Forum EN

Subscribe to our newsletter!

Don't miss our news: subscribe to our newsletter!
I agree with the Privacy policy

Paura e delirio in Las Barenas (venezianas)

More
12 May 2020 17:52 - 14 Jun 2020 16:21 #9783 by nakaniko
Domenica 3 maggio siamo ancora nel limbo, dovrei essere autorizzato a fare sport in quanto il delirio governativo ammorbidito da Zaia dovrebbe permettere in ambito comunale di surfare, già sabato ero ferocemente determinato, ma non c’era vento.
Ma la voglia di windsurfare è tantissima e allora monto in barca e mi lancio anche con la telecamera posizionata sul petto, così se mi ferma una barca della polizia registro tutto a scanso di equivoci…
Arrivato in barena, lo spettacolo è incredibile. Ci siamo solo io e uno stormo di cigni, e anche qualche cormorano.
Dopò due mesi di lock down sono completamente senza allenamento e quindi decido di andare sul sicuro montando la tavola grossa e la 7,5 per non avere problemi di planata e stop n go con la tavola piccola. Il vento c’è ma sarà 15 kn o 16 non di più e quindi so che per i miei 90 kg la 7,5 e bella centrata fino a 18, 19 kn. Dopodiché avrei la 6,3. Insomma, voglio planare easy e senza alcun problema, nella fretta, però metto il trapezio a fascia che con le vele grandi non è proprio il massimo. E infatti nel riprese si vede un omino grassoccio con il sedere in basso, tutto piegato, e vabbè.
Il vento è particolare Non è né il solito scirocco che mi viene da destra né la bora che fa sì che io possa andare al traverso fino quasi all'aeroporto.
È invece un vento, un po storto, diciamo da est per cui posso andare in diagonale da dove sono ormeggiato come sempre colla barca fino al fianco di Mazzorbo e su verso la foce del Sile. Una cosa che ho fatto poche volte. E che adesso che non c’è nessuno risulta estremamente affascinante. Certo, ci sono un sacco di ostacoli, in particolare, paletti per nasse e altro messo dei pescatori, per cui mi sa che sono l’unico che fa veramente slalom, nel senso letterale o boh sciistico della parola, planando con estrema attenzione a non andare infilarmi in uno di quei pali. Comunque sarà l’assenza di qualsiasi barca e la presenza solo di animali ovunque di pesci che saltano mi sembra veramente di planare ai Caraibi, più che nella mia solita laguna. Non nego che dopò 60 giorni di immobilità forzata e anche per il fatto che non c’è nessuno tiro degli urli pazzeschi. Alla sera torno pian piano, con la barca a casa, con un sorriso a 75 denti.

Giovedì, dopo alcuni giorni di telelavoro, e dopo c'ho hehehe intimato alla Capitaneria di lasciarmi windsurfare, mi arriva la risposta positiva. Decido di lanciarmi di nuovo in laguna, dato che è previsto un discreto vento, almeno per i livelli lagunari. Anche stavolta viziato dalle pinne anti alga non bado molto alla marea che è calata ulteriormente. E questa volta, essendoci scirocco come al solito, la planata va dritta per dritta. In direzione di Burano, e quindi sempre sopra i bassifondi e sempre con il pinone anti alga grande True Ames che ahimè pesca 51 essendo diagonalmente é lunga fino a 68 cm. Quando invece con la 7,5 avrei potuto tranquillamente mettere la penna anti alga più piccola. Maledetta pigrizia.
Sta di fatto che al momento top del divertimento intravedo sott’acqua una striscia trasversale di alghe, in una frazione di secondo la giudico solo di alghe... E infatti mi sbaglio. In realtà è un muretto o chissà e la parte terminale della pinna la prende in pieno, volo in catapulta, sbattendo anche con la tibia sull’albero.
Il risultato è catastrofico, la pinna tutto sommato non ha sradicato la cassa, ma ha fatto una rotazione all’indietro e lo spigolo posteriore della testa si è letteralmente piantato nel lato dietro della scassa. Forandolo!
Insomma, la Pinna non si è staccata, tutt’altro, è rimasta perfettamente attaccata, è soltanto la testa che letteralmente rinculata nella scassa stessa.
Tanto che in quella posizione strana, ulteriormente piegata all’indietro, la pinna in parte funziona ancora e riesco anche a planare e un po alla volta ritornare sopravvento fino alla barca.
Troppo furore e troppa voglia di planare invece di stare un minimo a riflettere sulle condizioni dello spot!
Se non altro la scelta a questo punto è obbligata passo al Flare 106 ovvero la tavola piccola destinata al vento sostenuto che comunque regge benissimo la 7,5.
E giù un’altra ora e mezza di planate veramente spettacolari, mollando leggermente la vela sia di bugna che di caricabasso. La differenza della tavola piccola sotto i piedi si sente eccome, certo per sicurezza e come sono solito io c’ho messo sotto il pinnone da 34 per evitare di non aver spinta nei buchi e dover tornare a piedi da qualche chilometro di distanza in mezzo alla laguna, cosa che mi costerebbe ore e a piedi con l'acqua alla vita.
Così alla seconda uscita a 4 giorni di distanza dalla prima faccio 3 ore complessive e tornando a casa sono ridotto veramente a pezzi.
E a casa giù di trapano e flesh per tagliare le viti piegate quasi a 90 °....

