Forum ES

Suscríbete a nuestros boletines!

No te pierdas nuestras noticias y comunicados: suscríbete a nuestros boletines!
Estoy de acuerdo con el Política de privacidad

Laydown jibe

Más
05 Dic 2020 15:16 #11670 por Daniele
Respuesta de Daniele sobre el tema Laydown jibe
La penso allo stesso modo!

Ciao!

Vecchio surfer che appese il surf al chiodo nel 93 ... a volte ritornano :-)
Nickname: il mio nome è un altro e non mi piace.
Nocchiero della portaerei di classe Nimitz: Tabou 3s+ 116 CED
Motore point-7: Spy 5.9 / Black Core 80 / Carbon boom
faccio 8 e cerchi sempre aderente all'acqua

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
05 Dic 2020 13:40 - 05 Dic 2020 19:53 #11669 por ita4012
Respuesta de ita4012 sobre el tema Laydown jibe
Grazie Daniele. Il video è davvero istruttivo per tutti. Non sono un patito di Slalom e di vele così gigantesche, ma Andrea Cucchi è sempre bello da vedere per la sua eleganza e fluidità in acqua, ed ha davvero da insegnare a tutti.

Allora, appena possibile, tutti sotto con la laydown jibe.

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!
Última Edición: 05 Dic 2020 19:53 por ita4012.
El siguiente usuario dijo gracias: Daniele

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
05 Dic 2020 10:48 #11667 por Daniele
Respuesta de Daniele sobre el tema Laydown jibe

Vecchio surfer che appese il surf al chiodo nel 93 ... a volte ritornano :-)
Nickname: il mio nome è un altro e non mi piace.
Nocchiero della portaerei di classe Nimitz: Tabou 3s+ 116 CED
Motore point-7: Spy 5.9 / Black Core 80 / Carbon boom
faccio 8 e cerchi sempre aderente all'acqua
El siguiente usuario dijo gracias: ita4012

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
04 Dic 2020 17:11 - 04 Dic 2020 17:16 #11663 por ita4012
Respuesta de ita4012 sobre el tema Laydown jibe

Ciao ragazzi.
Parlando con degli amici c'é chi dice che la laydown jibe e molto più tecnica e ci vuole soprainvelatura e molta più velocità e chi dice che non é cosi difficile come sembra. Io nonnho mai provato e penso sia sicuramente più difficile anche perché sono in pochi a farla. Cosa ne pensate voi?


Ciao Dario.
Il fatto che siano in pochi a farla non vuol dire che sia più difficile. La maggior parte dei rider, infatti, si impigrisce su poche manovre consolidate e sperimenta poco. Chiaramente, come ti ha scritto Daniele, le cose si complicano molto, se tenti di eseguirla con vele di ingombro e potenza notevole (ma queste vele sono di per sè molto più tecniche in generale).
Che si debba essere sovainvelalti, mi sembra un'altra cosa da confutare. Ci sono video sul tricktionary di rider che la provano con vele di dimensioni anche ridotte, e che non sono affatto sovrainvelati.

Sicuramente, è più tecnica di una normale power jibe, soprattutto con vele grandi, in quanto richiede molta sensibilità e tempismo, per sdraiare correttamente la vela, e riportarla su e girarla al momento giusto.

Sono d'accordo per quanto concerne il fatto che si debba entrare molto veloci, sia per poggiare carvando in maniera più efficace, senza l'ausilio della spinta della vela per un lungo tratto (dal momento che viene resa neutra sdraiandola), sia per uscire ancora in planata (ma questo vale per tutte le planing jibe).

Attendiamo riscontro sui tuoi tentativi!

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!
Última Edición: 04 Dic 2020 17:16 por ita4012.
El siguiente usuario dijo gracias: Daniele

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
04 Dic 2020 17:11 #11662 por Daniele
Respuesta de Daniele sobre el tema Laydown jibe
Ciao MrQuality,
la Laydown Jibe richiede molto e molto allenamento, più che prestanza fisica, ed è particolarmente difficile se la fai con vele grandi, magari camberate, perchè richiede un buon tempismo ed una perfetta esecuzione. Per dire sul lago di Garda, fra i lacustri che la eseguono alla perfezione, ne ho notati due: Cucchi e Martini (fra l'altro non sono mingherlini, ma la eseguono alla perfezione pure atleti non massici, questo per dire che non è una manovra per giganti). Gli altri lacustri sono bravi ma non ai livelli di questi due, secondo me.
Il discorso cambia radicalmente se la la Laydown Jibe la fai con vele più piccole, tipo FSW, freestyle e wave, perchè in questo caso sono permessi sbagli, correzioni e personalizzazioni, con una buona riuscita della manovra, ciò che è impensabile con vele di 7 mq o oltre. In ogni caso, come per ogni manovra, richiede allenamento e bagni, ma la cosa essenziale, secondo me, è farsi riprendere da qualcuno (non in soggettiva con una action cam) per capire gli errori e confrontarsi con i video di chi la sa far bene.

Vecchio surfer che appese il surf al chiodo nel 93 ... a volte ritornano :-)
Nickname: il mio nome è un altro e non mi piace.
Nocchiero della portaerei di classe Nimitz: Tabou 3s+ 116 CED
Motore point-7: Spy 5.9 / Black Core 80 / Carbon boom
faccio 8 e cerchi sempre aderente all'acqua
El siguiente usuario dijo gracias: ita4012

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
04 Dic 2020 14:04 #11657 por MrQuality
Laydown jibe Publicado por MrQuality
Ciao ragazzi.
Parlando con degli amici c'é chi dice che la laydown jibe e molto più tecnica e ci vuole soprainvelatura e molta più velocità e chi dice che non é cosi difficile come sembra. Io nonnho mai provato e penso sia sicuramente più difficile anche perché sono in pochi a farla. Cosa ne pensate voi?

Tabou Rocket CED 105; Tabou Speedster LTD 128;
Starboard foil 147; Starboard Supercruiser, Challenger Liquido 9.2; Challenger Fluido T3 8.5; Challenger Bad 2- 7.7; Challenger Konda 6.3; Challenger 4-G Pro 5.5; Severne boom Alu Race, Tecnolimits boom Freeride, Tecnolimits boom wave etc. etc.

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Tiempo de carga de la página: 0.585 segundos

Mensajes privados

No has iniciado sesión

Este sitio utiliza cookies, incluso de terceros. Al cerrar este banner, desplazarse por esta página o hacer clic en uno de sus elementos, autoriza el uso de cookies. Si desea saber más, lea la Política de cookies.