Forum FR

Abonnez-vous à nos newsletters!

Ne manquez pas notre actualité: abonnez-vous à notre newsletter en anglais!
J'accepte la Politique de confidentialité

Allenamento e stretching nel windsurf e infortuni!!!!

Plus d'informations
18 Déc 2018 18:22 #6017 par MrQuality
Ciao!
Come anticipato in un altro post avrei aperto questo topic. Ho conosciuto e parlato con Nico Prien (Nico_GER7) proprio una settimana fa a riguardo dell'allenamento calistenico che io faccio ormai da tempo. Mi contatto lui 3 settimane fa e poi ci siamo incontrati qui al Medano perché e venuto ad allenarsi una settimana. Apro questo topic perché molte delle cose racchiuse nel podcast mi hanno colpito e sono reali e sono di aiuto a molti praticanti di windsurf. Il video è in inglese ma facile da capire. Lo allego qui sotto. Ho iniziato a fare windsurf da fare 40-50 km ad uscita, la conseguenza è dolore bassa schiena il giorno dopo e palme delle mani e piedi distrutte. Mi sono chiesto appunto facendo tanti km se dovrei cambiare il modo di allenarmi in palestra etc etc per trarre benefici ed effettivamente nte delle cose che già faccio sono presenti nel video. Riassumendo il video tutte le ore passate in acqua e tutte le sollecitazione ai saltelli della tavola in acqua fanno si che la nostra schiena e ginocchia e palme dei piedi ne risentiamo ed è opportuno fare esercizi per rafforzare il "core" cioé l addome e la schiena. I tre esercizi descritti sono la plank, usare il foamroller (io ne ho uno a casa) e il quadruped opposites (questo esercizio lo faccio sempre dopo la sessione in palestra perché mi venne dato dal mio chiropratico quando ebbi un infortunio alla schiena anni fa e continuo a farlo).Tutte le info sono descritte nel video con il link che fa vedere gli esercizi. Io ho iniziato anche ad usare per 2-3 minuti la tavoletta che si trova ormai in tutte le palestra su cui stare in equilibrio. Una cosa importante è bere mentre si fa windsurf per oliare il nostro corpo.
Una mezz'ora perdetela per avere delle nozioni che prevengono gli infortuni,perché quel che vogliamo tutti in fin dei conti è passare quanto più tempo possibile in acqua, ed un infortunio anche piccolo ci porta solo a passare meno tempo invece. Buon ascolto!!!!!!!!!

Tabou Rocket CED 105; Tabou Speedster LTD 128; RRD avantiride CR 127; Challenger Liquido 9.2; Challenger Fluido T3 8.5; Challenger Bad 2- 7.7; Challenger Konda 6.3; Challenger 4-G Pro 5.5; Severne boom Alu Race, Tecnolimits boom Freeride, Tecnolimits boom wave etc. etc. etc. etc.

Connexion ou Créer un compte pour participer à la conversation.

Temps de génération de la page : 0.377 secondes
 

Ce site utilise des cookies, y compris de la part de tiers, afin d'améliorer votre expérience et de fournir des services en ligne avec vos préférences. En fermant cette bannière, en faisant défiler cette page ou en cliquant sur l'un de ses éléments, vous autorisez l'utilisation de cookies. Si vous voulez en savoir plus ou vous désabonner de tout ou partie des cookies, consultez la Politique sur les cookies.