Non contento domenica mi lancio di nuovo, anche se le previsioni sono più scarse e specie dalla mattina Wind Finder segna un deciso calo. Ma vabbè, con il formula in forzato e temporaneo riposo porto in Serenity ed il Flare 106.
Infatti mi accorgo che dove ancoro di solito il vento non entra, anche se purtroppo entra qualche centinaio di metri più avanti, allora molto il Serenity con la 7,5 sempre lei e vado, a volte anche a sufficienza per passare al Flare, ma questa volta con un po’ di timore di incontrare di nuovo la barriera sottomarina.
Alla fine, comunque, in 8 giorni faccio tre uscite e ovviamente i muscoli sono ridotti a delle mozzarelle flaccide dopo 60 giorni di pressoché totale inattività. Ma il morale è alle stelle e gia progetto uscite al laghetto Santacruz, mi lasciassero solo svuotare la macchina parcheggiata a Mestre ancora con la roba da sno e riempirla a Marghera con quella da windsurf, hehehe.... Se mi fermano vaglielo a spiegare...








windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui
Attachments:
Last edit: 14 Jun 2020 16:21 by nakaniko. Reason: errore data era il 3 maggio non il 3 marzo
The following user(s) said Thank You: ita4012

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
12 May 2020 21:15 #9784 by ita4012
Beh, Niko, diciamo che sei ripartito con il botto!

Devo ancora capire cosa voglia dire "suddicienza", ma, comunque, grazie per un altro tuo racconto pieno di avventura, relativo alle tue scorazzate in laguna.

Ciao. Fabio

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Tabou Da Curve 80 e Pocket 94 2016, Tabou 3S 106 LTD 2015, Fanatic Skate TE 93 2014,
Goya Banzai X Pro 5.7 2019, Ezzy Elite 5.3 2019, Goya Guru 4.7 X Pro 2020, Elite 4.2 2017, Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190;...

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
12 May 2020 23:00 - 12 May 2020 23:17 #9785 by nakaniko
Sufficienza, corretto. Come dicevo la funzione parla-scrivo di word peggiora la lunghezza di quello che scrivo urgh scusate

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui
Last edit: 12 May 2020 23:17 by nakaniko.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
14 May 2020 17:05 #9801 by Grit
Ciao Nakaniko,
si vede che siamo tutti nella stessa barca, l'astinenza di 60 ci ha ridotto come dei drogati irrecuperabili alla ricerca del metadone (alias vento)!!!
Vedo che nella pigrizia di mettere la pinna antialga, l'hai creata tu?:lol: :lol: Porca miseria però deve essere stata una bella botta, però mi sorprende che hai cambiato tavola continuando a planare...
Le tue foto che vai con la barca in giro per i canali di Venezia con sopra l'attrezzatura da windsurf hanno sempre un certo fascino, grazie per averle condivise con noi....;)

Anche io in una settimana sono uscito 4 volte anche se una è stata una "sola" veramente memorabile in quel di Trevignano ad aspettare il vento per tre ore, però vabbe mi accontento delle altre 3. Due veramente belle una con 98+5 a Trevignano, l'altra Ieri al lago di Albano 98+4.5 e l'ultima oggi in pausa pranzo per un'ora con 125+6.5 sempre sotto casa Lago di Albano :-D.
Ma la sete è ancora tanta, infatti sto spulciando tutti i siti di previsioni per vedere se a breve spunta qualche altra uscita prendendo tutti i permessi lavorativi possibili.
B) :side: :P
a presto
Grit

Tavole: Tabou Rocket 125 / JP FSW 98
Vele: Simmer 4.0 / Neil Pride NR 4.5 / Simmer Icon 5.0/ Neil Pride Ride HD 6.5 / Loft Sails Oxygen 7.9

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
14 May 2020 17:25 - 14 May 2020 17:37 #9802 by nakaniko
Apperó la potenza di Albano infatti è nota, mi dessero almeno il Lago di Romina eh (battutaccia).
No comunque hehehe la foto inganna, la pinna era già a 45' e shiftata in avanti, grazie a quello la botta non è stata catastrofica, cin una pinna dritta avrei sradicato la scassa temo.
Voglio fare un post di considerazioni sul campo sulle teste delle pinne...
Intanto ho rimediato con una robina estrema, in arrivo... Ah misura 30, la più grande che fanno

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui
Attachments:
Last edit: 14 May 2020 17:37 by nakaniko.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
20 May 2020 17:12 - 20 May 2020 17:14 #9900 by nakaniko
Evvvaaaaaiiiiiii!

