Forum IT

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Vela 6.0 - 6.5 per vento leggero (breva lago di como)

Di più
17/10/2018 13:52 #5526 da benti77
Ciao a tutti,

scrivo per raccogliere pareri e consigli per comprare la nuova vela dedicata alle uscite con il termico sul lago di como.
Ad oggi esco, pesando circa 70kg, con un JP FSW 111L + una Ezzy wave 6.3 del 2006 riuscendo a planare praticamente sempre (prima usavo anche una north sail 7.5 ma l'ho abbandonata da qualche tempo).
Sto pensando di sostituire la Ezzy, che cmq ha i suoi annetti con qualcosa di + leggero e manovrabile (non devo farci freestyle ma perfezionare le manovre base e qualche trick), sperando di non perdere però la potenza che la ezzy bella lasca riesce a darmi.
Idealmente vorrei prendere una 6.0, max una 6.3. Purtroppo sono "allergico" a vele più grandi...
Sto valutando una maui hotsails firelight 6.0 che arma il 4m, ma pochi la hanno o conoscono.

Voi cosa mi consigliereste di valutare ?

Grazie mille

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

 

Di più
17/10/2018 14:42 - 17/10/2018 14:43 #5527 da nakaniko
Eccomi il surfista Hot hehehehe (-Sails Maui, mica altro).
Io ho una Firelight 4,7 gran vela e potente anche troppo, però di diversi anni fa, prime serie, adesso la hanno riposizionata come freeride wave dopo l'arrivo della mitica Ks3. Non capisco se la prendi nuova o usata.
Le ultimissime hanno il sitema interwave batten che concettualmente non amo, cioè la steccha non è in una tasca ma passa di qua e di là con degli anelli, le rende sì ancora più leggere ma imho non distribuisce la tensione come una tasca e inzomma per qualche grammo... Poi fra le righe ho capito che a seguito di problemi nel wave le ultimisisme le hanno tatte colla prima stecca in basso old style colla tasca, della serie che qualcuno deve essere rimasto agganciato col trapezio alla stecca.
Poi so che recentemente hanno aggiunto una pelle o skin alla stecca per evitare i casi di rottura espoststa della stecca, ma di grammi il peso è aumentato.
Le versioni prima erano potenti e leggere e con stecche normali, se comunque l'interwave non ti da fastidio come idea bè... Ti ho dato la scusa per tirare sul prezzo
Invece inarrivabile e tutto sommato adatta anche ai bordi lunghi è la Ks3, di gran lunga la vela più venduta di HSM, una creazione originaria di quel genio di Kauli Seadi, leggerissima dato che è a tre stecche ma potente e stabile. Io ho la 5,2 e preso usata la 6,7, che monta 430 per quelli del tuo peso, io ho pure il 460, ma in questo anno per me sfortunatello non l'ho mai provata.
Il marketing in Italia è un po' strano, non c'è sito di vendita diretta come in Usa o in Germania, parlo del nuovo.

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: Starboard Serenity, Formula 158, Flare 107
Fuori Venezia:JP FSW 93, FSW112, Xcite Ride 160, Moki Rip Lip Fish 149 Windsup
Vele Hot Sails Maui
Ultima Modifica 17/10/2018 14:43 da nakaniko.
Ringraziano per il messaggio: Marco Q

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2018 15:38 #5529 da benti77
anzitutto grazie delle tue risposte.
Io ho una fire 5.3 di cui sono contentissimo che arma il 4m, quindi mi piaceva l'idea di prendere una firelight così da avere un albero solo !
Però da come la descrivi potrebbe avere qualche pecca, mi informo bene.
La Ks3 in effetti è tanta roba :D, dovrei comprare un 430 ma tanto prima o poi ci scappa.
Sulla vendita del nuovo in effetti è una situazione strana, prima si trovavano, ora pare ci sia un solo rivenditore in italia che ho contattato, vediamo se mi risponde.
Mi andrebbe bene anche l'usato in buone condizioni ovviamente, ma sulle vele spesso prendo il nuovo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2018 15:49 #5530 da Marco Q
Se utilizzi una vela che ha un albero morbido (400) avrà certamente meno potenza e tenuta nei buchi di vento di un’altra che richiede un albero più rigido (430), ovvero semplifichi il materiale ma non raggiungi lo scopo (credo che la vela che citi sia l’unica del mercato ed infatti è poco diffusa; c’è da chiedersi perché...).
Al di là di ciò, anche considerando il tuo peso e l’utilizzo... Goya Banzai 6.0/6.3! Leggi la mini recensione di Fabio e, se preferisci, aspetta quella completa. Io (90 kg) ed un amico di pari stazza possediamo le due rispettivamente e ne siamo entusiasti (la 6.3 è utilizzata da chi precedentemente aveva proprio la Ezzy 6.3... dice che non c’è gara!).
Sui siti tedeschi dovresti trovarla a buon prezzo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2018 17:31 #5531 da benti77
Cercherò !
Eventualmente magari provo la 6.0 se tu che sei più pesante vai con la 6.3 :)
Albero cosa consiglieresti per la goya ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2018 18:29 #5533 da Brienno
@MarcoQ

Con la Goya 6.3 riesci a planare al lago? Ad esempio a Valma o a Gera? E a partire da quanti nodi?

Tabou Rocket 125 - Tabou 3S 116 LTD - RRD Fsw V3 94 LTD
Gaastra Gtx 9.0 - Severne Gator 8.0 - RRD Evolution 6.5 - RRD X-tra 5.7. - RRD Vogue 5.0 & 4.2

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2018 20:05 #5534 da Marco Q
Un CC va benissimo. Io ho una serie di vecchi e robustissimi Powerex USA (90%), ma se dovessi scegliere prenderei anche un 75/85%, così non avrei patemi sulla robustezza...
Non so sul Lario, ma sul Benaco vado benissimo dai 16 in in su (ho una sola tavola: Simmer Helix 115 spettatori thruster - presto la recensione) che con il mio peso mi pare quasi troppo piccola.
Chi ha la 6.3 con 16 in vola!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/10/2018 12:02 - 18/10/2018 12:17 #5535 da benti77
Ho trovato una discreta "offerta" su una banzai X pro di esposizione a 420€ + albero goya rdm 70% sempre goya a 330€

In alternativa potrei prendere un unifiber cc che 60% a circa 290€ (dal quale però posso detrarre l'iva :) arrivando a 230€) o un LoftSail in saldo C75% a 225€
Il dubbio è se una volta che si spende comunque un fracco di soldi non convenga fare un sacrificio per avere l'albero della stessa marca della vela.

Delle Loftsails invece la WAVESCAPE 2018 4 stecche potrebbe essere sullo stesso concetto della goya (ma costa qualcosa di meno)
Ultima Modifica 18/10/2018 12:17 da benti77.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/10/2018 12:10 #5536 da Marco Q
In questo caso sì (l’alb Goya ha fama di maggior robustezza), ma non per questioni di compatibilità assoluta.
Personalmente detesto i monopoli, i trust, etc... perciò seguo il principio opposto (mai tutto della stessa marca), salvo la convenienza del momento.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/10/2018 13:13 #5537 da benti77
sempre rimanendo in casa goya, la freeride nexus la conosci ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.589 secondi

Messaggi Privati

Non sei identificato sul sito.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.