Forum ES

Suscríbete a nuestros boletines!

No te pierdas nuestras noticias y comunicados: suscríbete a nuestros boletines!
Estoy de acuerdo con el Política de privacidad

Consiglio prima tavola

Más
18 Sep 2019 16:53 #7789 por lucab
Respuesta de lucab sobre el tema Consiglio prima tavola
Ciao, appena posso posto le foto, magari nel weekend.

Quel che posso dirti è che chi me le ha vendute lo conosco da una oltre 10 anni ed è un gran manico sul windsurf, dalle gare con piazzamenti al wave).

Lui usava il 460 C30 per la 7.2, le altre le armava con il 430 standard curve eppure mi ha detto che funzionavano tutte molto bene (le vele son fatte apposta col variotop.

Ovvio il risultato migliore si ottiene con albero specifico per ogni vela (mi par di capire) ma io potrei anche non avere la capacità di apprezzare la sottigliezza per un po di anni....

Per la questione zatterone....pensate davvero che la 146l gecko hrs sia uno zatterone? (sigh)

Ciao

Luca

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
18 Sep 2019 16:42 #7788 por nakaniko
Respuesta de nakaniko sobre el tema Consiglio prima tavola
Fabio ha detto tutto o quasi, se posso aggiungere la mia per le vele anche se hanno il vario top armare addirittura la Vooodoo 4,2 col 430... Io avevo tempo fa 4,5 e 5,3 Voodoo ma erano del 1999, e nonostante fosse possibile (era scritto sulla vela imcs 19-21, quindi 400-430), armare la 4,5 col 430 dava risultati un po' legnosi anche se sono 90 kg.
Ma le vele più recenti sono passate a alberi decisamente più corti, adesso non volendo io comperarmi il 370 monto la 4,7 Hot sails Maui Firelight sul 400 rdm (foto dell'avatar) ma sono abbastanza al limite pure col 400 e il variotop.
Bisognerebbe capire di che anni sono le vele, al massimo metti le foto, e che alberi richiedono, si capisce dalle scritte sulle vele e sulle sacche. Il Carbon 30 deve essere un vecchio albero a diametro normale, pesantuccio ma vabbè, per imparare potrebbe andare, in genere però per una performance buona specie come reattività si consiglia di puntare ad alberi con almeno il 60% di carbonio, percentuale più elevata per quelli (medio?)pesanti come me sigh.
P.s. domani che avrai imparato il tavolone non lo butterai ci metterai il pinnone (o il foil) e un velone e ci andrai coi venticelli loffi estivi, riservando la roba più piccola alle condizioni più impegnative...

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
18 Sep 2019 13:43 #7781 por ita4012
Respuesta de ita4012 sobre el tema Consiglio prima tavola
Mmm, con gli alberi, meglio fare delle prove, armando le vele, e non fidarsi solo delle teorie. Inoltre, armando una vela con un albero eccessivamente lungo, illudendosi di poter sfruttare il vario top, spesso si ottengono risultati scadenti, con alberi che non disegnano una curva con raggio sufficientemente ridotto per la vela in questione.

Non comprare al buio, ma fai delle prove.

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
18 Sep 2019 12:25 - 18 Sep 2019 12:32 #7778 por lucab
Respuesta de lucab sobre el tema Consiglio prima tavola
Grazie Fabio per il consiglio!! Intanto da un collega ho preso le vele usate ma a ottimo prezzo e tenute davvero bene: NP saber 7.2 + albero NP C30, NP NR 5.8, NP combat 4.2 ( per il figliolo che anche lui ha fatto il corso VDWS) e NS voodoo 4.7.

Mi servirebbe un albero che monti sulla NP 5.8, la NS 4.7 e la NP4.2. tutte le vele possono montare 430 grazie al top cap regolabile. Il problema è trovare un albero che le monti tutte. Pensavo a un unifiber top Flex che secondo il mast selector sarebbe ottimo per le Neilpryde( più esigenti) e andrebbe bene per la North sails ( che vorrebbe uno standard curve)

Che ne pensate? Potrebbe funzionare bene?
Última Edición: 18 Sep 2019 12:32 por lucab.

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
18 Sep 2019 12:22 #7777 por ita4012
Respuesta de ita4012 sobre el tema Consiglio prima tavola
Ciao Luca. Si, 133 sono un po' pochi per il tuo livello. Orientati verso un 145 litri e consolida anche su questo litraggio le tue capacità di manovrare.

Buona la scelta della Gecko.

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
18 Sep 2019 12:17 #7776 por lucab
Ciao a tutti mi presento. Mi chiamo Luca e ho 37 anni. Circa 10 anni fa provai il WS alle Mauritius per la prima volta...nessun istruttore...classico "prendi e vai"... Inutile dire che mi recuperarono oltre la barriera corallina tra squali e chissà cosa altro :P . Bastò però per accendere la curiosità e finalmente quest' anno mi son deciso a fare il corso ( nel frattempo ho avuto due figli e sapete che alcune cose purtroppo bisogna rimandarle). Ho appreso i primi 3 livelli della scuola VDWS ovvero manovre basi, partenza dalla spiaggia, strambata e trapezio. Non plano e non ho mai provato a partire dall' acqua. Ho anche affittato per alcune uscite la tavola per conto mio ( delle 200 litri) presso la stessa scuola. In totale ho collezionato una 30ina di ore tra corsi e free ride. Venti sempre sotto i 20 nodi, chip limitato. Peso 72 kg e sono alto 1.78. Sto comprando l attrezzatura in vista di iniziare seriamente senza svenarmi ogni volta. Come tavola pensavo una freeride tipo gecko HRS 2019 da 133 o 145l. Voi cosa mi consigliate? Ho letto tutti gli articoli su waterwind e le discussioni a riguardo. Non voglio un tavolone che poi non userei...secondo voi e in azzardo la gecko 133?

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Tiempo de carga de la página: 0.556 segundos

Mensajes privados

No has iniciado sesión

Este sitio utiliza cookies, incluso de terceros. Al cerrar este banner, desplazarse por esta página o hacer clic en uno de sus elementos, autoriza el uso de cookies. Si desea saber más, lea la Política de cookies.