Forum ES

Suscríbete a nuestros boletines!

No te pierdas nuestras noticias y comunicados: suscríbete a nuestros boletines!
Estoy de acuerdo con el Política de privacidad

Prossima sfida, virata veloce e power jibe ...

Más
30 Ago 2016 11:57 #2035 por pepwind
Uno dei miglior video che ho trovato per la power jibe ....

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
29 Ago 2016 22:17 #2032 por pepwind
Il bordo a manetta lo abbiamo fatto. Entro agosto prossimo faremmo anche la power jibe sincronizzata .... magari prima ....
Per la virata veloce, riesco già a saltare fuori con i piedi abbastanza bene e rapidamente devo solo sincronizzare un po' le cose.
Invece la planata riesco a controllarla anche sotto raffica cattiva (provato domenica scorsa con il nord cattivo. Guardo anche le onde e decido in modo anticipato quale tagliare, quale saltare e quale cavalcare sulla cresta. Insomma la planata mi calza a pennello speriamo anche il freewawe ....

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
29 Ago 2016 15:14 #2030 por ita4012
Ciao insaziabile.....

Allora, per la virata veloce, prossimamente, penso di scrivere un articolo ad hoc. Comunque, una cosa l'hai già intuita.... Prima del cambio mure, il peso non deve rimanere indietro! Quindi, il piede di poppa, tolto dalla strap, devi posizionarlo a ridosso della strap anteriore. La gestione del boma è soggettiva, anch'io proverò a prendere l'albero, ma per ora mi trovo meglio nel passaggio da boma a boma. In generale, comunque, è una manovra che non ammette esitazioni, e nella quale bisogna passare dall'altra parte della vela, quando la prua della tavola è nel vento (o poco prima), e soprattutto ancora in velocità (planante), e più stabile.

Per quanto riguarda la strambata, non fare confusione. La strambata base e la power sono per lo più diverse con pochi movimenti simili. Impara prima quella base. Intanto, fai pratica in planata, provando ad orzare e poggiare, spingendo ed alzando i talloni. Ti serve, innanzitutto, per gestire la planata e controllarla al meglio. Perchè palanare non vuol dire andare dritti a cannone, ma correggere continuamente la rotta, per andattarsi alle mutabili condizioni del vento (raffiche, scarsi, salti di direzione), e del piano d'acqua (onde da surfare o saltare).

A presto. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
29 Ago 2016 14:51 #2027 por pepwind
Lo so, lo so .... sto correndo troppo ... ma sono come Forrest Gump, quando mi vien voglia di correre non riesco a fermarmi :woohoo:
Dunque, sto cominciando un nuovo anno di sfide e lividi .... Ogni consiglio e benvenuto.

Cominciamo dalla virata veloce. L'ho capita, riesco a fare il saltino da l'altra parte ma spesso con mura destra perdo la vela in fase di cambio mani. Ho capito tre cose da solo: la prima - arrivando in planata, orzo deciso ma se lo faccio con il peso indietro non riesco più a recuperare l'equilibrio sulla tavola e quindi cado (per la verità con la tavola già in posizione di ritorno). Quindi piedi fuori velocemente, orzo deciso ma senza lasciarmi indietro, faccio il salto e qui sto mettendo a punto una tecnica che mi è riuscita alcune volte, cioè quella ti tirarmi addosso la vela per non perderla nel cambio mano. Ho visto però l'amico di Fabio, quello tosto, che nella virata veloce il cambio mani non lo fa diretto ma passando con la mano di prua dall'albero, cosa che devo assolutamente provare. E fin qui ci siamo.

La strambata lenta riesco già a farla con mura a sinistra, mentre a destra nel cambio piede finisco sempre in acqua. Mi sa che devo spingere di più la vela in avanti e bilanciare meglio il peso. Nella prossima lezione farò morire i due maestri (Fabio e Simo).

Fabio inoltre mi ha consigliato di cominciare a spostare il peso sulla punta e sui talloni in fase di planata per capire come reagisce la tavola in strambata, cosa che farò già dalla prossima uscita.

Un grosso abbraccio

Pietro

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Tiempo de carga de la página: 0.482 segundos

Mensajes privados

No has iniciado sesión

Este sitio utiliza cookies, incluso de terceros. Al cerrar este banner, desplazarse por esta página o hacer clic en uno de sus elementos, autoriza el uso de cookies. Si desea saber más, lea la Política de cookies.