Forum ES

Suscríbete a nuestros boletines!

No te pierdas nuestras noticias y comunicados: suscríbete a nuestros boletines!
Estoy de acuerdo con el Política de privacidad

Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?

Más
03 Feb 2017 16:05 #2745 por bxr
Respuesta de bxr sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
grazie x le risposte cari! A questo punto, scartata la NP, cerco un pò meglio sul sito wetsuiteoutlet...se non trovo altro, visto che Fabio l'ha già testata e costa anche qualcosina meno, mi sa che mi butto sulla GUL.
grazie,
a presto
Davide

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
03 Feb 2017 09:58 #2743 por Marco Q
Respuesta de Marco Q sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
Ciao,
Vedo che (come previsto), imparata la ws e provata una tavola "snella", nulla ti ferma, bravo!
Fra le 3 che proponi preferirei la prima e terrei la NP per ultima (molti si lamentano della qualità, scarsa, del materiale rispetto alla concorrenza). Billabong altro non è che una Ripcurl (come RRD ed altri marchi), bel materiale, buone rifiniture e durata. Però io ne cercherei una con zip sul petto o anche zipless (chiedi a Michele per quest'ultima) e mi sembra strano che proprio su wetsuitoutlet non ce ne siano sulla stessa fascia di prezzo; la sensazione di "avvolgimento " ed il comfort sono impagabili.
A presto
Marco

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
03 Feb 2017 09:05 #2741 por ita4012
Respuesta de ita4012 sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
Io ho la Gul Response 3/2, che uso d'estate al lago, quando non fa troppo caldo (tivano/Peler la mattina), Nord, Breva a giugno e settembre. Mi trovo da Dio. Morbida e confortevole da vestire, e calda il giusto. Ed in più costa poco. Ho anche la 3/2 Gul response shorty (ottima anche lei). Le altre non le conosco.

Ciao

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
03 Feb 2017 08:58 #2739 por bxr
Respuesta de bxr sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
ciao,
volevo chiedere un consiglio su una seconda muta. Attualmente ho una 5/4 che uso più o meno tutto l'anno al lago e mare.
Ho visto che ci sono un pò di sconti in corso e stavo valutando se prenderne una più leggera, e quindi usurare meno l'unica che ho. Cosa consigliereste x il lago nel periodo giugno/settembre?
Avrei indivuato queste tre (lunghe, 3/2):
BILLABONG ASSOLUTA - 123 eur spedita - www.wetsuitoutlet.it/2017-billabong-asso...-c43m02-p-19499.html
GUL response - 74+12eur - www.wetsuitoutlet.it/2017-gul-risposta-m...-re1321-p-17098.html
NP rise - 124eur spedita - www.dnasurfshop.com/it/np-muta-rise-full...osteriore-2016/13771

Cosa ne pensate?

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
24 Dic 2015 20:30 #1267 por Marco Q
Respuesta de Marco Q sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
Ciao,
Non è il millimetro di differenza, è la Foggia della muta (backzip contro frontzip) a fare la grossa differenza sulla mia esperienza. Ti dirò inoltre, impressione confermatami da altri che a differenza di me, vanno per 10/11 mesi l'anno, che nel caso frontzip meglio che sia molto aderente (io avrei sbagliato taglia in eccesso, e ciononostante mi pare più calda lo stesso). Peraltro considera anche che con il cappuccio incorporato avresti risolto anche i problemi di collo (quali sono i punti "freddi"? Polsi, caviglie e soprattutto collo) ed ancora che la differenza di spesa tra frontzip con cappuccio (hooded) 5/4 e 6/4 è minima (cfr su wetsuitoutlet), a questo punto...
Diverso il discorso se non ti interessa il cappuccio incorporato (però sappi che ION è una delle marche più care, più di O'neill e Ripcurl che pure passano per il top), ma sempre frontzip.
A te la scelta.
Marco Q

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
24 Dic 2015 09:23 #1263 por ita4012
Respuesta de ita4012 sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
Ciao Fabrizio. Per esperienza diretta (ho una scorpion omega 5 mm bifoderata), ti posso confermare che le nuove mute umide sono eccezionali. Tengono veramente caldo in acqua, e non sono delicate come le monofoderate. L'unico neo è al momento della svestizione, quando ancora bagnato rimani esposto al vento (se ce n'è ancora), e quindi puoi patire un attimo di freddo. Questo è l'unico aspetto negativo per il quale, eventualmente, si può optare per una cerata stagna (che, però, generalmente ha un costo superiore). Come ex derivista, prima uscivo con una cerata stagna, ed a volte in acqua avevo freddo....
Le mute umide risultano anche molto comode e morbide, consentendo agevolmente i movimenti in acqua. Ovviamente, richiedono qualche sforzo per essere indossate e tolte. A me hanno detto (negozio sportmission di Milano) che, ormai, anche le 4 mm possono essere sufficienti per le nostre condizioni invernali (non usciamo in Norvegia o GB). Ma, per non sbagliare, suggerirei una 5 mm, che ti consentirebbe di andare sul sicuro, considerato anche che non vuoi uscire a gennaio/febbraio.
Devo anche aggiungere che sono molto colpito dalla qualità e dalla funzionalità dei prodotti ION. Non ho una muta ION, ma dei calzari (ION ballistic), e dei guanti (ION open palm mitten), che si stanno rivelando fantastici, e che mi stanno cambiando la vita in acqua.

