Forum FR

Abonnez-vous à nos newsletters!

Ne manquez pas notre actualité: abonnez-vous à notre newsletter en anglais!
J'accepte la Politique de confidentialité

Vela sui 6 metri: freestyle e freeride

Plus d'informations
23 Sep 2016 22:33 - 23 Sep 2016 22:59 #2172 par ita4012
Ciao dopo l'uscita di oggi, in cui talora sono risultato sottoinvelato con la mia Ezzy Cheetah 6,5 (vento sulle raffiche sui 14-15 nodi, medio intorno ai 10), sto meditando di prendere qualcosa di leggermente più potente, ma senza aumentare sostanzialmente la misura (anzi se potessi anche diminuire ed aumentare la potenza, non sarebbe male), in quanto non sono mai stato amante dei rig grossi. Le Ezzy sono vele fantastiche, morbide, con un ampio range di utilizzo, che tengono bene anche la sovrainvelatura, ma forse, proprio per questo, spingono un po' di meno quando il vento è meno forte. Non voglio assolutamente cambiare albero. Ho l'Ezzy Hookipa RDM che è un constant curve. Gun sails, North vanno bene (altri marchi sono individuabili con l'unifiber mast selector). Non ho grande esperienza di vele camberate. Abbinerei la vela ad una tavola freeride (Tabou Rocket LTD 115), con cui mi trovo benissimo.

Sto anche meditando di prendere una vela un po' più potente della Ezzy Tiger 5,5 da usare con la mia Fanatic freewave TE 105. In questo caso, la vela deve essere potente ma manovriera. Prima avevo la Tiger 6,3, con cui mi trovavo bene, ma me ne sono prematuramente liberato..... Stavo pensando di prendere una vela freestyle sui 6 metri (ne esistono??), perchè so che sono molto potenti, da usare con una quindicina di nodi circa. Anche in questo caso da abbinare ad un albero Ezzy Hookipa (4 mt o mix 4 - 4,3). Ho sentito parlare molto bene della Neil Pryde Expression, ma le Neil Pryde non hanno curve constant.

Consigli da freeriders, slalomari, e freestylers??

Grazie. Ciao. Fabio

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013, Fanatic Skate TE 93 2014
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200
Dernière édition: 23 Sep 2016 22:59 par ita4012.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
23 Sep 2016 22:58 #2173 par nicola.zmijalac
Prova una Loft Oxygen e scoprirai un mondo nuovo.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
23 Sep 2016 23:01 #2174 par ita4012

nicola.zmijalac écrit: Prova una Loft Oxygen e scoprirai un mondo nuovo.


Mo' mi informo....

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013, Fanatic Skate TE 93 2014
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
24 Sep 2016 17:05 #2178 par Marco Q
Quando si chiede un consiglio e' giusto essere sinceri ma soprattutto chiari ed esaustivi.
Solo per un esempio: vorrei una vela Che fosse si potente ma anche leggera e un po' manovriera poiche' preferisco planare con meno velocita' ma avere la possibilita' di tentare qualche tricks anche in condizioni (lariane) di non-planata. Corretto?
Se e' cosi' ti serve una powerwave a 4 stecche o una freestyle (idem).
Chi dice che le NP non sono CC? Certo che loro dicono di comprare alberi NP, infatti pur di non chiamarli cosi' hanno inventato una nuova deenominazione (che universalmente non esiste), ma leggi bene...
Loft Oxygen? Una 6.3 con 6 (sei) stecche e quasi 2 metri di boma? Tricks? Manovre non-plananti? Leggera a secco? Sulla pizza mettete l'origano e non altre spezie, su... Pittosto la 4wave 6.2 (B docet).
Su tutte c'e' la Goya Banzai 6.3. Leggera, potente (con possibilita' di depotenziamento, cfr sito ufficiale), boma di misura ridotta rispetto a pari misura della concorrenza (se si osserva attentamente l'outline si intuisce come e perche') e last but not least, di grande successo (ok la moda del momento, ma non saremo tutti - anche all'estero - fashionisti rimbambiti?) meritato (e da quasi un lustro ormai).
Se sei indeciso tienti la tua e plana sereno.
Marco

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
24 Sep 2016 20:30 #2179 par ita4012
Grazie per la risposta, ma non mi hai capito del tutto, Marco. O forse il tuo modo di andare in ws ti porta a non vedere una parte delle mie esigenze. Chiaro, se potessi scegliere uscire sempre con oltre 20 nodi e con belle onde. Ma le uscite Lariane con 13-15 nodi non le schifo, e cerco di sfruttarle. Con la ezzy cheetah non faccio i trick! E non cerco una vela da usare con il freeride per farli. Con quella tavola cerco di allenarmi sulle manovre classiche del Funboard in planata. Da questo punto di vista, trovo molto interessante la proposta della loft oxygen. Vediamo se capita dell'usato. La cheetah ha già il boma di quasi due metri. La banzai sul freeride non mi risolverebbe il problema. Comunque, domani provo a settare la cheetah da vento leggero, e vediamo. Per la curvatura delle NP, e' un'indicazione dell'unifiber mast selector.

