Forum EN

Batteria di servizio Van/camper - consiglio

More
19 Sep 2022 20:25 #14869 by Teomat
Si sembrano ok, i giudizi sono buoni
The following user(s) said Thank You: ita4012

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
18 Sep 2022 20:00 #14860 by ita4012
Direi che potrei comprarmi un dispostivo come questo:

- modello 1

o questo

- modello 2

 

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
16 Sep 2022 10:41 #14845 by Teomat
il mio frigorifero ha in dotazione due cavi, uno con spina normale per la 220 volt, l'altro cavo per la 12 volt ha invece la spina del normale accendisigari.
Sul mio van ho una presa accendisigari nella parte posteriore, che naturalmente era sotto la batteria del veicolo, l'ho fatta collegare sotto la batteria dei servizi e lì quindi attacco il frigorifero. 
Ti consiglio vivamente di non risparmiare sui cavi e prese accendisigari, pur non avendo grandi carichi una di quelle da due soldi l'ho vista colata, sul camper di un mio amico, dopo alcune ore di utilizzo.
Se decidi di mettere la batteria in un posto fisso nell'auto io farei un piccolo pannello in legno con attaccato il caricabatterie, la presa accendisigari e magari una presa USB per i vari dispositivi, tutto compatto e tutto a portata di mano, in pratica un powerbank autocostruito! Sono però valutazioni che devi fare tu in base all'utilizzo. 
Mio nipote (ferrato di elettronica) si è costruito una marchingegno simile ed ha messo tutto in una cassetta portaattrezzi che carica in auto al bisogno.
ciao Matteo 
    

 
The following user(s) said Thank You: ita4012

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
15 Sep 2022 21:31 - 15 Sep 2022 21:33 #14840 by ita4012
Grazie Matteo.  Esperienze molto utili, soprattutto quanto riferisci a proposito dell'autonomia. 

Non ho capito con quale tipo di cavo collegare il frigo alla batteria con la tensione a 12 V, a meno che non debba usare un inverter per trasformare la corrente in uscita dalla batteria in 220 v e poi inserire la spina del frigo nell'inverter. Ma mi sembrerebbe assurdo. 

Tu come hai fatto?

Ciao. Fabio 

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!
Last edit: 15 Sep 2022 21:33 by ita4012.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
15 Sep 2022 20:11 #14838 by Teomat
Aggiungo, in linea teorica puoi evitare il caricabatterie e collegare solo l’alternatore, se usi l’auto tutti i giorni la batteria resta carica, forse dovresti installare un regolatore di carica che in pratica decide se alimentare la batteria del veicolo o quella dei servizi.

Altra possibilità: attualmente ci sono anche dei grossi power bank che garantiscono autonomie considerevoli, per l’acquisto di un modello leggero con batteria al litio e autonomia sufficiente non bastano però i 200 euro di una agm
The following user(s) said Thank You: ita4012

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
15 Sep 2022 20:03 #14837 by Teomat
Ciao Fabio,