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
23 Dic 2015 21:53 - 23 Dic 2015 21:53 #1258 por netbizio
Ciao a tutti,

anche io sono in procinto di acquistare una muta invernale per fare windsurf ... le mie idee chiarissime si sono confuse molto rapidamente -.-

Al momento mi interessa poter uscire al lago / mare nei periodi ottobre-dicembre e marzo-aprile ... a gennaio / febbraio per ora preferisco sciare :whistle:

Mi ero indirizzato su una hybrid AMP www.ion-products.com/water/men/wetsuits/...-amp/semidry-54-hyb/

anche fiducioso di un interessante articolo trovato sul web:

Un po’ ovunque in questi ultimi inverni si vedono sempre più surfisti che sfidano le rigide temperature con mute bifoderate dai vari spessori, le più comuni 5/4 per poi salire alla 6/4 o addirittura alla 7/4. Più morbide ed elastiche delle cugine monofoderate, e soprattutto meno delicate. Altrettanto calde in acqua, se non di più, con il solo difetto che non asciugandosi, o meglio l’acqua rimanendo impregnata nel tessuto e non scivolando via come sul neoprene liscio, è fortemente sconsigliato rimanere al vento freddo fuori dall’acqua!
Una soluzione che si vede sempre più spesso per ovviare a questo “raffreddamento” delle mute bifoderate, è quella di indossare, anche in acqua, una specie di giubbino antivento/spruzzo sopra la muta. Questo giubbino, proposto da diverse aziende, non è impermeabile ma evita di avere a diretto contatto il vento sulla muta, risolvendo così il problema del “raffreddamento” del neoprene bifoderato. Un utile oggetto che potrebbe regalarci più comfort per le nostre uscite invernali senza obbligarci a dover cambiare muta.
Ne abbiamo provati alcuni di questi giubbotti e sono tutti ottimi prodotti, ma se volete andare sul risparmio (di euro e non di prestazioni) la soluzione di Triboard by Decathlon potrebbe essere presa in considerazione, lo trovate a 36 euro nel reparto Kayak.


@Marco Q: il tuo consiglio della 6mm con cappuccio mi pare ottimo, ma secondo te con una 5/4 (es. ION Hybrid AMD semidry) c'è cosi tanta differenza?

Grazie ;)
Última Edición: 23 Dic 2015 21:53 por netbizio.

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
16 Dic 2015 10:16 #1231 por Marco Q
Respuesta de Marco Q sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
...old surfers rule! You know why...

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
16 Dic 2015 01:06 #1229 por Venticello
Grazie Marco, mi sa che anche questa volta seguiró il tuo consiglio.
Tra l'altro ho modificato la posizione delle strap così come mi hai indicato e devo ammettere che ho anticipato/semplificato sensibilmente l'ingresso in planata...grazie mille ;)
A questo punto spero in una bella uscita di gruppo a Hyeres o zone equivalenti.
Ciao!!
Andrea

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
15 Dic 2015 21:03 #1227 por Marco Q
Respuesta de Marco Q sobre el tema Cerata stagna o muta in neoprene 6 mm?
Ciao fart (venticello),
Se dovessi scegliere io per te, visto ciò che vuoi farne, prenderei una 6 mm front zip con cappuccio incorporato (su wetsuitoutlet a meno di 200 sterline ce ne sono di marca).
Avendo il cappuccio incorporato risolvo i problemi di collo, nuca e testa; considera che se dovessi avere caldo alla testa (!) puoi sempre far scivolare indietro il cappuccio (qui sul Garda è molto diffusa e certamente sarà la prossima muta che acquisterò quando quella che ho non sarà più utilizzabile).
Attualmente ho una 5 mm con frontzip bifoderata, precedentemente avevo una 5 mm backzip monofoderata di vecchia concezione.
Non c'è confronto. Anche se la vecchia aveva il batwing, una sorta di soffietto con bloccaggio attorno al collo e persino una valvola alla base della zip sulla schiena per lo scarico dell'acqua che ristagnasse tra là zip a ed il soffietto e fosse costruita con neoprene mono quindi in teoria piu caldo, preferisco la nuova.
Innanzitutto prima ero sempre in cerca di qualcuno che me la chiudesse, ora sono autosufficiente; il neoprene è molto più morbido e meno delicato (la precedente era piena di micro tagli da infilaggio); l'aderenza e quindi la sensazione di calore che ne deriva è molto migliorata, pare di essere immersi nel neoprene; non ci sono parti che danno sensazioni relative a poca elasticità (cerniera sulla schiena) o a zone con più o meno freddo, è tutto uniforme.
L'unico neo è dovuto alla vestizione, ma poca cosa, ed alla svestizione, un po' più difficoltosa (molti riescono da soli, io mi faccio aiutare in minima parte; ma meglio dopo la surfata che prima...)
Anche se dovessi riacquistarla farei la stessa scelta, anzi penso che quando cambierò quella a gamba lunga/manica corta ne prenderò una con la cerniera sul petto.
A presto (a Hyeres? Chissà...)
Marco Q

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Tiempo de carga de la página: 0.590 segundos

Mensajes privados

No has iniciado sesión

Este sitio utiliza cookies, incluso de terceros. Al cerrar este banner, desplazarse por esta página o hacer clic en uno de sus elementos, autoriza el uso de cookies. Si desea saber más, lea la Política de cookies.