensione scritta a più mani.
 
Dal Nord Italia, Fuerteventura è comodamente raggiungibile con voli low coast di Ryanair, Meridiana, ed Iberia, in partenza da Orio al Serio, Linate e Malpensa. La tratta da Roma a Fuerte è coperta da Iberia. Il volo di andata impiega un po' più di 4 ore, quello di ritorno 3 ore abbondanti. Prenotando con molto anticipo, è possibile spuntare delle tariffe davvero basse.
 
 
 
Fuerte 1
 
 
 

banner pubblicita

 
 
 
A Fuerteventura, si può surfare sia nella parte nord dell'Isola (El Cotillo, Corralejo), sia nella parte sud (Playa Sotavento). Vedi mappa a fine articolo. A Sotavento, vi è la possibilità di surfare sia in una laguna di acqua salmastra che si forma in condizioni di alta marea, e che offre condizioni di acqua piattissma, ideali per il freestyle e per lo speed, sia in mare con vento prevalentemente offshore, onda contenuta sottoriva, e formata al largo (parallela alla spiaggia all'incirca, e, quindi, surfabile al rientro, sfruttabile per saltare in uscita). Per verificare in anticipo la tabella delle maree, e prenotare la propria vacanza quando è possibile surfare anche in laguna (se lo si desidera), è possibile controllare il sito di Renè Egli, il più grosso centro di windsurf sullo spot, nonchè uno dei più grandi al mondo.
 
Per l'alloggio in prossimità dello spot di Sotavento, si può affittare un appartamento a Costa Calma, su airbnb, come fatto dall'amico Pietro: "Trenta euro al giorno spesi da Dio per un appartamento a 500 metri dalla spiaggia con tutto quello che serve. Camera da letto, soggiorno, cucina, bagno, e un terrazzo vista oceano dove fare colazione ...". In alternativa, si può consultare il classico booking.com. L'amico Andrea consiglia anche il Melia Gorriones Hotel, proprio sullo spot, dove si mangia anche piuttosto bene (Pesce alla piastra tutte le sere!). Doppia nel periodo natalizio, ad 80-90 euro. 
 
 
 
 
foto2
 
 
 
Per il noleggio dell'attrezzatura, ci sono diverse possibilità. Lasciamo la parola, anche in questo caso, a Pietro:
 
"Per primo Ion Club di Costa Calma,  che è uno spot sulla spiaggia locale in mezzo agli ombrelloni. Da subito non mi ha affascinato molto, quindi ci siamo spostati al Ion Club di Playa El Risco, uno spot in fondo alla Laguna di Playa Sotavento a circa 5 km da Costa Calma, 9 minuti di macchina: un posto molto selvaggio con possibilità di surfare nella laguna nel periodo di alta marea. Il problema di questo spot è il rovescio della medaglia: con bassa marea ti spari circa 300 metri con l'attrezzatura prima di entrare in acqua. A questo punto, abbiamo deciso di andare a vedere Renè Egli che si trova a circa 3 km da Costa Calma, 5 minuti di macchina; ed è stato amore a prima vista: in riva all'oceano con una zona recintata all'ombra delle palme giganti offre tutto quello che un surfista e la sua fidanzata, moglie, amante possa desiderare. Lettini, ombrelloni, musica ottima e tutta l'attrezzatura che serve per la grande giostra.
 
 
 
foto3
 
 
 
 
Prezzi identici rispetto a Ion Club (ndr: in realtà, secondo l'amico Andrea un po' più caro dell'Ion club nel periodo Natalizio). Ho fatto un noleggio 4 su 6 che ti permette di avere a disposizione 4 giorni non consecutivi senza limiti di tempo. È stata la scelta vincente. Guido, il responsabile del Renè, un italiano simpaticissimo, è stata la migliore guida che io potessi mai desiderare per tutta la vacanza surfistica."
 
 
Fuerte 2
 
 
Nel pomeriggio, in genere, il vento aumenta di intensità, e la bassa marea calma le onde del mattino, se si esce in mare. Il vento è quasi sempre offshore.
 
Come già segnalato, il periodo migliore per il vento va dalla tarda primavera ad inizio ad autunno (periodo più caldo). Ai primi di giugno del 2016, l'amico Pietro, su 8 giorni di permanenza, ha avuto un solo un giorno senza vento, mentre gli altri sono stati tutti buoni con giornate in cui il vento ha soffiato anche a 35 nodi, con onde al largo di circa 1,5 metri. Andrea, invece, ha provato ad Andare là a Natale: secondo la sua esperienza il Nord est, oltre ad essere più debole, fa più fatica ad entrare a Sotavento, ed ha dovuto andare a Corralejo Flag Beach per trovare del vento planabile, comunque con vele grandi (6 mq).
 
Va subito detto che, a Sotavento, gli addetti al salvataggio sono molto attenti ed anche piuttosto inflessibili. Perlustrano ininterrottamente lo specchio di mare di fronte alla spiaggia a bordo delle moto d'acqua, pronti a recuperare quelli in difficoltà, prima che scarroccino in... Florida. In acqua, sempre presente anche Roger, un fotografo professionista, che scatta foto e video meravigliosi ai riders (come quelle della parte finale di questo articolo), che, poi, a terra, vende agli interessati.
 
 
 
Fuerte 3
 
 
Fuerte, comunque, offre bei panorami e belle spiagge anche per coloro che non si dedicano agli sport acquatici, ma alla vita di mare. Per questo, vale la pena di prenotare una macchina (anche in questo caso, muovendosi per tempo, si risparmia non poco). Da visitare anche il nord dell'isola che è meraviglioso. Tappa obbligatoria a Corralejo e a El Cotillo, dove si trova La Concha, una spiaggia bianchissima con una laguna cristallina che vi lascerà senza fiato.
 
 
Matas Blancas
 
Flag beach
 
 
foto6
 
 
 
 
Cena consigliata al ristorante Bahia a La Pared con tanto di tramonto sull'oceano, che vi farà guadagnare un mega bonus con la vostra compagna da giocarvi nei prossimi giorni … o la sera stessa.
 
foto7 1
 
Qui sotto, alcune delle foto scattate a Pietro da Roger.
 
 
Pietro2
 
 
Pietro3
 
 
 
 
 
Pietro1
 
 
 
Pietro4
 
 
Pietro5
 
 

Insomma, Playa Sotavento a Fuerteventura, è una tappa obbligata nella vita di ogni surfista che si rispetti!

 
Aloha. Fabio
 
 
Si ringraziano, per le preziose informazioni fornite Pietro Vataman, ed Andrea Conversano.
 
 
 

 

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

Oppure, fai una donazione!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

 
Un breve video mandatoci da Pietro, mentre parte dalla spiaggia, ed il video di presentazione del Renè Egli windsurf center.
 
 
 
 
Un altro video girato sullo spot, che dà bene l'idea delle condizioni che si possono trovare.
 
 
 
Infine, in timelapse, il video che mostra la formazione della laguna.
 
 
 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.