Le vostre recensioni dei prodotti

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Ho recentemente sfruttato una promozione ed ho acquistato una muta Sooruz Fighter 4/3 Zip-free Navy. L'occasione è stata proficua per scoprire Sooruz, un marchio molto interessante, che produce mute davvero ben fatte, In questo articolo, vi sintetizzo le mie prime impressioni.

 

Windsurf: test muta Sooruz Fighter 4/3 Zip-free Navy

La muta che ho acquistato è un prodotto del 2018, ma la serie è ancora in produzione con modelli equivalenti più recenti (vedi sito del produttore).

Dal punto di vista tecnico, la muta presenta le seguenti caratteristiche salienti:

E' realizzata con G3-Flex, un neoprene prodotto a base di roccia calcarea. Laminazione BLACK DIAMOND, e nuova fodera esclusiva Soöruz STORM-DRY 2. Le cuciture sono incollate ed invisibili, e nastrate all'interno, nelle zone critiche. Le ginocchiere sono rinforzate con Duraflex. La forma premontata offre una maggiore libertà di movimento. Il modello esiste anche nelle versioni chest zip and back zip.

 

DSCN7138

DSCN7134

DSCN7139

DSCN7133

DSCN7142

 

Impressioni d'uso

La prima impressione è quella di un prodotto davvero morbido e confortevole. E' la mia prima muta zip-free, ma, dopo qualche incertezza in occasione delle prime volte che l'ho usata, ora riesco ad indossare e togliere la muta facilmente. 

In secondo luogo, colpisce la cura nei dettagli (cuciture, particolari delle estremità, apertura al petto, per indossare la muta), che mostra come il prodotto sia stato studiato in collaborazione con persone esperte, appassionate e praticanti di sport acquatici.

Il neoprene risulta molto resistente, dà l'impressione di avere un'alta resistenza agli strappi, ed all'usura superficiale.

La muta risulta molto calda, in primo luogo perché zip-free, e questo garantisce l'ingresso di poca acqua tra muta e corpo. In secondo luogo, la sensazione di calore è garantita dal rivestimento felpato interno (vedi foto), in corrispondenza del busto. 

Insomma, mi sa che anche per la sostituzione delle altre mute di differente spessore di cui dispongo, quando sarà giunto il momento, rimarrò fedele a questo marchio. Che non a caso, è quello utilizzato da Tomasino Traversa....

Ciao. Fabio 

 

Visita il forum di Waterwind, ed unisciti alla nostra community.

Diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!   

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

 

 

Lista recensioni attrezzatura (per tipo di prodotto)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.