Forum IT

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Water start...la montagna da scalare

Di più
02/07/2018 16:59 #4784 da MrQuality
Che bello oggi sono uscito in uno spot con vento medio 14 nodi e 26 in raffica. Ero soprainvelato in raffica con la mia 6.7 pur avendo cambiato pinna, velocità raggiunta per me era impressionante e ho fatto piccoli salti di tanto in tanto ahahah. Ma il regalo più bello é stato riuscire a fare 4- Water start. Quello che un giorno sembrava impossibile oggi é possibile una montagna grossa da scalare ma sono arrivato già a un buon punto. Che sensazione, che bel regalo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

 

Di più
03/07/2018 09:34 #4787 da ita4012
Un giorno, ricorderai con un sorriso questi momenti, e la waterstart sarà scontata come bere un bicchiere d'acqua. Allenati a farla anche con vento al limite, flettendo molto la gamba posteriore che appoggi alla tavola (come se dovessi salire su un gradino molto alto), facendoti tirare su dalla vela il minimo indispensabile.

Aloha

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200
Ringraziano per il messaggio: nakaniko

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 15:52 #4792 da nakaniko
Confermo, da vero caprone plana-e-basta non mi curavo molto di imparare, ma ad un certo punto dovetti imparare visti i tentativi di wave con tavole piccole.Un paio di anni e qualche consiglio attento dell'amico boss windsurfer romano e la waterstart è ormai come andare in bicicletta, e mi viene sia col ventone che col vento scarso (ovvio fino ad un certo punto...).
Quindi credici, presta attenzione alle piccole variazioni e memorizzale, e poi domani ti sembrerà di aver sempre fatto la waterstart...
Ah un piccolo consiglio importante datomi è che con vento forte e soprainvelatura la tavola deve stare un po di bolina e la vela abbastanza bassa sull'acqua quando la metti sopra la testa, al contrario con vento scarso devi poggiare un po' e far prendere più aria alla vela. Imho eh ma mi funziona.

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: Starboard Serenity, Formula 158, Flare 107
Fuori Venezia:JP FSW 93, FSW112, Xcite Ride 160, Moki Rip Lip Fish 149 Windsup
Vele Hot Sails Maui

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 16:48 #4794 da MrQuality
Grazie a tutti per i consigli!!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 17:07 #4795 da Scuffia
Bravo Mr Q!

Anche io sto imparandola e domenica con la super Breva >20 kn ne ho infilate 3 o 4 in scioltezza (con relativa esultanza &godimento - chissà cosa avranno pensato gli altri).
Teoricamente mi è chiaro, praticamente non ho problemi quando la vela si adagia sull'acqua ma trovo difficoltà a tirare fuori la vela dall'acqua quando va a picco dopo cadute belle toste o catapulte... Lì mi stanco parecchio e quindi spesso rinuncio. Consigli?
Grazie

Tabou Rocket 125 2010
Gun Sails Stream 6.4 2015 - Gun Sails Torro 5.7 2011 - Ezzy Panther 2 4.7 2010

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 17:28 #4796 da ita4012

Scuffia ha scritto: Bravo Mr Q!

Anche io sto imparandola e domenica con la super Breva >20 kn ne ho infilate 3 o 4 in scioltezza (con relativa esultanza &godimento - chissà cosa avranno pensato gli altri).
Teoricamente mi è chiaro, praticamente non ho problemi quando la vela si adagia sull'acqua ma trovo difficoltà a tirare fuori la vela dall'acqua quando va a picco dopo cadute belle toste o catapulte... Lì mi stanco parecchio e quindi spesso rinuncio. Consigli?
Grazie


In tale situazione, soprattutto con vele grosse, l'unica cosa da fare è prendere la vela dalla penna dell'albero, assicurandosi, prima, di aver portato la penna verso il vento. La leva nel sollevare la vela da lì è più efficace. Una volta sollevata un po' la vela dall'acqua, il vento si infilerà sotto, e vi aiuterà a farla uscire dall'acqua. Quindi, si fa scorrere la mano con cui si tiene l'albero sull'albero stesso, verso il boma, ed, appena possibile, con l'altra mano si afferra il boma (che poi subito dopo si afferra anche con la mano che teneva l'albero).

