Sélectionnez votre langue

Consiglio per futura tavola

Plus d'informations
09 Nov 2020 18:02 #11560 par ita4012
Réponse de ita4012 sur le sujet Consiglio per futura tavola
Immagino che tu stia parlando di navigazione in dislocamento e non in planata. In tal caso, credo che gli effetti che descrivi siano banalmente dovuti a come posizioni i piedi ed il peso sulla tavola. Tanto più scendi di volume, tanto più diventa facile far affondare la prua se metti un piede troppo avanti (tanto più con piano d'acqua formato). Con le tavole di minor volume, diventa sempre più importante mantenere i piedi nella parte centrale della tavola.

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become Supporters!

Share your passion!
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: Paolol

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
09 Nov 2020 17:04 #11559 par Paolol
Réponse de Paolol sur le sujet Consiglio per futura tavola

ita4012 écrit: ...
Abituati a mantenere un assetto molto avanzato, e ad avere il piede posteriore "leggero".

Se arretri il piede d'albero, e quindi il peso del rig sulla tavola, questa diventa ancora più reattiva (centro di deriva e centro di resistenza delle pinne più vicini).

...


Questo vorrei approfondirlo.
Perchè ieri ( qualche volta anche con la 145) mi è successo che la prua si infilasse sotto acqua.
Ovviamente non saprei dire come e quando accade perchè, ovviamente, non guardo la tavola. Potrebbe essere che la prua si infili in un'onda e magari quando ho una postura esageratamente avanti. Ma non ne sono sicuro. Mi accorgo come il rig si appesantisca, la tavola freni e sia al limite della catapulta; recupero aprendo la vela e pesando un po' più sul piede di poppa che fa riemergere la prua dall'acqua.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
09 Nov 2020 14:58 #11558 par ita4012
Réponse de ita4012 sur le sujet Consiglio per futura tavola
Bene. Vedrai che questo passaggio intermedio ti servirà a capire, ed a prendere confidenza con tavole di minor volume. Anzi, da quello che hai scritto, direi che ti è già servito.

La nuova tavola di minor volume non è più orziera, ma, come tutte le tavole con volume inferiore, è solo più reattiva, e richiede una correzione di assetto del rider, eliminando errori di impostazione, che spesso si acquisiscono con le tavole grandi, che perdonano di più, da questo punto di vista.

Questa tavola ha meno volume a poppa, ed è più stretta della 145. Pertanto, oppone meno resistenza in acqua, a poppa. Ergo, perdona meno un peso del rider troppo arretrato, o se spingi e scarichi troppo il peso sulla tavola, con il piede di poppa. Un freestylewave, ed in generale tavole di volume ancora inferiore, perdonano ancora meno. Ricordo ancora la stessa sensazione, provata con un Tabou Rocket 125 come il tuo, o con la mia prima tavola wave.

Abituati a mantenere un assetto molto avanzato, e ad avere il piede posteriore "leggero".

Se arretri il piede d'albero, e quindi il peso del rig sulla tavola, questa diventa ancora più reattiva (centro di deriva e centro di resistenza delle pinne più vicini).

Lavora sull'assetto del corpo, e vedrai che tra un po' tutto ti sarà più naturale. E tra un po' apprezzerai la maggior reattività della tavola (in manovra, o con piano d'acqua più mosso).

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become Supporters!

Share your passion!
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: Paolol

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
09 Nov 2020 11:02 #11556 par Paolol
Réponse de Paolol sur le sujet Consiglio per futura tavola
Tavola presa e provata ieri con vento leggero 12 nodi.
Avevo timore del recupero con la cima ma non è un problema. Non ho sentito tutta questa differenza con la 145lt.
Più che altro la differenza è nel risalire sulla tavola rispetto alla "vecchia".
Ovviamente in manovra si sente la differenza. Sono riuscito nella prima virata e ho pensato:" wow ma non cambia nulla...." invece poi ne ho chiuse poche.
La difficoltà è nel non permettere alla tavola di rallentare molto perchè, in un certo senso, per il minor galleggiamento si "impantana".
Ovviamente davo per scontato una maggiore manovrabilità e sensibilità.
La differenza maggiore notata è che la nuova sia molto orziera rispetto alla vecchia.
Con la 145 nonostante il piede d'albero avanti dovevo faticare per mandarla all'orza. Sembrava avesse una tendenza poggiera.
Ieri ho notato il contrario. Partito con il piede d'albero molto avanti (come facevo normalmente nella vecchia) l'ho poi regolato qualche cm sotto il centro.
In ogni caso ho limitato ma non eliminato l'effetto. Per uscire dalla tendenza devo spingere bene con il piede di prua.
La possibile spiegazione che mi sono dato è che sia dovuta alla mia postura. Magari tendo a spingere con il piede di poppa con questa tavola più reattiva mentre sull'altra, più lenta, era poco influente nel breve.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
16 Oct 2020 04:44 #11390 par Daniele
Réponse de Daniele sur le sujet Consiglio per futura tavola

Scuffia écrit: Premesso che so partire dall'acqua e planare, per il resto sono un mezzo principiante....


Non è poco, è il sogno di tanti partire dall'acqua e planare!
Beh "Mezzo principiante" direi proprio di no.

Vecchio surfer che appese il surf al chiodo nel 93 ... a volte ritornano :-)
Nickname: il mio nome vero non mi piace.
Nocchiero della portaerei di classe Nimitz: Tabou 3s+ 116 CED
point-7: Spy 5.9 / Black Core 80 / AL360 E3 carbon
faccio 8 e cerchi sempre aderente all'acqua

IN THRUSTER WE TRUST
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: Scuffia

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Plus d'informations
15 Oct 2020 15:01 - 15 Oct 2020 15:02 #11389 par Scuffia
Réponse de Scuffia sur le sujet Consiglio per futura tavola
Premesso che so partire dall'acqua e planare, per il resto sono un mezzo principiante....
Il Rocket 125 è una tavola fantastica, che uso tutt'ora dalla 5.3-5.7 in su con grande soddisfazione!

La mia del 2010 l'ho pagata 400 euro oramai 4 anni fa, ed era senza alcun difetto.
Tieni oltretutto conto che quella dell'annuncio è la versione GT, un poco più pesante della versione Standard che ho io, poi c'è quella Ltd più leggera è performante .
Il prezzo che ti ha suggerito Fabio è quindi corretto!

TABOU fan boy... 3S 106 2015, 3S+ 96 2020, 3S 87 2008!
Dernière édition: 15 Oct 2020 15:02 par Scuffia.
Les utilisateur(s) suivant ont remercié: ita4012, Paolol

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.630 secondes
Propulsé par Kunena