discorso un po’ complesso da trattare in maniera esaustiva qui in poche righe. Io non sono esperto di elettronica ma ti racconto la mia esperienza.
Premetto che tutti i lavori elettronici sul mio van li ho fatti fare da una ditta specializzata ma mi sono documentato bene prima di fare scelte, inoltre come sai ho una ferramenta, quindi ho avuto modo di confrontarmi con elettricisti ed un tecnico dei caricabatterie che vendo.
Prima di tutto ti elenco la dotazione sul mio van e relative autonomie, in quanto se il tuo frigorifero è a compressore (come il mio da lt.35) e non termoelettrico le autonomie sono ben maggiori dei consumi medi. In breve: un frigorifero a compressore raggiunta la temperatura si ferma e consuma quindi zero, riparte a seconda della temperatura esterna e del grado di isolamento, un frigorifero termoelettrico è invece sempre sotto carico o i migliori si fermano o rallentano il raffreddamento, si può ben capire quindi come l’autonomia dei modelli a compressore (oltre a raffreddare maggiormente ed essere meglio isolati) sia ben maggiore.
Veniamo alla mia dotazione:  batteria servizi AGM 100 Ah e frigorifero a compressore da lt.35, senza nessun altro carico con una temperatura esterna diciamo fino a 30 gradi e veicolo tra ombra e sole io ho testato che senza pannelli e aiuti esterni riesco a tenerlo tranquillamente acceso da venerdì sera a domenica pomeriggio. Ad agosto in Spagna (tra Granada e Siviglia 40 gradi e veicolo in pieno sole) senza aiuti esterni dal primo pomeriggio alla sera successiva fine dei giochi, quindi direi circa 30 ore ma non avevo la batteria a pieno carico… Particolare importante: non è la batteria che ha smesso di erogare corrente (anche se ho fatto installare un dispositivo che ferma il tutto in caso di carichi eccessivi o sottotensioni) ma il frigorifero è andato in errore in quanto necessita di una certa tensione per lavorare, ha una sorta di dispositivo salva batteria e salva motore da sottotensioni.
Detto questo io ti consiglio assolutamente di procedere già al collegamento tra batteria e alternatore veicolo in quanto la spesa è minima (collegamento e relè che evita inversioni di energia, se non ricordo male). Pannelli solari non ne ho ancora installati al momento, ho però installato il caricabatterie da collegare alla 220 volt in campeggio o aree sosta, con quello in pochi minuti la batteria torna a pieno regime, comunque il caricabatterie ti serve, altrimenti come la alimenti? Tieni conto che un normale caricatore, se non vuoi cariche ultra rapide ti costerà 60-100 euro.
Io ho fatto fissare la batteria sul veicolo con vicino il caricatore, ho un cavo volante con relativa spina che esce da sotto il sedile (non volevo forare la carrozzeria). Prima di partire per week end accendo frigorifero al mattino, attacco corrente in garage così poi parto con frigo freddo e batteria piena.
spero ti sia stato tutto utile!

ciao Matteo
The following user(s) said Thank You: ita4012

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
14 Sep 2022 10:31 #14824 by ita4012
Qualcuno ha esperienza di batterie di servizio per van/camper?

Avendo comprato un piccolo frigo con compressore da tenere in macchina, ho il problema di come alimentarlo quando non viaggio (altrimenti, lo collego al 12 v della macchina).
Il frigo ha un consumo medio di 60 Wh.

Ho ipotizzato di comprare una batteria di servizio AGM da almeno 80 Ah, e da 12 Volts, in grado quindi di fornire teoricamente 960 Wh. Tenendo conto però che queste batterie AGM, per non essere danneggiate, non possono essere scaricate sotto il 40-50%, l'energia accumulabile reale è di 480 Wh. Considerato il consumo del frigo, mi garantirebbe 8 ore di autonomia, circa. Optando per una batteria da 100Ah, si passerebbe a 600 Wh ore di energia disponibile, e quindi a 10 ore di autonomia. Il problema di queste batterie è che pesano un bel po': 18 kg quella da 80 Ah, 21-23 quella da 100. Quindi, la dovrei caricare in macchina e lasciarla sempre a bordo.

Il modello AGM è quello indicato per poter ricaricare anche la batteria con una pannello solare. In commercio, esistono dei pannelli, anche piegevoli, da circa 100 W, che, previo regolatore di carica, sono in grado di generare in media 30-40 Wh, in funzione delle condizioni meteo, e dei rendimenti.

Altrimenti, dovrei comprare un carica batterie da collegare alla presa di corrente, quando possibile, per ripristinare la carica della batteria.

Alternativa ulteriore, far collegare la batteria all'alternatore della macchina, da un elettrauto.

Io opterei per comprare la batteria da 80, ed un carica batterie (e magari domani fare il collegamento all'alternatore). Non potendo attaccare il pannello al tetto dell'auto (non ho un van o un camper!), e potendo usare quindi il pannello solo quando sono in sosta (es. in campeggio), non credo che il pannello sia la soluzione giusta per me.

Ogni esperienza di chi ha un van o un camper, o mastica di elettronica, può essere utile.

Grazie. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Share your passion!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.418 seconds

Private messagges

You are not logged in.

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
DoubleClick/Google Marketing
Accept
Decline
Facebook
Accept
Decline
Quantcast
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Functional
Tools used to give you more features when navigating on the website, this can include social sharing.
AddThis
Accept
Decline