Lunedí scrivo un messaggio a Fabio, lui mi risponde buona bora domani, bora che? Occavolo mi ero perso, vedo Windfinder trasalisco e subito architetto, telelavoro da mia madre e poi via di corsa in laguna.
Oh col telelavoro sono stabile a Venezia e solo da lunedì potrei andare in terraferma a riempire la macchina coll'attrezzatura windsurf "resto del mondo", per cui buonanotte...
Comunque cvd, mattinata infernale, lavoro anche con l'intenzione di chiudere il problema legale presto...
Via in planata colla barchetta controvento e contro onde verso il nordest di Murano, cercando di non spaccarsi la schiena nei salti e tenendo giù il Flare 106 che salta impaziente ed eccitato.
Ancoro on da spot e non ho tempo di misurare, dico a occhio 5,3 e armo in acqua la coloratissima Superfreak 5.3, cosa facilissima per come é fatta questo mito di vela.
Parto e mi disarciona un paio di volte, penso subito mammamamma forse la 4.7... Ma la vela é ben cazzata e sull'anello di bugna inferiore, quindi andiamo dai, e il riding é fotonico e selvaggio yabadabaduuu! E la tavoletta sotto i piedi aaaaahhhhhhhh che ve lo dico a fare...
Tempo mezz'ora e il vento si assesta un po' e sono in controllo perfetto, dopo un po' incrocio l'amico muranese che beato lui esce direttamente dal giardino di casa fronte spot a Murano, e giú colle scorribande.
Ad un certo punto facciamo un pit stop.e cambio gomme ah no hehehe tavola, lui a provare la mia ciabattina impazzita, io a testare sorpreso la sua bella Tabou Rocket 140 pure armata con 5,8 NP anvedi. Che bella.tavola, una Mercedes, non si sente il.ciop imbizzarrito ne la pinnona di serie, e nemmeno la soprainvelatura, molto bella e rassicurante.
Dopo ore pare calare, mi fermo fianco barca a fare gli auguri in videochiamata in acqua a mio nipotino a Seattle, vedere che faccia aveva a vedere vela e tavola... Hehehe si preparano le nuove generazioni di surfisti... Oh provo anche a partire in planata reggendo il telefono ma é un casino hahaha.
Qualche puff puff e giù a riplanare, poi dico che bello aumenta ma vedo che gira verso nord, alzo lo sguardo e noto che si sta "ingrumando" una bella "caligada" nera. Nico no far el mona, smonto tutto butto in barca e via planando in barca con una mano di nuovo sul surf, verso casa.
Che giornata, la birra poi al bar rantolando davanti alla barista ha un altro sapore. Sono felicememte massacrato saluti

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui
Last edit: 20 May 2020 17:14 by nakaniko.
The following user(s) said Thank You: ita4012, Daniele

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
20 May 2020 18:00 #9903 by Daniele
Evvvvvaiiiiiiiii! Una bella birra dopo una windsurfata ci vuole tutta! Io nel dubbio mi faccio anche una rossa a cena, mia moglie si fa una bionda ;-)

Vecchio surfer che appese il surf al chiodo nel 93 ... a volte ritornano :-)
Daniele è il nick che a me piace. Wrangler Magic Sequence: B1->V2d->B3i->V1->B2e->V3d->B4
Nocchiero della portaerei di classe Nimitz: Tabou 3s+ 116 CED
Motore point-7: Spy 5.9 / Black Core 80 / AluPro

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
21 May 2020 08:59 - 21 May 2020 10:09 #9909 by nakaniko
Alcune immagini e una catapulta fotonica

Catapulta_...5-21.mp4


windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui
Attachments:
Last edit: 21 May 2020 10:09 by ita4012. Reason: modifica formato video

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
21 May 2020 10:11 #9914 by ita4012
Come approccio allo speed loop, non è male!

Ma perchè bordeggiavi così veloce, senza i piedi nelle straps.....
Così te le vai a cercare!

Ciao. Fabio

P.s. Ti ho modificato il formato del video con VLC media player, perchè il formato che avevi caricato non gli piaceva (non so perchè)

Sostenete Waterwind: diventate Supporter! Sustain Waterwind: become a Supporter!

Tabou Da Curve 80 e Pocket 94 2016, Tabou 3S 106 LTD 2015, Fanatic Skate TE 93 2014,
Goya Banzai X Pro 5.7 2019, Ezzy Elite 5.3 2019, Goya Guru 4.7 X Pro 2020, Elite 4.2 2017, Elite 3.7 2016
Al360 Carbon slim 140-190;...

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
21 May 2020 10:19 #9917 by nakaniko
No giuro era uno dei pochi casi che non so perché non avevo ancora infilato le straps e so o stato punito giustamente. Ho un'ora di clips coi piedi nelle straps... Dopo la catapulta hehehe

windsurf e snowboard ovunque, vedere www.youtube.com/user/nakaniko/videos
A Venezia: tavole Starboard
Fuori Venezia: tavole JP + windsup Moki
Vele: Hot Sails Maui

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 1.623 seconds

Private messagges

You are not logged in.

This site uses cookies, including from third parties. By closing this banner, scrolling this page or by clicking any of its elements you allow the use of cookies. If you want to learn more go to the Cookie Policy.