Report sessioni

Iscriviti alle nostre newsletter!

Non perderti le nostre news e le nostre uscite: iscriviti alle nostre newsletter!
I agree with the Privacy policy

E con questa uscita, siamo tornati in quasi tutti i nostri spot abituali (manca solo la Francia). Bello tornare al Pra de la fam, sul Lago di Garda, che ci ha regalato un bel Peler per una sessione di windsurf con 4.7 e 94. Manco a dirlo, tutto esaurito!

 

Windsurf, report: ritorno al Prà de la Fam (Lago di Garda), 21/06/2020

Weekend con la moglie passato tra San Felice del Benaco, con bagno nel lago piacevolissimo, visita all'amico Davide a Salò, e pomeriggio/sera a Tignale, dove abbiamo potuto ammirare dei panorami sul lago strepitosi e delle sardine di lago da urlo al Ristorante Al Terrazzo, quasi saporite come quelle assaggiate a Viano do Castelo (Portogallo). Sabato (ma anche domenica), il lago ha regalato una giornata tersa, con una visibilità pazzesca, e con il lago di un blu emozionante. 

 

Windsurf Lago Garda Pra 2

Windsurf Lago Garda Pra 10

Windsurf Lago Garda Pra 9

Windsurf Lago Garda Pra 8

L’indomani mattina, domenica, sveglia alle 6,00. Discesa da Tignale al lago, che già spumeggia bene. Alle 6,40, il parcheggio del Prà de la Fam, è quasi pieno, ma trovo un posto…. Assalto di van di austriaci, e tedeschi. L'Austria pochi giorni fa ci aveva chiuso ancora la frontiera..... But "the italians do it better": abbiamo parecchi difetti, ma siamo più ospitali.

Bello rivedere tanti amici e tante facce note. Un Peler un po’ instabile sotto riva, mi ha indotto ad armare la Goya Guru X Pro 4 7 2020 e Tabou  Pocket 94 2016, settato con K4 Scorcher  18 e Stubby 11. La scelta è stata azzeccata nel complesso (un po’ sovrainvelato nella parte centrale, mentre all'inizio sarebbero state meglio le MFC in G10, per gestire meglio qualche buco di vento). Muta 3.2.

 

 

Windsurf Lago Garda Pra 3

Windsurf Lago Garda Pra 1

Windsurf Lago Garda Pra 5

Windsurf Lago Garda Pra 6 

L'uscita è stata bella, salvo un piano d’acqua molto choppato, per via dei traffico in acqua, e di un vento talora troppo rafficato. Sono entrato in acqua alle 7,30, e vi sono stato quasi tre ore, fino alle 10,30, salvo la pausa per le foto ed i video di questo articolo. Poi, salutati velocemente alcuni amici, sono tornato a prendere la moglie all'Hotel Gallo a Tignale, che si è rivelata un’ottima e tranquilla base logistica, perfetta per windsurfers che vogliono uscire al Pra, con gestori gentilissimi.

Pomeriggio all’alpe Garda sopra Tignale, e discesa a Campione, per la spettacolare strada della forra. Purtroppo, abbiamo pagato il bel pomeriggio con una coda davvero lunga sulla Gardesana occidentale. Sul Garda, oltre alle piste ciclabili, dovrebbero iniziare a pensare a risolvere i problemi di traffico, in certi momenti, ed, in alcune località, ormai pesanti.

Alla prossima.  Fabio

Clicca qui, per la slidegallery della giornata, e di alcuni panorami ammirati nel weekend.

 

Waterwind.it esiste grazie al vostro contributo: diventa nostro supporter, ed accedi ai contenuti riservati!

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social).

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

 

Il video della giornata

Organizzazione trasferte/uscite in Windsurf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, vai alla sezione Cookie Policy.