Articoli

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Domenica 30 marzo 2014 si è svolto a Valmadrera lo stage gratuito organizzato da Non Solo Mute in collaborazione con Waterwind.it e dedicato alla perfetta messa a punto del rig da windsurf. Buona l'adesione con più di una decina di iscritti.

 

 

Stage di regolazione rig da windsurf

Regolazione del rig

Durante lo stage i partecipanti hanno avuto modo di svelare finalmente alcuni misteri....

1. Quanto cazzare il caricabasso, controllando quanto sventa la parte alta della vela, e con quale obiettivo.

2. I diversi tipi di albero (SDM, RDM), gli effetti delle diverse percentuali di carbonio sul reflex, e, quindi, sul comportamento della vela in andatura.

3. Le diverse curvature (constant curve, hard top, flex top) ed il loro abbinamento alle vele.

4. Come regolare le stecche.

5. I diversi tipi di boma (carbonio, ergal, alluminio) e le diverse prestazioni.

6. L'altezza del boma rispetto all'albero, e quanto tesare la bugna della vela

7. Come individuare la migliore posizione sul boma delle cimette per il trapezio.

Regolazione del RigDopo la spiegazione, i partecipanti hanno potuto armare le proprie vele, in modo da mostrare loro in concreto la migliore messa a punto dell'attrezzatura personale.

La mattina si è conclusa verso le 13, dopo quasi due ore e mezza di spiegazioni.

Prima dello stage, qualche allievo aveva già approfittato del mitico spot di Valmadrera per una bella uscita con il Tivano, domenica superiore ai venti nodi e perdurato per tutta la mattina, sfidando le temperature mattutine ancora non proprio miti.

Altri, invece, si sono spostati nel pomeriggio a Gera Lario, riuscendo a sfruttare una discreta Breva, alzatasi tardi, e che dalle 16,30 alle 18,00 ha raggiunto quasi i  15 nodi (p.s. per Boris: con la nuova Challenger 7.5 saresti andato alla grande....).

Il video con le spiegazioni fornite durante lo stage è disponibile cliccando qui.

Probabilmente, in stagione, verranno organizzati altri stage promozionali simili.

Rimanete sintonizzati!

Lo staff di Waterwind.it e Non Solo Mute

 

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

Oppure, fai una donazione!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

Lista articoli windsurf pubblicati (per anno)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.