Articoli

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Per completare la comprensione degli shape delle tavole da windsurf, da qualche mese abbiamo deciso di dotarci di una tavola freestyle: il Fanatic Skate TE 93 2014, utilizzato anche dal campione del mondo Gollito Estredo. La tavola freestyle ha molte peculiarità, che in questo articolo cerchiamo di esporvi.

 

Windsurf, shape delle tavole: la tavola freestyle

Esaminiamo, innanzitutto, le peculiarità del disegno di questo shape, per poi considerare le prestazioni ed il comportamento in acqua.

 

Il design della tavola

Guardando la tavola dall'alto (dalla coperta) risulta evidente, rispetto agli altri shape una distribuzione più uniforme dei volumi (non dissimile dalle tavole freeride), con una prua e poppa larghe, ottenute con dei rail (bordi) subparalleli per buona parte della lunghezza della tavola. Questo, come poi vedremo, garantisce una planata anticipata, ed offre un ottimo piano d'appoggio, ed una buona stabilità in acqua. Anche le tavole slalom hanno rail subparalleli, ma tendenzialmente, a parità di volume, sono più lunghe e più strette per conseguire l'obbiettivo della maggiore velocità di punta.

I rails delle tavole freestyle, inoltre, sono molto squadrati (ovvero, non stondati come nelle tavole freewave e soprattutto wave), in particolare verso poppa. Questa caratteristica genera molta resistenza in acqua (la tavola a poppa morde decisamente la superficie dell'acqua), ed è responsabile della maggior parte della resistenza laterale allo scarroccio della carena, a cui invece contribuiscono poco la pinna (di superficie ridotta) e la carena (decisamente piatta). Come si vedrà, questo impedisce alle tavole freestyle di "girare stretto", come si dice in gergo, ovvero di chiudere strambate carvando, con raggio di curvatura ridotto, ma le consentono di scivolare sull'acqua sia longitudinalmente che trasversalmente.

 

Windsurf Fanatic Skate Freestyle 16

Windsurf Fanatic Skate Freestyle 1

banner pubblicita

Parte centrale dell'articolo omessa. La lettura della parte centrale di questo articolo è riservata agli utenti registrati e sostenitori di Waterwind.it. Per diventare sostenitore a partire da soli 5 euro per tre mesi, clicca qui e registrati con un account supporter. Se sei già registrato con un account free, e vuoi diventare sostenitore, effettua il login, e poi vai alla pagina di registrazione per modificare il tuo account. Per maggiori dettagli, leggi qui.

 

In conclusione, consiglieremmo la tavola freestyle anche a chi non intende usarla principalmente per fare freestyle? La risposta è NI....

Se uscite per lo più in spot di acqua piatta, o con poco chop, e vento costante, sicuramente si, con l'avvertenza che in strambata ed in virata vi abitua ad un'impostazione delle manovre un po' diversa da quella delle tavole freewave e wave. Se uscite in spot, con piano d'acqua molto formato, e non vi chiamate Gollito Estredo (che fa freestyle anche con 2 metri d'onda), la risposta è no. A maggior ragione, se il vento è spesso rafficato. In tal caso, orientatevi su tavole più adatte allo scopo (leggete l'articolo sul volume e sullo shape delle tavole, per comprendere le pecularità di queste altre tipologie di tavola).

Aloha. Fabio Muriano

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

Lista articoli windsurf pubblicati (per anno)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.