Ricordo che ho pubblicato un video esplicativo al riguardo in questo articolo: www.waterwind.it/new/it/windsurf/per-imp...re-del-windsurf.html

Ciaooo. Fabio

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 17:35 - 04/07/2018 17:37 #4797 da nakaniko
Dico la mia molto a livello pratico aspettando anche gli altri... Ah ecco ha risposto, già bene.
Comunque io che non sono alto appoggio il boma alla poppa, ovvio che gente più alta potrebbe avere il boma che va oltre la poppa. Vedo che semmai si dovrebbe essere in grado semplicemente di esporla al vento di traverso facendole prendere aria anche solo per quei centimetri per cui sta sollevata dal piede d'albero, ma io mi sono viziato così ormai... Ah se è rovescia con la maniglia verso la prua pigramente la faccio sollevare sulla prua stessa e catapultare verso la poppa, anzi così in genere capisco se di vento per la waterstart ce ne è poco o anche troppo.

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: Starboard Serenity, Formula 158, Flare 107
Fuori Venezia:JP FSW 93, FSW112, Xcite Ride 160, Moki Rip Lip Fish 149 Windsup
Vele Hot Sails Maui
Ultima Modifica 04/07/2018 17:37 da nakaniko.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 20:02 #4798 da Marco Q
Il primo accorgimento è quello dato da Fabio.
Il secondo è che il movimento, quando afferrata la vela in penna o poco più sotto, deve essere non già verticale (dall’acqua verso il cielo) ma diagonale (dall’acqua verso l’alto ma passandola sopra la testa, quindi infilando l’albero nel vento), in questo modo non solo si vuoterà dell’acqua velocemente e con poco sforzo ma si eviterà che la vela si infili nell’acqua facendo leva sulla bugna (un inconveniente che capita spesso ai neofiti della waterstart!).
Ragionateci, poi vi verrà automatico.
Repetita iuvant!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/07/2018 21:58 - 04/09/2018 08:28 #4800 da Scuffia
Grazie a tutti per i consigli.
In effetti spesso riesco a tirarla fuori quasi tutta partendo dalla penna come dice Fabio, ma poi è proprio al parte finale della bugna che non esce e la vela prende vento alzandosi e facendo perno in acqua....porrò attenzione a sfilarla più in diagonale.

Però ci siamo quasi daiiii

Tabou Rocket 125 2010
Gun Sails Stream 6.4 2015 - Gun Sails Torro 5.7 2011 - Ezzy Panther 2 4.7 2010
Ultima Modifica 04/09/2018 08:28 da Scuffia.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/09/2018 17:18 #5017 da MrQuality
Allora cosa molto ma molto importante che ho capito e che se hai il vento costante tutto é più facile! Sono stato quasi due mesi in Italia ed ho fatto almeno 10 uscite tra Adriatico e Torbele. A Torbole (posto fabtastico) ho beccato 6 waterstart nello stesso giorno mai e dico mai successo prima, tra l'altro avevo una tavola un Po più piccola di quella che uso usualmente. La Ora di Torbole ha giocato un ruolo importante in effetti tutta la sessione sembrava più facile. Ho usato vele camberate e non e non ho mai pensato che il windsurf fosse così facile pur prendendo una tavola più piccola.....morale della favola a mio parere è che il vento ha giocato un ruolo importante in quanti era sempre costante sui 16 nodi e riuscivo a salire da entrambe i lati (ho anche messo un video sulle uscito nel forum). Cmq Torbole e Malcesine sono posti da 5 stelle e mi mancano tanto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.447 secondi

Messaggi Privati

Non sei identificato sul sito.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.