Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

Missione in Sardegna con l'obiettivo di far innamorare le figlie di questa terra stupenda. Ed ovviamente la Costa Smeralda le ha stese..... Unendo l'utile al dilettevole, sono anche riuscito ad effettuare delle belle sessioni di windsurf a Porto Pollo, e Murta Maria.

Windsurf, viaggi: Costa Smeralda, Porto Pollo e Murta Maria (Sardegna) - 24-29/06/2020

Questa volta non sono andato in Sardegna su previsione. Non ho nemmeno guardato se avrebbe fatto vento. L'obiettivo era stare con le mie figlie qualche giorno, in uno scenario unico al mondo. Però, ho scelto come meta Porto Pollo, Mecca del windsurf, vicino a Palau, nelle Bocche di Bonifacio, High Wind Area, con elevata frequenza di giorni di vento.... Per questo, comunque, avevo segnalato la trasferta nel forum di Waterwind.

 

Windsurf Porto Pollo Sardegna 1

Panorami mare Sardegna 6

 

Ed, infatti, abbiamo potuto ammirare delle spiagge stupende, dove abbiamo fatto dei bagni memorabili, alternando le giornate balneari a giornate di windsurf molto divertenti.

Già sbarcando a Golfo Aranci, la mattina del 24, una piacevole colazione ad un baretto del posto, ci ha fatto subito entrare nel mood.

La prima giornata è trascorsa ad esplorare la bella spiaggia di Liscia Ruja, e quella di Capriccioli, che si è rivelata un vero spettacolo della natura. Affollamento ancora accettabile, anche per il giorno infrasettimanale, anche se mi ripropongo di tornarci in primavera/autunno, per ammirarle senza bagnanti.

Non si vive di solo windsurf, e questa volta il fatto di avere alcune giornate senza vento, mi ha consentito di scoprire tanti luoghi di questa parte Nord della Sardegna, che ancora non avevo mai visto, pur essendo venuto in questa zona tante volte.

La prima giornata si è conclusa, piacevolmente, a cena al Maestrale, ristorante di Porto Pollo, con gli amici Andrea (Venticello) e Loredana.

La giornata dopo, non essendo previsto molto vento, abbiamo deciso di andare ad esploare l'Isola de La Maddalena e Caprera (sono collegate da un  Ponte). Bagni alla Cala dello Spalmatore, a quella di Monti della Rena (stupenda), a La Maddalena, ed a Cala Garibaldi, a Caprera, isola piuttosto selvaggia, dove consiglio di andare a fare un bel trekking in primavera od autunno, quando fa meno caldo. A La Maddalena, invece, se si ha un buon allenamento, si può fare un bel giro in bici, magari con pedalata assistita, sempre nelle stagioni intermedie, sfruttando i noleggi che ci sono a Palau, o nel capoluogo dell'Isola. Cena serale a casa, con Filippo e Giulia, figli degli amici Adriano ed Elena, stanziali a Porto Pollo per tutta l'estate e non solo.... (beati loro).

 

Panorami mare Sardegna 2

 

Porto Pollo, venerdì 26 giugno

Il giorno dopo, Venerdì, buone previsioni di Scirocco/Levante. Nel frattempo, sono sbarcati in Sardegna anche gli amici Alessandro (Scuffia) e Lara, con le figlie Maddalena e Margherita. L'idea iniziale era quella di andare a Murta Maria, a provare lo spot, dopo una mattinata di relax nella spiaggia di Porto Pollo. Ma Porto Pollo, ci ha stupito e ci ha regalato una bella giornata di Levante teso e costante.

 

Non avevo mai provato Porto Pollo con vento da Est, e devo dire che mi è piaciuta molto. Sono uscito davanti allo Sporting Club Sardinia. Il vento si è rivelato piuttosto costante, ed il piano d'acqua è risultato caratterizzato da un chop regolare e contenuto, di 10-20 cm, perfetto anche per fare Freestyle. 

La mattina, appena il vento ha raggiunto 15 nodi circa, sono uscito con la Tabou 3S 106 LTD 2015, con pinna MFC K-One 27 cm, e con la Goya Banzaix-PRO  5.7 2019, che ho armato fissando il terminale del boma, prima all'anello superiore, poi a quello inferiore, per renderla meno potente. La vela è potente, e dà il meglio di sè con vento costante (leggi recensione). Anche in queste condizioni di vento, Porto Pollo si è rivelato uno spot fantastico, sia per l'ambiente naturale, che per l'atmosfera umana (sia Pro che principianti presenti sullo spot), e per le condizioni ideali per il windsurf. E' indubbiamente uno spot che consente a tutti di progredire, sia che si voglia perfezionare una manovra freestyle complicata, sia che si voglia fare slalom, o semplice funboard, sia che si sia principianti e si voglia imparare le basi del windsurf.

