Report sessioni
0
0
0
s2sdefault

Con un po' di ritardo (complice un agosto per me un po' particolare....), pubblico un breve report sulle uscite di questo Agosto sul lago di Como, a Talamone, ed a San Felice Circeo, passato per lo più ad appassionare nuove leve (allievi, figli ed amici) al windsurf, sperando di far scoccare la scintilla fatale.

 

Sabato 13 Agosto ho passato la giornata sul lago di Como, prima a Domaso e poi a Colico. A Domaso, ho tenuto una lezione di windsurf per principianti a Marco di Cisano Bergamasco. Marco si è dimostrato molto recettivo, e, pur partendo da zero, ha dimostrato nel corso della lezione di assimilare rapidamente i concetti fondamentali, per recuperare la vela ed iniziare a tirare dei brevi bordi, anche se deve ancora migliorare molto la postura della schiena, che rimane sempre troppo piegata (vedi video). Comunque, un allievo promettente che aspettiamo di rivedere.

 

DSCN0018

 

 

 

Nel corso della tarda mattina/primo pomeriggio, poi, ho tenuto una lezione di virata semplice a Giuseppe di Lecco, che, a dimostrato ancora qualche problemino di fondo nell'assetto in andatura. Aspettiamo anche lui, per aiutarlo a godersi di più le prossime uscite in windsurf.

 

DSCN0023

 

 

Verso le 16,15, poi mi sono spostato a Colico, per poter fare un'uscita insieme a Pietro (affettuosamente chiamato il Tossico - ovviamente riferendoci al windsurf), al quale l'avevo promessa da tempo. Inaspettatamente, la Breva ha tenuto fino a tardi. Entrato in acqua alle 17,00, ho potuto fare un'ora piena, sovrainvelato con la Ezzy Chetaah 6,5, ed il Tabou Rocket LTD 115. Finalmente, ho potuto filmare e fotografare Pietro in azione, ed ammirarne i progressi, a distanza di un solo anno dai suoi inizi, risultato della sua caparbietà, e della sua applicazione, nonchè, evidentemente, di una certa predisposizione. Il video sotto dimostra quello che voglio dire. Come ho già detto a Pietro di persona, ora deve iniziare a concentrarsi seriamente sulle manovre, per non fare delle sue uscite solo delle lunghe planate.

 

DSCN0034

 

 

DSCN0035

 

DSCN0045

 

Il 14 agosto sono stato a trovare Matteo di Castiglion Fiorentino, in vacanza a Talamone. Purtroppo, contro le previsioni, siamo incappati in una giornata di vento piuttosto leggero. Ma è stata l'occasione per ammirare le notevoli doti di Matteo, che, con una tavola lunga e stretta di qualche anno fa, ha mostrato una notevole capacità di manovrare la tavola con i piedi, facendola poggiare ed orzare a piacimento (aiutando l'effetto della vela). Matteo ha eseguito per me Hely Tack a ripetizione, dandomi preziosi consigli per eseguirla (tipo, spingere con la gamba di poppa per far orzare la tavola all'inizio della manovra).

 

DSCN0070

 

DSCN0074

 

DSCN0075

 

 

Lasciata Talamone, ho raggiunto la casa dei miei suoceri a San Felice Circeo. Durante la settimana di Ferragosto, mi sono dedicato con successo all'iniziazione dei miei figli al windsurf. Munito di un Fanatic Viper 190 e di un rig principianti Bic Nova da 3,2, ho dato lezioni alle mie due figlie di 12 ed 8 anni, ed anche a mio figlio Matteo di 16, che già va in windsurf, con la costanza e l'impegno di un adolescente...., da qualche anno, con risultati discreti. Mia figlia Francesca ha confermato le sue notevoli doti atletiche, imparando a bordeggiare e virare in soli due giorni. Anche la più piccola, determinata ad imitare la sorella, è riuscita a tirare i primi bordi di qualche decina di metri, nonostante la vela fosse per lei un po' grossa. Per il papà, grande soddisfazione, tanto più che la più piccola ha espresso spontaneamente il desiderio di bordeggiare presto insieme a me.

 

 DSCN0084

 

 

Io sono riuscito ad effettuare solo qualche breve uscita con il fanatic freewave 105 e la Ezzy tiger 5,5 (vela più grande da me portata, per ragioni di spazio in macchina). Sono sempre uscito a San Felice Circeo, in prossimità di Foce Sisto (quindi, verso Terracina9, non riuscendo ad andare per vicissitudini familiari al meraviglioso Salto di Fondi. Vento di Maestrale e di Ponente in occasione delle mie uscite, con intensità massima sui 20 nodi, non molto stabile, per il disturbo arrecato al vento dal promontorio del Circeo. Ad ogni modo, sono riuscito ad avere conferma dei miei ottimi progressi con la power jibe. Sono anche riuscito, un giorno, a far planare la fanatic Viper 190 con la 5,5 (!!!), a conferma che è più facile far entrare in planata le tavole grandi. Entrata in planata, la Viper 190 viaggiava su un binario, anche se con poca velcoità di punta. In spiaggia, ho avuto modo anche di conoscere Roberto, che lavorava presso lo stabilimento, appassionato di catamarani, carri a vela, e windsurfer (tra un servizio e l'altro, ogni tanto mi rubava almeno il Viper).

 

Ora siamo pronti per un grande finale di estate, e per le sempre piacevoli uscite autunnali!

 

 

 

Aloha, Fabio.

 

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

 

Se vuoi sponsorizzare questo articolo con un tuo bannercontattaci.

 

 

Il video di Colico

 

 

 

Qualche trick di Matteo a Talamone

 

 

 

Video delle lezioni ai principianti a Domaso ed a San Felice Circeo

 

 

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.