Forum EN

Subscribe to our newsletter!

Don't miss our news: subscribe to our newsletter!
I agree with the Privacy policy

Prua battezzata e riparazione

More
29 May 2018 12:54 - 29 May 2018 12:55 #4629 by rakastanes
Finalmente ho "battezzato" la prua della mia bella tavola Novenove AST, un bel colpo secco di albero e la prua si è crepata.
Il primo impatto è stato tragico moralmente, però pulendo la zona ferita mi sono accorto che il danno non è cosi grave giusto un punto sembra leggermente più profondo e non sento sulle dita cenni di delaminazione e la tavola non ha bevuto.
Ho iniziato le riparazioni fai da te (prima esperienza), colla epossidica bicomponente (la siringa saratoga) e poi finitura con stucco polistirene che catalizza con UV (Tipo Solarez per capirci)
Verniciatura finale con vernice acrilica bianca opaca.
Il lavoro sembra buono e resistente...avete esperienze simile che possano confortarmi sulla durata e l'efficienza delle riparazioni?

Grazie a tutti....allego foto

Attachment not found

Attachment not found

Attachment not found

Attachment not found

Attachment not found

Last edit: 29 May 2018 12:55 by rakastanes.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
29 May 2018 14:16 - 29 May 2018 14:18 #4630 by ita4012
Le foto non risultano allegate al tuo messaggio. Prova a ricaricarle.

Ciò premesso, innanzitutto, vorrei dire che dovremmo abituarci al fatto che ogni tanto l'attrezzatura si possa rompere. Vuol dire che la usiamo e che osiamo, per fare esperienza ed imparare, oppure per uscire in condizioni non banali. Se non lo facciamo, non progrediamo mai. Le tavole e le vele non sono oggetti da esposizione.

Poi, è chiaro che un po' dispiace, ma, in genere, a tutto c'è rimedio.

In merito alla riparazione, a prescindere dalle foto che mostrino il risultato, ti segnalo che, per esperienza ed anche per informazione fornitami da un ottimo riparatore in zona lago di Como, la finitura a stucco è delicata e tende, ahimè, a staccarsi nel tempo. Il suddetto riparatore, generalmente, la finitura superficiale la fa ancora con la resina. Io in passato ho usato anche il gelcoat, con buoni risultati.

Per la buona riuscita di questi lavori, si deve disporre di un locale a temperatura idonea, per far catalizzare e cristallizzare al meglio le resine ed i componenti usati. Molti di noi hanno temperature idonee in garage o nei locali utilizzati solo d'estate.

Ciao. Fabio

Tabou Da Curve 80 TE, Tabou 3S 106 LTD 2015, Fanatic Skate TE 93 2014
Ezzy Zeta 5.8 2019, Ezzy Elite 5.3 2019, Ezzy Elite 4.7 2017,
Ezzy Elite 4.2 2017, Ezzy Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190; Al360 E3 Carbon 140-200
Last edit: 29 May 2018 14:18 by ita4012.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
29 May 2018 14:23 - 30 May 2018 15:42 #4631 by rakastanes
Ecco le foto, le ho ricaricate.
Vediamo come tengono queste riparazioni, la colla epossidica essendo elastica dovrebbe aiutare.
Il danno non dovrebbe essere grave circa 2 mm di profondità nelle zone peggiori e non arriva al pane della tavola ma solo allo strato di vetroresina sotto la verniciatura.
Alle brutte proverò con il gelcoat oppure andrò dal professionista.

Grazie mille...

P.S.
In genere questo genere di danni ricadi nei piccoli lavoretti di riparazione oppure si considera come una riparazione importante?
Ho visto un post simile
www.waterwind.it/new/it/forum-it/chiedi-...ta-della-tavola.html
ma questa mi sembra abbastanza danneggiata rispetto alla mia
Last edit: 30 May 2018 15:42 by rakastanes. Reason: Integrazione info

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
22 Jun 2018 21:57 #4742 by MrQuality
Ciao!
Io avrei fatto una riparazione "a li around" sulla prua. Ho allegato un video di come si fa una riparazione e sarebbe stata idonea per la tua cerca. Io nn uso bicomponente anche perché ti diventerà giallastro e ne gelcoat. N.1 Bisogna vedere se la tavola ha bevuto, se così fosse lasciala al caldo per giorni. 2. Dopo essere asciugata schiaccia intorno alla crepa per vedere se ci sono buchi d'aria(vuoti dovuto al fatto che il materiale interno li dopo hai avuto il colpo si sia staccato e con l acqua disperso) 3. in questo caso dovrai riempire il vuoto con micro sfere e epoxy prima di laminare. 4. Usando fogli di fibra di resina e epoxy puoi rafforzare il naso di più di quello che è originalmente. La tua é una riparazione grossolana ma funziona sicuramente ma se vuoi fare un lavoro più rifinita e fatta bene guarda il mio tutorial. Se nn hai mai usato fibra etc. vai in qualsiasi azienda che ha a che fare con imbarcazioni e chiedi o da qualcuno che ripara tavole. Buona fortuna e buon surf soprattutto

Tabou Rocket CED 105; Tabou Speedster LTD 128; RRD avantiride CR 127; Challenger Liquido 9.2; Challenger Fluido T3 8.5; Challenger Bad 2- 7.7; Challenger Konda 6.3; Challenger 4-G Pro 5.5; Severne boom Alu Race, Tecnolimits boom Freeride, Tecnolimits boom wave etc. etc. etc. etc.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
25 Jun 2018 16:49 - 25 Jun 2018 16:49 #4744 by rakastanes
Grazie per la risposta,
la tavola non ha bevuto e al momento va alla grande come se non fosse successo niente.
Qualora il danno dovesse ripresentarsi in modo più grave, per ulteriori botte o perché cede l'attuale riparazione, credo che la porterò dal professionista.

Ciao

34735692_2...44_n.mp4

Attachments:

    34735692_2...44_n.mp4

Last edit: 25 Jun 2018 16:49 by rakastanes.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.791 seconds
 

This site uses cookies, including from third parties, in order to improve your experience and to provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page or by clicking any of its elements you allow the use of cookies. If you want to learn more or opt out of all or some cookies go to the Cookie Policy.