In tarda mattinata, non c'è stato più verso di tenere la 5,7, e per non stancarmi oltre, sono passato alla Ezzy Elite 5,3 2019, che è risultata pressochè prefetta per tutto il resto del pomeriggio, e che mi da sempre grandi soddisfazioni (leggi recensione della vela). Anche questa volta, si è confermata una vela potente, morbida, e leggera tra le mani in manovra. Da Murta Maria è arrivata la notizia di una giornata da 4,7-5,0.

In serata, magnifico bagno al tramonto alla Spiaggia delle Piscine, vicino a Punta Sardegna, luogo incantato a 5 km da Porto Pollo, e che non avevo ancora mai esplorato (grazie Adriano).

 

Windsurf Porto Pollo Sardegna 3

Windsurf Porto Pollo Sardegna 2

Clicca qui per la slidegallery completa di Porto Pollo, del 26 giugno

 

Murta Maria, 27 giugno

il giorno successivo, Sabato 27 giugno, ancora previsione di Scirocco. Ho deciso di provare Murta Maria (noto spot freestyle e slalom, poco a sud di Olbia - appena possibile recensione). Abbiamo scartato La Cinta a San Teodoro, in quanto ormai è iniziata la stagione balneare, e nel weekend la spiaggia si presenta affollata dai bagnanti.

Murta, invece, è una spiaggia sempre organizzata per la pratica del windsurf. Il centro di windsurf locale, infatti, ha già allestito il corridoio di ingresso ed uscita dall'acqua. Con Alessandro e famiglia ci siamo trovati sullo spot. Poi, ci ha raggiunto anche un claudicante Andrea (il Dottore), in  vacanza anche lui in Sardegna da diversi giorni, con i figli, con i quali ha scorazzato in barca a vela per le Bocche di Bonifacio. Poi, nel pomeriggio sono arrivati anche Adriano e Filippo.

La spiaggia, ed il contesto di Murta Maria sono molto belli, anche per chi non fa windsurf. Acqua bassa e verde chiaro nei primi 100 metri, che poi diventa più profonda passando al verde smeraldo.... Il vento è entrato già in tarda mattinata. Ho armato subito la Goya Guru X Pro 4.7 2020, e per l'occasione ho tirato fuori il Fanatic Skate TE 93 2014. Devo dire che in questi spot con acqua piatta, la tavola freestyle va veramente a nozze. Plana rapidamente, ha una distribuzione omogenea dei volumi che la rende stabile e facile, ed è solo un piacere starci sopra.

 

Windsurf Murta Maria Sardegna 3

Windsurf Murta Maria Sardegna 1

 

Windsurf Murta Maria Sardegna 7

Windsurf Murta Maria Sardegna 2

 

 

La giornata è stata piacevole, anche se Murta non ha lavorato alla perfezione. Il vento, soprattutto nei primi 200 metri, è risultato piuttosto irregolare e disturbato, con  salti di direzione e variazioni di intensità anche significativi. Al largo, il vento è risultato invece forte (4.7 grossa) e disteso, con un piano d'acqua un po' irregolarmente choppato.

Comunque, anche a Murta ci siamo divertiti (anche se l'uscita, almeno per me, a causa del vento instabile è risultata un po' faticosa). Sullo spot, anche tanti Pro, o freestyler di livello: Raimondo Gasperini con il figlio Giulio, Jacopo Testa, Valentin, ed altri di cui non so il nome. Finale di pomeriggio, ancora alla Spiaggia delle Piscine, e poi alla Vedetta (Punto Panoramico), con Adriano ed Elena, dal quale si gode una vista emozionante sulle Bocche di Bonifacio e sull'arcipelago della Maddalena.

Cena quasi alle 22,00. Ecco, come mi succede in Sud Africa, il rischio di queste giornate è che non finiscano mai.... Ma probabilmente, è il rischio a cui si va in contro in posti così maledettamente coinvolgenti.

