Forum FR

Abonnez-vous à nos newsletters!

Ne manquez pas notre actualité: abonnez-vous à notre newsletter en anglais!
J'accepte la Politique de confidentialité

Un duro allenamento da sempre i suoi frutti

  • pepwind
  • Portrait de pepwind Auteur du sujet
  • Hors Ligne
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
  • I limiti esistono soltanto nella nostra mente
Plus d'informations
15 Mai 2017 10:44 #3144 par pepwind
Un weekend partito bene, sabato mattina due ore piene a valma con la fsw 115 e la 5.7. Sono entrato proprio con il pensiero di lasciar perdere la planata e cominciare seriamente a focalizzarmi sulle strambate e sulla waterstart. Bordi corti in planata e impostazione della jibe veloce con relative cadute nel cambio piede. Ogni caduta ripartenza con la waterstart che ormai gestisco molto bene e, per la mia gioia, con poca fatica. In due ore fatte circa una 20 di waterstart ovviamente da entrambi i lati e chiuse due strambate. Sabato pomeriggio breva leggera a Colico e ancora in acqua per le strambate. Domenica mattina vento zero ma pomeriggio la breva leggera mi ha permesso di provare ancora. Oggi mattina ancora valma un'ora con tivanello leggero ho avuto la conferma che basta impegnarsi un pò e i risultati arrivano. Chiuse oltre 20 strambate pulite e con movimento fluido. Comincio a prendere le misure con la nuova tavola che mi da enormi soddisfazioni e non vedo l'ora di mettere il tutto in pratica al mare in mezzo alle onde. La vecchia rrd 145 litri l'ho venduta cosi non mi viene nemmeno la voglia di tirarla fuori con vento leggero e questa strategia per me funziona alla grande. Un grosso abbraccio, ci si vede in acqua.

Pietro
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: bxr

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
15 Mai 2017 14:08 #3145 par ita4012
Bravo Pietrone, sei sulla giusta strada. Prima punta a diventare un rider completo sui fondamentali, poi, se lo vorrai, sceglierai quali discipline praticare, e magari tornerai anche al freeride/slalom.

Per quanto riguarda la power jibe, cerca di metterti in testa di cambiare la posizione dei piedi appena inizi ad aprire la vela, ed a portare l'albero all'esterno della curva (eh, eh, eccoti un'altra piccola pillola...).

Anch'io sabato ero al lago, a Dervio, e, mentre aspettavo che mio figlio finisse una prova alla Lega Navale, ne ho approfittato per uscire con vento leggero (anche se la prossima volta vado a Piona, che ha lavorato anche sabato). Ed anche a me, l'uscita è servita per fare pratica su alcuni movimenti che ho in mente. Ormai, almeno, con le mie tavole di volume maggiore, e mure a dritta, mi vengono alcune virate veloci veramente fluide e belle (eh, eh, ho scoperto un altro trucchetto....).

Comunque, l'uscita di sabato ancora una volta mi ha fatto capire quanto sono fortunati quelli che praticano il nostro sport al mare, in posti ventosi. Ci credo che in Francia del Sud (o in posti simili), dove escono quasi tutti i we (e magari anche in settimana), con 20-30 nodi almeno, sono mediamente così forti. Fare tante uscite consecutive, e passare tante ore in acqua in un breve arco di tempo, consente di sperimentare tanto, e di mettere continuamente in pratica le idee nate dall'esperienza, e di apprendere velocemente attraverso un processo di scarto degli errori, e di consolidamento delle mosse giuste.


Noi, facciamo il possibile, e mettiamocela tutta con quel che offrono i laghi.... (e risparmiamo qualche soldo per le trasferte al mare).

Di questo passo, a breve, sarai più bravo di molti aspiranti windsurfers.....

Dacci sotto. Fabio

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013, Fanatic Skate TE 93 2014
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
15 Mai 2017 21:57 #3147 par vale
Ciao Fabio, sabato a Piona c'ero io dalle 14:30 circa più un altro w.s. freestyle, non ti sei perso nulla, ogni tanto qualche rafficone superiore ai 15kn della durata di +- 30s in mezzo ai quali il nulla, anzi il vento girava in direzioni opposte, in lontananza da Domaso o Colico si vedevano 3 slalomari planare, morale della favola un bordo e poi manovre sull'erba con il rig :(

Fanatic SKT99 2013,RRD FSW 100L 2005-RRD HARDCOREWAVE 80L 2004
5,6 ICON 2012- 4,7 N.P. COMBAT 2010- 4,2 N.P. ZONE 2009- 3,5 N.P. ZONE 2008
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: ita4012

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

  • pepwind
  • Portrait de pepwind Auteur du sujet
  • Hors Ligne
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
  • I limiti esistono soltanto nella nostra mente
Plus d'informations
16 Mai 2017 13:30 #3149 par pepwind
E con questa mattina la conta è arrivata al quarto giorno di fila che metto la muta bagnata .... altre due ore questa mattina dalle 5:45 alle 7:45 con la fsw 115 e la 5.7 si planava alla grande. Ci stiamo preparando per il mare ....
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: ita4012

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
06 Jui 2017 22:58 #3221 par Livia
Bravo Pietro. Adoro i reports sulle uscite che non puntano solo alla planata;
Complimenti,
Un abbraccio,
Livia.

pepwind écrit: Un weekend partito bene, sabato mattina due ore piene a valma con la fsw 115 e la 5.7. Sono entrato proprio con il pensiero di lasciar perdere la planata e cominciare seriamente a focalizzarmi sulle strambate e sulla waterstart. Bordi corti in planata e impostazione della jibe veloce con relative cadute nel cambio piede. Ogni caduta ripartenza con la waterstart che ormai gestisco molto bene e, per la mia gioia, con poca fatica. In due ore fatte circa una 20 di waterstart ovviamente da entrambi i lati e chiuse due strambate. Sabato pomeriggio breva leggera a Colico e ancora in acqua per le strambate. Domenica mattina vento zero ma pomeriggio la breva leggera mi ha permesso di provare ancora. Oggi mattina ancora valma un'ora con tivanello leggero ho avuto la conferma che basta impegnarsi un pò e i risultati arrivano. Chiuse oltre 20 strambate pulite e con movimento fluido. Comincio a prendere le misure con la nuova tavola che mi da enormi soddisfazioni e non vedo l'ora di mettere il tutto in pratica al mare in mezzo alle onde. La vecchia rrd 145 litri l'ho venduta cosi non mi viene nemmeno la voglia di tirarla fuori con vento leggero e questa strategia per me funziona alla grande. Un grosso abbraccio, ci si vede in acqua.

Pietro

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.604 secondes
 

Ce site utilise des cookies, y compris de la part de tiers, afin d'améliorer votre expérience et de fournir des services en ligne avec vos préférences. En fermant cette bannière, en faisant défiler cette page ou en cliquant sur l'un de ses éléments, vous autorisez l'utilisation de cookies. Si vous voulez en savoir plus ou vous désabonner de tout ou partie des cookies, consultez la Politique sur les cookies.