Articoli

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Indice articoli

Windsurf, sogno e follia, gioia e frustrazione… Se c'è uno sport che può coinvolgere fino in fondo, ma che può richiedere allo stesso tempo una dedizione talvolta quasi "monomaniacale", questo è sicuramente il windsurf.

 

Introduzione al windsurf. Descrizione dell'attrezzatura


Windsurf, ovvero tavola a vela. Ovvero l'emozione di volare sul mare sentendosi in armonia con gli elementi, sentendosi un tutt'uno col vento e l'acqua. Sì, perché è il nostro corpo ad unire e dare forza all'insieme di vela e tavola, a differenza delle altre imbarcazioni a vela, dove si é in parte "aiutati" dall'attrezzatura. Nel windsurf il vento si scarica direttamente sulle braccia, sulle gambe, la sua energia si combina con quella del surfista e attraverso di lui passa ad imprimere il moto alla tavola, direttamente. Dal momento della prima planata in windsurf, scatta qualcosa nel cervello, d'ora in avanti ogni soffio, folata, raffica, ovunque siamo, ci farà subito trasalire e sognare….

Ma com'è nato questo singolare sport? Il windsurf fa risalire le sue origini ai primi anni '70, in California, anch'esso come evoluzione del surf da onda, il padre di tutte le "tavole", dall'idea di continuare a fare surf anche senza onde. Lo stesso impulso che in seguito ha creato lo snowboard ed il wakeboard, quindi. Poi l'evoluzione è stata lunga e controversa, con fasi anche piuttosto recessive, che sembrano per fortuna oramai superate. Qui, peraltro, non si vuole ripercorrere nei dettagli la storia e l'evoluzione del windsurf, tema affascinante, ma lontano dagli intenti pratici di queste pagine.

S'intende qui, invece, dare un breve sguardo generale ai diversi aspetti dello sport, rivolgendosi specialmente a chi intenda avvicinarvisi per la prima volta, rimandando a successivi approfondimenti ogni diversa e più approfondita analisi.

 

Windsurf attrezzatura 4

 

 

banner pubblicita

 

Si inizierà parlando dei materiali per il windsurf in genere, ovvero dell'attrezzatura esistente oggi; successivamente, si dedicherà un apposito sguardo all'attrezzatura per cominciare, che, si badi bene, deve avere precise caratteristiche di "facilità" e "tolleranza" specifiche per il neofita. Una precisazione risulta prima necessaria: ad alcuni potrebbe sembrare, dalle descrizioni che seguono, che, rispetto perlomeno ad altri sport con la tavola, il windsurf imponga una notevole attrezzatura. In realtà, valutando con attenzione le cose, si può facilmente notare che il windsurf è in assoluto il sistema più economico e "compatto" per navigare a vela, perché in fin dei conti di questo si tratta: una piccola imbarcazione.

Ed inoltre, rispetto ad altri sport con la tavola, come lo snowboard ed il wakeboard, l'attrezzatura è "completa", nel senso che, dato il vento, non occorre altro.

Lista articoli windsurf pubblicati (per anno)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.