Spot

Lo spot di Conche di Codevigo è uno spot situato nella laguna di Venezia, che offre le tipiche condizioni di acqua piatta, ed un facile divertimento in condizioni di estrema sicurezza.

 

Windsurf, recensione spot: Conche di Codevigo (Veneto)

Per raggiungere lo spot (vedi mappa sotto - segnalini in alto a sx), da qualunque direzione si provenga, bisogna imboccare la statale SS 309 Romea, e svoltare (a sx, venendo da Nord, a dx venendo da Sud), in corrispondenza del cartello per Conche. Attraversata la frazione di Conche, si prosegue in direzione Nord, fino a quando, raggiunto un incrocio a T, si svolta a destra (verso sud) in via Valcittadella. Si percorre questa strada per circa 1,5 km, per poi imboccare, a sinistra, una strada sterrata in corrispondenza del cartello che indica l'ASD Antica Boschettona. Alla fine della strada sterrata, raggiunto l'argine, svoltate in un'ulteriore strada sterrata (più stretta), che costeggia l'argine e che raggiunge il parcheggio sterrato in corrispondenza dello spot, dopo qualche centinaio di metri.

Nel caso foste in difficoltà a trovare lo spot, le coordinate da impostare nel navigatore sono: 45.25789, 12.18991. Comunque, la mappa che pubblichiamo qui sotto, dovrebbe esservi di valido aiuto.

Il parcheggio sterrato sullo spot dispone di pochi posti, esauriti i quali si parcheggia lungo la strada sterrata (in modo da non ostruire il passaggio), oppure nel parcheggio a pagamento dell'Associazione Antica Boschettona.

 

RIMG3567

Sull'argine vicino al parcheggio, è stata posizionata una pedana di legno, dove è possibile armare comodomante. Oppure, si arma sui prati intorno (in alcune zone c'è qualche rifiuto di troppo). Si esce dalla spiaggia immediatamente ad Ovest del pontile di legno. Oppure, in caso di particolare affollamento, si può uscire dallo specchio d'acqua ristretto di fronte alla sede dell'ASD, e poi bolinare per un po' (scomodo), per portarsi all'aperto in laguna.

Lo spot è facile è sicuro, ed adatto anche ai principianti ed anche con vento forte (noi lo abbiamo provato con 30 nodi di Bora, ed in acqua intorno ai noi c'erano alcuni principianti che prendevano lezione). Infatti, il fondale (sabbia-fango) rimane basso ovunque (acqua massimo al petto). Con vento forte, al massimo, si alza un chop di 30-40 cm. Di fronte alla spiaggia di uscita, a circa 500 m, ci sono tanti paletti conficcati nel fondo, a cui è bene prestare attenzione per non farsi male.

 

RIMG3578

 

L'acqua è torbida (ma non sporca), ed il fondale più fangoso, che sabbioso. Con cielo coperto, il panorama è un po' cupo. Lo spot è aperto e lavora con tutte le condizioni di vento, anche se la Bora, indubbiamente, la fa da padrona, e garantisce i venti più tosti. Si tocca, ovunque. Al massimo, l'acqua arriva al petto, ed, anzi, bisogna fare attenzione ad avvicinarsi troppo alla riva, in quanto il fondale scende sotto il ginocchio (e si rischia, magari in piena velocità, di impiantarsi con la pinna).

Come detto, lo spot è super sicuro, in quanto in caso di difficoltà, agevolmente si può tornare a riva.

 

 RIMG3582

 

Per le condizioni offerte, lo spot è il regno dei freestyler, o di chi fa slalom, usa tavole freeride.

 

Per farvi un'idea delle condizioni offerte dallo spot, in una tipica giornata autunnale di Bora, potete leggere questo report.

Segnaliamo, infine, che lo spot è molto vicino allo spot di Sottomarina (in mare), e, qualora, quest'ultimo non offra condizioni ottimali, come abbiamo fatto noi, è possibile in mezz'ora circa, spostarsi alle Conche.

 

RIMG3585

 

Aloha. Fabio Muriano

 

I commenti a fine articolo sono graditi (se non siete registrati su Disqus, e non volete farlo, potete accedere con il vostro account social). E ricordate che i commenti su facebook volano, qui rimangono.....

Mandateci i report (anche brevi) delle vostre uscite con foto e video, o le vostre recensioni degli spot, o dell'attrezzatura. Li pubblicheremo su Waterwind, per condividerli con tutti!

Se vuoi sponsorizzare Waterwind, fare pubblicità con noi, o inserire un tuo banner in questo articolo, contattaci.

Sei un windsurfer appassionato? Vuoi collaborare con noi? Leggi qui, allora!

Aiuta Waterwind.it a crescere: sostienici

Per le sveltine.... andate su Facebook...., per la passione venite su Waterwind.it

Acquista i nostri gadgets, o le nostre Lycra.

Booking.com

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.