 

Windsurf Murta Maria Sardegna 6

Windsurf Murta Maria Sardegna 4

Windsurf Murta Maria Sardegna 8

 

Domenica 28, ci siamo concessi un'altra pausa balneare e di riposo (più o meno....). Siamo andati alla Spiaggia del Principe (o Spiaggia Poltu Di Li Cogghj), e poi al Piccolo Pevero. Un'ora a casa per doccia e per rinfrescarsi un po'; e poi, siamo andati a visitare Capo Testa, e la Valle della Luna (posto surreale e suggestivo, abitato da una comunità di hippy), per concludere infine la serata a cena con Alessandro e famiglia, alla Lampara a Santa Teresa.

Clicca qui per la slidegallery completa di Murta, del 27 giugno

 

Porto Pollo, Lunedì 29 giugno

L'ultimo giorno, Porto Pollo ci ha regalato una giornata stupenda di quelle che ti fanno piangere per il fatto di dover partire, e ti fanno subito pianificare un possibile ritorno..... Da giorni, le previsioni davano un ottimo ponente, e così è stato.

La baia di Porto Pollo, a metà mattina, è apparsa ai nostri occhi con dei colori meravigliosi, e con un mare verde e blu, già increspato, da suscitare amore a prima vista. A prima mattina, erano già parecchi i principianti in acqua con i loro istruttori, intenti a fare lezione. Tanti i bambini e ragazzini (tra cui anche il gruppetto che segue il progetto e le lezioni di freestyle di Riccardo, di cui, probabilmente, vi parleremo più avanti). Porto Pollo è un spot perfetto e sicuro per imparare, anche con vento forte. Nel lontano 2012, qui ho imparato a planare (leggi report dell'epoca).

Ho subito armato la Goya Guru 4,7, ed il Fanatic Skate 93. Visto il caldo, ho indossato una Lycra e sono uscito in costume, sempre di fronte allo Sporting. I primi bordi sono stati subito stupendi. Tutto incredibilmente perfetto. Mi sono messo a lavorare non solo su virata veloce, e strambate, per migliorare ancora il mio livello, ma ho iniziato a provare anche il 360, la Hely Tack e la Vulcan. Le uscite dovrebbero essere sempre così, con vento e piano d'acqua di qualità, ed in sicurezza.

Ho anche fatto un salvataggio di una ragazza malamente scarrocciata in mezzo al baia, aiutandola a ripartire ed assicurandomi che riuscisse poi a tornare in spiaggia. Anche Alessandro (Tabou Rocket 125 ed Ezzy Panther 4.7), e le figlie Maddalena e Margherita si sono divertiti molto. Penso che qui torneranno spesso anche per pochi giorni.... In mezzo alla baia, ho anche incontrato Gionata ed il figlio.

 

Windsurf Porto Pollo Sardegna 2

Windsurf Porto Pollo Sardegna 4

Windsurf Porto Pollo Sardegna 7

 

Dopo una pausa pranzo, con un panino in spiaggia, ho fatto un'altra sessione pomeridiana. Prima, ho provato nella baia di sopravento (attraversando con l'attrezzatura in spalla, l'istmo di sabbia che separa le due spiagge). La baia di sopravento, però, non mi è piaciuta: vento a riva troppo irregolare, piano d'acqua più disordinato anche per il traffico di windsurfer, che bordeggiavano piuttosto ravvicinati. Sono tornato davanti allo Sporting, ed ho fatto un altro paio di ore meravigliose, a provare e riprovare tutto quello che volevo sopra un mare favoloso. Qui, manovravano anche Mattia Fabrizi, Raimondo e Giulio Gasperini.

Clicca qui per la slidegallery di Porto Pollo, del 29 giugno

 

Windsurf Porto Pollo Sardegna 1

Windsurf Porto Pollo Sardegna 5

Windsurf Porto Pollo Sardegna 6

Windsurf Porto Pollo Sardegna 8

 

Lunedì è stata veramente dura uscire dall'acqua.... Giornata troppo bella per finire..... Ma un traghetto della Corsica Ferries ci aspettava alle 20,00 a Golfo Aranci.

Siamo partiti da Porto Pollo alle 18,00, per godercela fino all'ultimo. La Sardegna, anche questa volta, ci ha incantato e sedotto. Grazie. Ci rivedremo, probabilmente, a fine estate, o in autunno.

Hang Loose. Fabio

Clicca qui per la slidegallery di Porto Pollo, del 26 giugno

Clicca qui per la slidegallery di Murta, del 27 giugno

Clicca qui per la slidegallery di Porto Pollo, del 29 giugno

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Il video delle sessioni

 

 

 

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.