Manovre e fai da te

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

La Waterstart è una manovra fondamentale, che bisognerebbe imparare prima possibile, una volta messo piede su una tavola da windsurf. Il Tricktionary (uno dei più autorevoli manuali del settore) la annovera tra le manovre "basics".

Waterstart: la madre di tutte le manovre del windsurf!

Appresa la waterstart, infatti, farete il salto di qualità, e potrete uscire con sicurezza anche in condizioni impegnative (vento forte, e soprattutto con mare formato), ovvero quando recuperare la vela diventa faticoso, o quasi impossibile. 

Qui sotto, vi proponiamo un video in cui viene fornita la spiegazione teorica delle diverse fasi della manovra. Il video è stato girato in occasione delle lezioni di windsurf organizzate da Waterwind.it sul lago di Como.

Nel video vengono spiegati i passaggi fondamentali della manovra. In realtà, con l'esperienza si imparano vari trucchetti che servono a velocizzarla ulteriormente (es. partenza dall'acqua bugna in avanti), e che in futuro, magari, saranno oggetto di un ulteriore video.

Intanto, riteniamo di fare cosa utile, mettendovi a disposizione questo filmato, con i concetti di base.

Se avete domande, o suggerimenti, postate un commento a fine articolo.

Buon vento. Fabio Muriano

Prima parte:

Seconda parte:

 

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

Oppure, fai una donazione!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

I consigli del forum di Waterwind

    • Avatar di nakaniko
    • scelta della seconda tavola freeride
    • Mmm aggiungo che vedo nella gamma 2019 che hanno parecchio "principiantizzato" l'Atom mettendolo nella gamma enry level-progression e dotandolo di seconda scassa centrale per la pinna deriva, ora il range lo fanno aprtire da vele minuscole per questo secondo caso di absolute beginner con deriva, ma in planata e col mare choppato - anche il 114 più piccolo - non so se sia adatto a vele...
    • In Waterwind Bar (Italian forum) / Chiedi un consiglio
    • da nakaniko
    • 15/04/2019 11:39
    • Avatar di nakaniko
    • Cam o No Cam???
    • Per evitare di autoquotarmi aggiungo solo una piccola considerazione. Cucchi è molto preciso ma ovvio parte dal presupposto che uno armi la sue Point 7 con gli alberi Point 7 e ovviamente con il modello raccomandato e dell'anno giusto (le case a volte cambiano le curve degli alberi col passare degli anni, vedasi GA-Gaastra...), e ci mancherebbe altro. Se però come capita spesso noi comuni...
    • In Waterwind Bar (Italian forum) / Chiedi un consiglio
    • da nakaniko
    • 10/04/2019 09:48
    • Avatar di nakaniko
    • Foil - avete esperienza o pareri?
    • Ulteriore piccolo aggiornamento nell'attesa di passare all'azione (e intanto piove e fa freddo manco a dirlo...). Uno dei vantaggi sbandierati nella nuova linea foil di Neil Pryde è la modularità, ovvero entro certi limiti puoi intercambiare teste, alberi-mast, ali. Questo però almeno sulla carta, perchè al momento la mitica testa deeptuttle come ricambio autonomo - visibile nel filmato...
    • In Waterwind Bar (Italian forum) / Chiedi un consiglio
    • da nakaniko
    • 09/04/2019 11:49

Articoli/Album foto con tag simili

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.