Forum ES

Suscríbete a nuestros boletines!

No te pierdas nuestras noticias y comunicados: suscríbete a nuestros boletines!
Estoy de acuerdo con el Política de privacidad

RRD FSW V5 LTD 114 impressioni: attenzione a certi freestylewave

Más
04 Sep 2020 16:53 #10993 por Offline
Buono a sapersi!
Per quel poco che ho provato RRD nei fsw mi è sembrato sempre molto facile e immediato
Stavo meditando un acquisto proprio su quella tavola.
A questo punto la confusione aumenta, coi miei 90Kg nei buchi sono fermo!
:unsure:

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Más
03 Sep 2020 17:38 #10985 por ita4012
L'altro ieri ho avuto la possibilità di provare l'RRD FSW V5 LTD 114 di Andrea (il dottore).
Non voglio fare qui un test accurato della tavola, ma la prova mi ha talmente colpito che ritengo utile riferire qui le mie impressioni.

La tavola ha una distribuzione dei volumi decisamente disomogenea. Il volume è concentrato a centro tavola. Prua e poppa sostengono decisamente meno, e sono anche relativamente strette. Tra scassa per il piede d'albero e prua la distanza è ridotta.

Queste caratteristiche rendono la tavola molto reattiva, e fanno si che la sensazione sia nettamente quella di avere una tavola di litraggio inferiore. La tavola, inoltre, non è assolutamente early planing, e perde anche facilmente la planata nei buchi di vento.
Insomma, una tavola ben diversa dall'RRD FSW 111 del 2011 che acquistai usato qualche anno fa.... (tavola decisamente veloce, facile ed early planing, con volumi generosi anche a prua e poppa, e buona lunghezza).

La tendenza di alcuni produttori, negli ultimi anni, è stata quella di fare delle tavole wave corte, e con uno shape più orientato al wave, che al freeride. Tabou qualche hanno fa ha sfornato un 3S veramente corto, salvo poi tornare sui suoi passi....

Hanno senso tavole di questo tipo? Onestamente, la cosa mi lascia molto perplesso.....

Sicuramente, sono tavole che, a parità di volume, possono essere utilizzate con vento più forte, e piano d'acqua più formato. Ma la mia morale è che se voglio una tavola wave, mi compro un wave, mentre una tavola fsw, deve comunque, rimanere una tavola versatile, veloce, facile, e reattiva, ma sostanzialmente adatta a sessioni in acqua piatta, o in condizioni bump and jump (non ho mai creduto che possa essere usata seriamente per il freestyle). Già con onde di un metro/un metro e mezzo, preferisco avere sotto i piedi un wave.

Cosa ne pensate?

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Por favor, Identificarse o Crear cuenta para unirse a la conversación.

Tiempo de carga de la página: 0.593 segundos

Mensajes privados

No has iniciado sesión

Este sitio utiliza cookies, incluso de terceros. Al cerrar este banner, desplazarse por esta página o hacer clic en uno de sus elementos, autoriza el uso de cookies. Si desea saber más, lea la Política de cookies.