Invece, e' per il fanatic fsw che cerco una 6 metri manovriera. E la banzai potrebbe avere un senso.

Ma non ho fretta. Sto solo cercando di capire. Ciao

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013, Fanatic Skate TE 93 2014
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
26 Sep 2016 09:47 #2183 par ita4012
Dunque, ieri ho riprovato ad uscire con la Breva sul lago di Como con la Ezzy Cheetah 6,5. Ho provato a trimmare la vela da vento leggero, svergolando poco nella parte alta, e cazzando poco di bugna per dare una bella pancia all'altezza del boma. Per una parte della sessione sono risultato sovrainvelato, quindi tale fase non fa testo. Nella parte iniziale dell'uscita, in cui il vento era ancora incostante, ho avuto la netta sensazione che, così trimmata, la vela fosse decisamente più potente. Questo sembra confermare la regola classica che mi ha sempre insegnato: vela grassa = vela più potente. Con tale trimmaggio, a terra la vela non arrivava ad appoggiarsi al boma, se non spingendo con la mano, mentre in acqua sotto la spinta del vento, la pancia della vela raggiungeva il boma, appoggiandosi, ma senza deformarsi. Chiedo, in particolare a chi fa slalom/freeride, è giusto che in acqua la vela si appoggi al boma. A me la forma della vela, è sembrata giusta.

Grazie. Ciao

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013, Fanatic Skate TE 93 2014
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
26 Sep 2016 19:27 #2194 par nicola.zmijalac
Corretto.
Con regolazione da vento leggero la vela appoggia sul boma.
La potenza si concentra nella parte bassa,mentre la balumina rimane più chiusa,non avendo necessità di scaricare forti raffiche.
Il mio consiglio sulla Oxygen era ovviamente mirato verso una vela simile alla Cheetah.
Ovvio che chi cerca una vela da tricks,non va a comprare una vela freeride e viceversa.
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: ita4012

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
26 Sep 2016 22:08 - 28 Sep 2016 14:01 #2195 par bxr
Réponse de bxr sur le sujet Vela sui 6 metri: freestyle e freeride
anche a me giusto ieri la vela toccava il boma quando carica e mi chiedevo se fosse "normale".
Ieri ho seguito la regola che ho sentito da qualche parte: per cazzarla al minimo di bugna (da vento leggero) bisogna tirare di un solo centrimetro in più da momento che comincia a "tirare".
Vi torna questa regola... oppure bisogna cmq verificare vela per vela?
Dernière édition: 28 Sep 2016 14:01 par bxr.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
28 Sep 2016 09:44 #2205 par ita4012

bxr écrit: anche a me giusto ieri la vela toccava il boma quando carica e mi chiedevo se fosse "normale".
Ieri ho seguito la regola che ho sentito da qualche parte: per cazzarla al minimo di bugna (da vento forte) bisogna tirare di un solo centrimetro in più da momento che comincia a "tirare".
Vi torna questa regola... oppure bisogna cmq verificare vela per vela?


Non ho capito..... per vento forte, in bugna, non si cazza al minimo, ma al massimo. E poi, non capisco cosa vuoi dire con "bisogna tirare di un solo centrimetro in più da momento che comincia a tirare".

Puoi, spiegarti meglio, Davide?

Ciao

Fanatic Quad TE 87 2013, Tabou 3S 106 LTD 2013, Fanatic Skate TE 93 2014
Goya Banzai Pro X 5,7 e 5.3 2018, Ezzy Elite 4.7 2018,
Ezzy Elite 4.2 2018, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
28 Sep 2016 14:10 #2206 par bxr
Réponse de bxr sur le sujet Vela sui 6 metri: freestyle e freeride
si scusa, ho sbagliato a scrivere... intendevo da vento leggero! (ho corretto sopra ora)
Con vento leggero, per cazzarla al minimo, ho sentito parlare di questa regola "empirica": praticamente una volta che si comincia a tirara la cima, quando la vela comincia ad opporre una "certa forza" (qui è soggettivo... però intendo quando si sente che la vela comincia a richiedere un pò di sforzo per essere cazzata)... da quel punto cazzare di solo un centrimetro...

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.410 secondes
 

Ce site utilise des cookies, y compris de la part de tiers, afin d'améliorer votre expérience et de fournir des services en ligne avec vos préférences. En fermant cette bannière, en faisant défiler cette page ou en cliquant sur l'un de ses éléments, vous autorisez l'utilisation de cookies. Si vous voulez en savoir plus ou vous désabonner de tout ou partie des cookies, consultez la Politique sur les cookies.