Forum ES

Suscríbete a nuestros boletines!

No te pierdas nuestras noticias y comunicados: suscríbete a nuestros boletines!
Estoy de acuerdo con el Política de privacidad

Guanti invernali temperature sottozero!!!!!!!

Más
08 Sep 2017 21:19 #3653 por ita4012
Ciao Dario. Anche noi usciamo d'inverno al lago, e confermo che anche per noi il problema, per quanto riguarda il freddo, sono solo le mani.

Qualcuno da noi esce anche la mattina sul lago con temperature sotto lo zero. Personalmente, quando la temperatura scende sotto i 5° gradi (percepiti prossimi allo zero), rinuncio ad uscire.

Comunque, tra tutte le soluzioni che ho provato, ho trovato che i guanti con il palmo aperto (io ho un paio di ION) sono la soluzione migliore, in quanto ti proteggono dal wind chill. Quando sto per arrivare al limite, vado a terra (prima di non riuscire a chiudere più le mani sul boma), a riscaldare le mani. Qualcuno mi aveva parlato dei guanti per lavare i piatti come soluzione efficace, ma ho seri dubbi.

Infine, un mio amico del Garda, oltre ai guanti a palmo aperto, cosparge le mani di una crema (una sorta di grasso, credo), che si chiama Reumavel. Credo che faccia da isolante.

La puoi vedere nella foto che trovi in questo articolo: www.waterwind.it/new/it/report-articoli/...-e-gia-iniziata.html


Comunque, tanto di capello a te. Un pugliese che esce in windsurf in Svezia d'inverno, merita rispetto!!!


Ciao. Fabio
Ciò

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
08 Sep 2017 18:29 - 08 Sep 2017 20:05 #3647 por MrQuality
Ciao ragazzi!
Che tipo di guanti usate durante l inverno? Come già sapete con temperature invernali le mani sono l'unico ostacolo e sono quelle a soffrire di più. Io utilizzo Ascan thermoglove 3:2 altri utilizzano Dakine cold water senza la forma delle dita altri ancora guanti con apertura palmo. Più il guanto e spesso più si hanno problemi di presa e crampi per questo motivo esistono guanti invernali con palmo aperto. Ah dimenticavo, io e altri usciamotutto l anno e a dicembre gennaio qun in Svezia la temperatura è sotto lo zero, e in movimento in velocità e anche più bassa. Io sono uscito con - 5C -6C . Per questo motivo nel forum svedese di windsurf affrontando questa discussione ci siamo imbattuti in diversi tipi di guanti ma anche i più costosi di circa 90 euro non bastano. Io uso guanti in lana vera 80% molti fini sotto i miei Ascan e nelle pause come molti ho gli scaldamani quegli aggeggi che fai bollire e poi quando ti servono li attivi schiacciandoli e diventano caldi. Anno scorso sono uscito con muta RipCurl e-bomba 5:3 tutto l'inverno è non ho avuto nessun problema di freddo nel corpo. Quest'anno ho appena comprato una Mystic muta stagna quindi pensavo di inventarmi qualche maniera per riscaldare il guanti con una serpentina e una batteria che rimanesse nella avambraccio della tuta stagna. Cmq qualcuno di voi ha o ha avuto guanti supercaldi? Avete qualche idea? Acqua calda nei guanti prima di iniziare già fatto, scaldamani alla interno del guanti già fatto.
Tutti i consigli sono ben accetti

Tabou Rocket CED 105; Tabou Speedster LTD 128;
Starboard foil 147; Starboard Supercruiser, Challenger Liquido 9.2; Challenger Fluido T3 8.5; Challenger Bad 2- 7.7; Challenger Konda 6.3; Challenger 4-G Pro 5.5; Severne boom Alu Race, Tecnolimits boom Freeride, Tecnolimits boom wave etc. etc.
Última Edición: 08 Sep 2017 20:05 por MrQuality.

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Tiempo de carga de la página: 0.482 segundos

Mensajes privados

No has iniciado sesión

X

Right Click

No right click

Este sitio utiliza cookies, incluso de terceros. Al cerrar este banner, desplazarse por esta página o hacer clic en uno de sus elementos, autoriza el uso de cookies. Si desea saber más, lea la Política de cookies.